Vacanze Sicure in Trentino: come ci prendiamo cura di te

Il Trentino è aperto e pronto ad accoglierti.

Nelle nostre guide puoi scoprire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari

IL SETTEMBRE ROTALIANO CELEBRA IL TEROLDEGO

Da venerdì 30 agosto a domenica 1 settembre le #trentinowinefest fanno tappa nella cittadina della Piana Rotaliana per una kermesse che di anno in anno si dimostra sempre più amata e attesa: per tre giorni “il Principe dei vini trentini” sarà protagonista di un evento che propone degustazioni, buona cucina, musica, arte e intrattenimento. Chi lo desidera potrà “scaldare i motori” con il ricco programma di A tutto Teroldego, a partire dal 22 agosto

Ci sono appuntamenti che, anno dopo anno, gli amanti del buon vino e delle feste in allegria sottolineano in rosso sul calendario. Se poi si tratta di celebrare il Teroldego Rotaliano, conosciuto da sempre come “Il Principe dei vini trentini”, conviene non prendere impegni e concedersi un fine settimana davvero unico. Dove e quando? Da venerdì 30 agosto a domenica 1 settembre, naturalmente a Mezzocorona. La cittadina che sorge nel cuore della Piana Rotaliana, quella che Cesare Battisti amava definire “il giardino vitato più bello d’Europa”, ospiterà come di consueto l’edizione 2019 del Settembre Rotaliano-Alla scoperta del Teroldego. La manifestazione, divenuta un vero e proprio evento-clou di fine estate, è organizzata dalla Pro Loco di Mezzocorona con il supporto di Trentino Marketing e il coordinamento della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino nell'ambito della promozione delle manifestazioni enologiche provinciali denominate #trentinowinefest.

Anche quest’anno, quando in Rotaliana non si parla che di vendemmia e fervono le attività in vigna e nelle cantine, il vino più rappresentativo della terra che lo genera diventa dunque protagonista di tre giorni tutti da vivere. Sarà un weekend all’insegna innanzitutto delle degustazioni. Infatti, per conoscerlo in tutte le sue declinazioni, basterà recarsi presso lo storico Palazzo Conti Martini, dove è in programma la 29° edizione della mostra "Alla scoperta del Teroldego". Qui le cantine coinvolte proporranno in assaggio le proprie etichette da approcciare in self tasting ma anche attraverso incontri organizzati.
Numerose le iniziative da segnare sin d'ora in agenda, a cominciare dalla degustazione guidata a cura della sezione trentina di Onav - Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino di venerdì 30 agosto, che consentirà ai partecipanti di degustare il Teroldego Rotaliano nelle sue diverse sfumature, dalle rare versioni di rosato alle pregiate riserve. Sabato 31 agosto sarà la volta dei distillati: da non perdere l'appuntamento con il gruppo regionale di Anag - Associazione Assaggiatori Grappa e Acquaviti. Ma anche la degustazione "al buio", in cui i partecipanti saranno guidati da camerieri non vedenti, proposta in collaborazione con AbC IRIFOR del Trentino, cooperativa atta a sensibilizzare sul tema della disabilità visiva e a far sperimentare le potenzialità derivanti dall'utilizzo degli altri sensi.
Infine, domenica 1 settembre spazio a TeRoldeGO Evolution, un sodalizio nato dal desiderio di nove giovani produttori vitivinicoli della piana Rotaliana di valorizzare il loro amato Teroldego. Per l'occasione, saranno proposte annate a partire dal 1990. Nel corso della giornata, protagoniste anche le Donne del Vino, con un evento dedicato in grado di unire approfondimento sul vino ed intrattenimento.

Lungo le vie della cittadina, inoltre, saranno allestite corti gastronomiche gestite dalle associazioni locali, grazie alla collaborazione di un nutrito gruppo di oltre 500 volontari, dove gustare il meglio della tradizione culinaria del luogo. Il tutto naturalmente accompagnato dai giusti abbinamenti con il Teroldego Rotaliano delle cantine aderenti.
Ci sarà poi spazio per tante altre iniziative: concerti, spettacoli itineranti, animazioni dedicate ai più piccoli, opportunità di assistere a performance di danza, di fare sport e di visitare mostre d'arte, come la ormai tradizionale esposizione Terra.
Rispettando una tradizione ormai consolidata, la kermesse sarà preceduta e accompagnata dalla rassegna A tutto Teroldego (tastetrentino.it/atuttoteroldego), in programma dal 22 agosto al 1 settembre: tutto il territorio della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, dalla Valle dei Laghi a Riva del Garda, dalla Val di Cembra all'Altopiano di Piné, dalla Valsugana alla Vallagarina, dall'Altopiano della Paganella fino a Trento, senza dimenticare naturalmente la Piana Rotaliana, sarà dunque teatro di un ricco calendario di degustazioni, aperitivi, menù a tema, visite in cantine e nei vigneti.
E per tutti gli enocuriosi, da fine agosto fino a metà ottobre, in Piana Rotaliana, la possibilità di partecipare attivamente ad una vera vendemmia, grazie a VendemmiAmo, iniziativa a cura del Consorzio Turistico Piana Rotaliana Königsberg che prevede anche passeggiate nei vigneti, degustazioni in abbinamento a prodotti tipici, picnic in vigna a (k)m "0" e visite guidate in cantina.

Mezzocorona (Tn), 2 agosto 2019

Profilo manifestazione
L'evento è organizzato dalla Pro Loco di Mezzocorona con il supporto logistico Consorzio Turistico Piana Rotaliana Königsberg, l'aiuto di oltre 500 volontari e il sostegno di istituzioni e sponsor del territorio. La manifestazione fa parte delle #trentinowinefest, manifestazioni enologiche provinciali organizzate con il supporto di Trentino Marketing e il coordinamento della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, nell’ambito della promozione delle manifestazioni enologiche provinciali.
www.settembrerotaliano.it

Profilo Teroldego Rotaliano
Il Teroldego Rotaliano è un vino autoctono che cresce nel cuore della Piana Rotaliana, fazzoletto di terra a nord di Trento che si estende per 450 ettari tra Mezzocorona, Mezzolombardo e San Michele all'Adige. Si tratta di un vino importante e dalla classe inconfondibile, definito da sempre il "principe dei vini trentini". Dal colore rosso rubino intenso con riflessi granati, d'intensità diversa a seconda della maturazione del vino, presenta un profumo molto fruttato che richiama frutti di bosco molto maturi come la mora, il mirtillo e il lampone. Il gusto è fine quanto possente, leggermente tannico, minerale e vivace, il sapore è asciutto, sapido e con un perfetto equilibrio tra piacevolezza e concentrazione.

Ufficio stampa #trentinowinefest
Stefania Casagranda
press@stradavinotrentino.com | 393 9994515

 



Vedi anche ...

413 risultati

AL TRENTINO IL PREMIO ITALIA DESTINAZIONE DIGITALE

Sul gradino più alto del podio come provincia con la miglior...

SEI MILIONI DI VIDEO VIEWS PER IL FESTIVAL DELLO SPORT DIGILIVE

Un grande successo e un segnale di gioia e fiducia per tutto lo...

IL FESTIVAL DELLO SPORT “DIGILIVE” SI È CONCLUSO IERI SERA CON...

Nell’ultima serata Bebe Vio, Marcello Lippi, Francesca Schiavone,...

IL GRAN FINALE DEL FESTIVAL DELLO SPORT

Tra i protagonisti della giornata conclusiva Carolina Kostner, Zico e...

AL FESTIVAL DELLO SPORT SECONDO GIORNO DI EMOZIONI

Una giornata ricca di eventi e incontri con tanti grandi...

WE ARE THE CHAMPIONS, TANTE EMOZIONI NELLA PRIMA GIORNATA

Cento eventi in calendario, duecento ospiti

IL FESTIVAL DELLO SPORT “DIGILIVE” AL VIA

We are the Champions: dal 9 all’11 ottobre 2020, organizzato da La...

CARAVAGGIO. IL CONTEMPORANEO

Da un’idea di Vittorio Sgarbi - "L’arte contemporanea è in...

AL TRENTINO IL PREMIO ITALIA DESTINAZIONE DIGITALE

gio, 15.10.2020

Sul gradino più alto del podio come provincia con la miglior reputazione online. Un ulteriore riconoscimento speciale per la miglior strategia di...

Leggi tutto ...

SEI MILIONI DI VIDEO VIEWS PER IL FESTIVAL DELLO SPORT DIGILIVE

mar, 13.10.2020

Un grande successo e un segnale di gioia e fiducia per tutto lo sport. Duecento gli ospiti, cento gli eventi, che restano disponibili on demand sui...

Leggi tutto ...

IL FESTIVAL DELLO SPORT “DIGILIVE” SI È CONCLUSO IERI SERA CON...

lun, 12.10.2020

Nell’ultima serata Bebe Vio, Marcello Lippi, Francesca Schiavone, Yeman Crippa e gli assi del calcio spagnolo Puyol e Casillas. Tutti gli...

Leggi tutto ...

IL GRAN FINALE DEL FESTIVAL DELLO SPORT

dom, 11.10.2020

Tra i protagonisti della giornata conclusiva Carolina Kostner, Zico e Franco Causio, Chris Froome, le mamme dello sport Tania Cagnotto, Elisa Di...

Leggi tutto ...

AL FESTIVAL DELLO SPORT SECONDO GIORNO DI EMOZIONI

sab, 10.10.2020

Una giornata ricca di eventi e incontri con tanti grandi protagonisti, da Platini a Sacchi, il saltatore Sotomayor, Gigi Datome e il coach...

Leggi tutto ...

WE ARE THE CHAMPIONS, TANTE EMOZIONI NELLA PRIMA GIORNATA

ven, 09.10.2020

Cento eventi in calendario, duecento ospiti

Leggi tutto ...

IL FESTIVAL DELLO SPORT “DIGILIVE” AL VIA

mer, 07.10.2020

We are the Champions: dal 9 all’11 ottobre 2020, organizzato da La Gazzetta dello Sport e Trentino. Tutto il programma si potrà seguire in live...

Leggi tutto ...

CARAVAGGIO. IL CONTEMPORANEO

gio, 24.09.2020

Da un’idea di Vittorio Sgarbi - "L’arte contemporanea è in divenire, quindi non ce n’è una, non ce n’è un aspetto soltanto. Il...

Leggi tutto ...

Turismo