Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

IL GIRO D’ITALIA PER QUATTRO GIORNATE IN TRENTINO

Passaggio sui passi dolomitici Fedaia e Pordoi nella tappa da Sacile a Cortina il 24 maggio e poi il giorno di riposo a Canazei; da Canazei a Sega di Ala il 26 maggio e da Rovereto a Stradella il 27 maggio

Il percorso del Giro d’Italia n. 104 è stato svelato ufficialmente oggi sui canali social della manifestazione e in diretta dagli studi Rai di Milano. Anche in questa edizione della gara rosa il Trentino giocherà un ruolo di assoluto rilievo e quasi a volerlo sottolineare anche la stessa presentazione ha visto una presenza trentina di rilievo, con la giornalista Barbara Pedrotti in diretta da Piazza Duomo insieme al CT Azzurro Davide Cassani e la campionessa Letizia Paternoster ospite negli studi Rai per commentare le tappe.
Per quanto riguarda le tappe trentine sono state confermate tutte le anticipazioni di un mese fa, quando lo staff di RCS era salito in Trentino per alcuni sopralluoghi e incontri con le amministrazioni. Saranno dunque quattro in totale le giornate in Trentino della gara rosa.

Si comincerà il 24 maggio nel corso della 16a tappa da Sacile a Cortina, durante la quale i girini scaleranno il Fedaia e il Pordoi, per trasferirsi in serata a Canazei dove il 25 maggio è previsto un giorno di riposo.
Tutta trentina la tappa del 26 maggio che da Canazei raggiungerà Sega di Ala percorrendo le valli di Fassa, Fiemme e Cembra, passando da Trento e Rovereto, quindi l’Altopiano di Brentonico prima dell’ultima asperità fino a Sega di Ala. Il 27 maggio, infine, la tappa da Rovereto a Stradella, la più lunga di questa edizione del Giro, con ben 228 km.

Per il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti, «Il Giro d’Italia sulle strade del Trentino è sempre un motivo di forte orgoglio per un territorio che ha dato e continua a dare al ciclismo campioni che hanno saputo conquistare il cuore di tanti tifosi. Mi piace evidenziare come nella tappa tutta trentina da Canazei a Sega di Ala, i ciclisti transiteranno dalle future sedi olimpiche di Predazzo, Lago di Tesero e Baselga di Pinè. È un grande riconoscimento alle nostre capacità organizzative e al forte radicamento nella nostra gente dei valori più nobili dello sport.»
Per l’assessore provinciale al turismo e allo sport Roberto Failoni «La scelta delle tappe trentine del prossimo Giro d’Italia, non poteva essere più felice per garantire un elevato contenuto tecnico, ma anche la giusta cornice per apprezzare con una visibilità internazionale la bellezza e la varietà del nostro territorio.»
«Con gli organizzatori del Giro d’Italia, afferma Maurizio Rossini Ceo di Trentino Marketing, si è da tempo costruito un rapporto solido grazie alla grande professionalità messa in campo nelle precedenti edizioni dai comitati organizzatori sostenuti dalle amministrazioni e affiancati dal volontariato».

(m.b.)



Vedi anche ...

138 risultati

L’ATTIMO VINCENTE

Il Festival dello Sport torna a Trento dal 7 al 10 ottobre 2021. Un...

A TRENTO A SETTEMBRE ARRIVANO I CAMPIONI

Dall’8 al 12 settembre 2021 andrà in scena la massima rassegna...

MTB E CICLOCROSS: LA VAL DI SOLE È IL REGNO DEL FUORISTRADA

La Val di Sole e il Trentino sempre più centri nevralgici del...

I SUONI CELEBRANO “UNA NUOVA STAGIONE”

I Solisti Aquilani e Natalino Balasso alla première del Festival...

SULL’ALPE CIMBRA LE STELLE DELLA GINNASTICA RITMICA

Alla vigilia della trasferta olimpica, Folgaria ospita per il secondo...

CATULLO, LA PORTA DI ACCESSO ALLE DOLOMITI TRENTINE

Grandi pannelli e vetrofanie con le immagini dei boschi, dei laghi e...

AD UN MESE DALL’ANTEPRIMA DEI SUONI DELLE DOLOMITI

I Solisti Aquilani e Natalino Balasso alla première del Festival...

I SUONI DELLE DOLOMITI, LA MUSICA A CONTATTO CON LA MONTAGNA

Un mese di appuntamenti ambientati negli scenari più affascinanti...

L’ATTIMO VINCENTE

lun, 19.07.2021

Il Festival dello Sport torna a Trento dal 7 al 10 ottobre 2021. Un appuntamento nazionale e internazionale dedicato allo sport e ai suoi campioni

Leggi tutto ...

A TRENTO A SETTEMBRE ARRIVANO I CAMPIONI

lun, 12.07.2021

Dall’8 al 12 settembre 2021 andrà in scena la massima rassegna continentale su strada in Trentino, che interesserà la città di Trento e le aree...

Leggi tutto ...

MTB E CICLOCROSS: LA VAL DI SOLE È IL REGNO DEL FUORISTRADA

lun, 12.07.2021

La Val di Sole e il Trentino sempre più centri nevralgici del movimento off-road a livello globale. Dal 25 al 29 agosto un’edizione da record dei...

Leggi tutto ...

I SUONI CELEBRANO “UNA NUOVA STAGIONE”

mer, 07.07.2021

I Solisti Aquilani e Natalino Balasso alla première del Festival trentino di musica in quota a Passo di Lavazè il 15 luglio. Partendo dalle...

Leggi tutto ...

SULL’ALPE CIMBRA LE STELLE DELLA GINNASTICA RITMICA

mer, 30.06.2021

Alla vigilia della trasferta olimpica, Folgaria ospita per il secondo anno i Campionati italiani assoluti di Ginnastica Ritmica e i Campionati...

Leggi tutto ...

CATULLO, LA PORTA DI ACCESSO ALLE DOLOMITI TRENTINE

mar, 29.06.2021

Grandi pannelli e vetrofanie con le immagini dei boschi, dei laghi e delle montagne trentine, a cominciare dalle Dolomiti, accoglieranno i passeggeri...

Leggi tutto ...

AD UN MESE DALL’ANTEPRIMA DEI SUONI DELLE DOLOMITI

mar, 15.06.2021

I Solisti Aquilani e Natalino Balasso alla première del Festival trentino di musica in quota. Partendo dalle “Quattro stagioni” di Vivaldi una...

Leggi tutto ...

I SUONI DELLE DOLOMITI, LA MUSICA A CONTATTO CON LA MONTAGNA

mer, 19.05.2021

Un mese di appuntamenti ambientati negli scenari più affascinanti delle Dolomiti trentine, raggiunti a piedi dal pubblico e dai musicisti che poi,...

Leggi tutto ...

Vacanza primavera