Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

Gran finale con la tradizione musicale balcanica

Protagonista dell’ultimo concerto la Barcelona Gipsy balKan Orchestra, esplosivo ensemble per un evento che si preannuncia trascinante e pieno di energia, ennesima riprova che la musica non solo è un linguaggio universale, ma anche un luogo di incontro e contaminazioni tra culture diverse. Venerdì 26 agosto nella conca del Ciampàc in Val di Fassa

“La musica balcanica è per noi un insieme di tradizioni musicali e di una cultura multietnica che vanno ben oltre i loro confini geografici e che si nutre di tutte quelle tradizioni storiche che hanno abitato un tempo quelle terre: ebrei aschenaziti e sefarditi, gitani, ottomani, arabi...”
Si descrivono così i componenti della Barcelona Gipsy balKan Orchestra, esplosivo ensemble che sarà il protagonista dell'ultimo appuntamento de I Suoni delle Dolomiti per un concerto che si preannuncia trascinante e pieno di energia ma anche l'ennesima riprova che la musica non solo è un linguaggio universale ma anche un luogo di incontro e contaminazioni tra culture diverse.
A fare da scenario la splendida Val di Fassa con le cime che la chiudono a corona dal gruppo del Sella al Sassolungo, dal Pordoi alla Marmolada. E proprio nel gruppo della Marmolada, sul Ciampàc si esibiscono venerdì 26 agosto alle ore 13 i componenti della Barcelona Gipsy balKan Orchestra o come la sintetizzano loro BGKO.
Sono tutti musicisti che vengono dalla Serbia, dalla Francia, dall’Ucraina, dall’Italia, dalla Grecia e, ovviamente, dalla Catalogna, rappresentando una buona parte d’Europa: Sandra Sangiao (Catalogna) alla voce, Mattia Schirosa (Italia) all'acordeón, Julien Chanal (Francia) alla chitarra, Ivan Kovačević (Serbia) al contrabbasso, Stelios Togias (Grecia) alla sezione ritmica, Joaquín Sánchez (Andalucía, España) al clarinetto e Oleksandr Sora (Ucrania) al violino.

Nati nel 2010 si sono via via imposti come una delle anime sonore di Barcellona dapprima con il nome di Barcelona Gipsy Klezmer Orchestra e quindi con quello di Barcelona Gipsy balKan Orchestra.
Dalla città catalana alla notorietà internazionale il passo è stato breve ed ora i BGKO portano in giro per l'Europa i suoni multietnici dei balcani cui hanno dato vita nei lavori “Imbarca”, “Balkan Reunion” e, in via di uscita, “Del Ebro al Danubio”.
Nel 2016 hanno anche realizzato la colonna sonora per "Europe closes the border" documentario del El Pais Semana firmato da Carlos Spottorno e Guillermo Abril con chiara allusione ai recenti fatti legati alla “fortezza” Europa.

Come raggiungere il luogo del concerto
Il luogo del concerto è raggiungibile da Alba di Canazei con la funivia Ciampac e quindi a piedi in 30 minuti di cammino con un dislivello 10 metri e difficoltà E.

L’escursione
In occasione dell'evento è possibile effettuare un’escursione con le Guide Alpine, passando per la Sella della Cresta (ore 2.30 di cammino, dislivello 350 metri, difficoltà T). Partecipazione gratuita e su prenotazione telefonando al numero 0462 609550 dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19. Posti limitati.

In caso di maltempo si recupera alle ore 17.30 al Cinema Marmolada di Canazei.

Info
tel 0462 0462 609550
www.fassa.com



Vedi anche ...

206 risultati

I SUONI CELEBRANO “UNA NUOVA STAGIONE”

I Solisti Aquilani e Natalino Balasso alla première del Festival...

CATULLO, LA PORTA DI ACCESSO ALLE DOLOMITI TRENTINE

Grandi pannelli e vetrofanie con le immagini dei boschi, dei laghi e...

AD UN MESE DALL’ANTEPRIMA DEI SUONI DELLE DOLOMITI

I Solisti Aquilani e Natalino Balasso alla première del Festival...

I SUONI DELLE DOLOMITI, LA MUSICA A CONTATTO CON LA MONTAGNA

Un mese di appuntamenti ambientati negli scenari più affascinanti...

RIPARTE DAL TRENTINO LA MUSICA DAL VIVO

A Nogaredo (Tn) il primo concerto “super-acustico”, con una...

PORTE APERTE E MOLTE NOVITÀ NEI MUSEI DEL TRENTINO

Si torna a riscoprire la bellezza dell’arte in tutte le sue...

LA PIÙ ANTICA RASSEGNA AL MONDO DI CINEMA E CULTURE DI MONTAGNA

Trento Film Festival: montagne e culture, dal 1952 è un laboratorio...

Valle dell'Adige - Trento - Muse - Orto

AL MUSE E AL MART NUOVE INIZIATIVE IN STREAMING

Nei principali Musei sul territorio sono riprese le attività “a...

I SUONI CELEBRANO “UNA NUOVA STAGIONE”

mer, 07.07.2021

I Solisti Aquilani e Natalino Balasso alla première del Festival trentino di musica in quota a Passo di Lavazè il 15 luglio. Partendo dalle...

Leggi tutto ...

CATULLO, LA PORTA DI ACCESSO ALLE DOLOMITI TRENTINE

mar, 29.06.2021

Grandi pannelli e vetrofanie con le immagini dei boschi, dei laghi e delle montagne trentine, a cominciare dalle Dolomiti, accoglieranno i passeggeri...

Leggi tutto ...

AD UN MESE DALL’ANTEPRIMA DEI SUONI DELLE DOLOMITI

mar, 15.06.2021

I Solisti Aquilani e Natalino Balasso alla première del Festival trentino di musica in quota. Partendo dalle “Quattro stagioni” di Vivaldi una...

Leggi tutto ...

I SUONI DELLE DOLOMITI, LA MUSICA A CONTATTO CON LA MONTAGNA

mer, 19.05.2021

Un mese di appuntamenti ambientati negli scenari più affascinanti delle Dolomiti trentine, raggiunti a piedi dal pubblico e dai musicisti che poi,...

Leggi tutto ...

RIPARTE DAL TRENTINO LA MUSICA DAL VIVO

lun, 17.05.2021

A Nogaredo (Tn) il primo concerto “super-acustico”, con una modalità di ascolto naturale e unica al mondo dove il pubblico, in numero limitato...

Leggi tutto ...

PORTE APERTE E MOLTE NOVITÀ NEI MUSEI DEL TRENTINO

gio, 06.05.2021

Si torna a riscoprire la bellezza dell’arte in tutte le sue espressioni con una ricca proposta di mostre e attività nei principali musei, a...

Leggi tutto ...

LA PIÙ ANTICA RASSEGNA AL MONDO DI CINEMA E CULTURE DI MONTAGNA

mar, 13.04.2021

Trento Film Festival: montagne e culture, dal 1952 è un laboratorio sulle terre alte, sempre pronto ad esplorare i cambiamenti nel modo di...

Leggi tutto ...
Valle dell'Adige - Trento - Muse - Orto

AL MUSE E AL MART NUOVE INIZIATIVE IN STREAMING

ven, 19.02.2021

Nei principali Musei sul territorio sono riprese le attività “a distanza”. Portale dedicato alla mostra “Tree Time” e nuovi approfondimenti...

Leggi tutto ...

Cultura