Vacanze Sicure in Trentino: come ci prendiamo cura di te

Il Trentino è aperto e pronto ad accoglierti.

Nelle nostre guide puoi scoprire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari

La Fiorentina saluta Moena con lo show di Zarate

L’argentino in grande spolvero nel successo contro il Panetolikos. Di fronte a circa 2000 spettatori i viola, seguiti dagli spalti anche dal presidente esecutivo Cognigni e dal presidente onorario Della Valle, hanno centrato la quarta vittoria in altrettanti test disputati in Val di Fassa. Domani mattina l’ultimo evento dedicato ai tifosi prima del ritorno a Firenze

Davanti agli occhi del presidente Mario Cognigni e del presidente onorario Andrea Della Valle la Fiorentina veste il suo abito più elegante e nella quarta ed ultima amichevole del ritiro fassano non dà scampo al Panetolikos, raccogliendo numerosi applausi dai quasi 2000 spettatori che hanno gremito gli spalti del centro sportivo Cesare Benatti di Moena. Grande protagonista del match l’attaccante argentino Mauro Zarate, autore di due reti e vera e propria spina nel fianco per la retroguardia del Panetolikos, formazione in ritiro in questi giorni a Cogolo di Pejo e che quest’anno militerà in Football League, la seconda serie ellenica.

Per l’ultimo test in terra fassana Paulo Sousa decide di mischiare le carte, lasciando inizialmente in panchina Ilicic, Borja Valero e Rossi e affidandosi ad un 4-3-3 con Zarate al centro dell’attacco, supportato sulle corsie esterne da Baez e Hagi. A centrocampo linea verde con Schetino, Chiesa e Diakhatè, in difesa Astori e Gonzalo Rodriguez sono i centrali con Gilberto e Alonso esterni. La Fiorentina parte con il piglio giusto e dopo appena quattro minuti di gioco il risultato si sblocca: preciso lancio dalle retrovie di Astori, stop di petto e gran botta al volo di Zarate per il vantaggio viola. Bellissima la conclusione dell’attaccante sudamericano, che conferma il proprio brillante momento di forma raddoppiando al 24’ con una rete molto simile a quella dell’uno a zero: la verticalizzazione questa volta è di Chiesa, l’aggancio è preciso, così come il sinistro che fulmina l’incolpevole Kiriakidis. I viola rischiano poco o nulla in fase difensiva e continuano a premere sull’acceleratore, sfiorando il tris prima con Zarate (diagonale fuori di un soffio) e poi con Gilberto (gran botta troppo centrale).

Nella ripresa Sousa getta nella mischia altri pezzi pregiati dello scacchiere viola, su tutti Vecino, Borja Valero, Ilicic e Giuseppe Rossi. Ed è proprio quest’ultimo, sempre il più acclamato dalla tifoseria viola e in rete in tutte le amichevoli disputate nella Fata delle Dolomiti, a sigillare il risultato alla mezz’ora della ripresa, con un preciso diagonale mancino su invitante assist di Zanon.

In mattinata, invece, gradita sorpresa per i tifosi viola presenti al centro sportivo Cesare Benatti di Moena, che hanno avuto l’occasione di incontrare e salutare il presidente onorario della Fiorentina Andrea Della Valle, giunto nella giornata di ieri in Val di Fassa. Domani scorreranno i titoli di coda del quinto ritiro consecutivo all’ombra delle Dolomiti dei gigliati, che in mattinata saluteranno i tifosi nell’evento previsto al Viola Village per poi lasciare il Trentino.

Il tabellino della partita giocata oggi a Moena

RETI: 4’ pt, 24’ pt Zarate, 31’ st Rossi
FIORENTINA: Lezzerini (24’ st Tatarusanu), Gilberto (30’ st Mancini), Alonso, Schetino (1’ st Diks), Astori (33’ st Bagadur), Gonzalo Rodriguez (20’ st Tomovic), Chiesa (1’ st Vecino), Diakhatè (1’ st Borja Valero), Baez (30’ st Zanon), Zarate (1’ st Rossi), Hagi (1’ st Ilicic). All. Paulo Sousa
PANETOLIKOS: Kiriakidis, Kousas, Bauque, Papazoglou, Markovsku, Paulo, Rocha, Mygas, Papoutsogianopoulos, Chantakias, Warda (a disposizione: Pereira, Kolovouris, Koutromanos, Malis, Rodrigues, Munoz, Rosa, Tomane, Ferreira, Vakrakos, Makos, Tsokanis, Gianniotis, Mihaj, Vasiloudis). All. Matzourakis
ARBITRO: Aureliano di Bologna (assistenti Caliari e Colella)
NOTE: spettatori 2000 circa



Vedi anche ...

400 risultati

AL TRENTINO IL PREMIO ITALIA DESTINAZIONE DIGITALE

Sul gradino più alto del podio come provincia con la miglior...

IL FESTIVAL DELLO SPORT “DIGILIVE” AL VIA

We are the Champions: dal 9 all’11 ottobre 2020, organizzato da La...

CARAVAGGIO. IL CONTEMPORANEO

Da un’idea di Vittorio Sgarbi - "L’arte contemporanea è in...

Il Festival dello Sport organizzato da La Gazzetta dello Sport e...

WE ARE THE CHAMPIONS, 9|10|11 ottobre 2020 - Presentato oggi il...

ALLE DOLOMITI DI OLIVO BARBIERI IL LAGAZUOI PHOTO AWARD

Dolomites Project 2010 è esposto fino al 10 settembre nel Lagazuoi...

TRA FITRI E TRENTINO UNA SIGNIFICATIVA PARTNERSHIP TERRITORIALE

Siglata oggi pomeriggio a Molveno. Federazione italiana Triathlon e...

L’EUREGIO RAFFORZA LA COLLABORAZIONE

Al Forum europeo di AIpach, gli amministratori delle organizzazioni...

IL GUSTO DEL TRENTINO…IN UN BARATTOLO

Da settembre a inizio novembre la proposta dei weekend in agritur per...

AL TRENTINO IL PREMIO ITALIA DESTINAZIONE DIGITALE

gio, 15.10.2020

Sul gradino più alto del podio come provincia con la miglior reputazione online. Un ulteriore riconoscimento speciale per la miglior strategia di...

Leggi tutto ...

IL FESTIVAL DELLO SPORT “DIGILIVE” AL VIA

mer, 07.10.2020

We are the Champions: dal 9 all’11 ottobre 2020, organizzato da La Gazzetta dello Sport e Trentino. Tutto il programma si potrà seguire in live...

Leggi tutto ...

CARAVAGGIO. IL CONTEMPORANEO

gio, 24.09.2020

Da un’idea di Vittorio Sgarbi - "L’arte contemporanea è in divenire, quindi non ce n’è una, non ce n’è un aspetto soltanto. Il...

Leggi tutto ...

Il Festival dello Sport organizzato da La Gazzetta dello Sport e...

mar, 22.09.2020

WE ARE THE CHAMPIONS, 9|10|11 ottobre 2020 - Presentato oggi il palinsesto con oltre 60 eventi e più di 100 grandi ospiti Tutto il programma in...

Leggi tutto ...

ALLE DOLOMITI DI OLIVO BARBIERI IL LAGAZUOI PHOTO AWARD

ven, 04.09.2020

Dolomites Project 2010 è esposto fino al 10 settembre nel Lagazuoi EXPO Dolomiti, il polo culturale realizzato all’interno della stazione di...

Leggi tutto ...

TRA FITRI E TRENTINO UNA SIGNIFICATIVA PARTNERSHIP TERRITORIALE

ven, 28.08.2020

Siglata oggi pomeriggio a Molveno. Federazione italiana Triathlon e Trentino saranno artefici di un fitto programma di iniziative dedicate a questa...

Leggi tutto ...

L’EUREGIO RAFFORZA LA COLLABORAZIONE

lun, 24.08.2020

Al Forum europeo di AIpach, gli amministratori delle organizzazioni per lo sviluppo del turismo delle Province Autonome di Trento e di Bolzano,...

Leggi tutto ...

IL GUSTO DEL TRENTINO…IN UN BARATTOLO

lun, 24.08.2020

Da settembre a inizio novembre la proposta dei weekend in agritur per imparare a preparare conserve, confetture prodotti di stagione, da mettere...

Leggi tutto ...

Turismo