Vacanze Sicure in Trentino: come ci prendiamo cura di te

Il Trentino è aperto e pronto ad accoglierti.

Nelle nostre guide puoi scoprire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari

FRANG E ALTSTAEDT, I GIOVANI TALENTI AI "SUONI"

Due autentici talenti musicali, ancorchè giovanissimi, sono gli attesi protagonisti di questo concerto tra le montagne e gli specchi d’acqua in quota della val di Fiemme dove proporranno Bach, Paganini, Kodàly. Domenica 4 agosto a mezzogiorno ai laghetti di Bombasel in Lagorai

Giovani, talentuosi, autentiche eccellenze nella loro professione. Non si tratta della generica speranza in un futuro radioso, ma del presente concreto di due straordinari musicisti che sono ospiti, domenica 4 agosto (ore 12), a I Suoni delle Dolomiti per quello che si preannuncia un concerto che resterà impresso a lungo nella memoria del pubblico. Si tratta della violinista norvegese Vilde Frang, classe 1986, e del violoncellista tedesco Nicolas Altstaedt che invece è del 1982.
Si esibiscono nell'incantevole paesaggio del Lagorai in val di Fiemme, tra specchi d'acqua, prati e rocce punteggiate di licheni, lungo le sponde dei laghi di Bombasèl ormai scenario deputato ad accogliere ogni anno grandi interpreti della classica internazionale.

Ci si muoverà in un programma a cavallo tra due secoli dal Bach della Suite n. 5 in do minore per violoncello solo al Paganini di “Nel cor più non mi sento” (variazioni su “La Molinara”) per concludere con la complessa figura di Zoltán Kodály, ungherese, compositore e anche linguista, filosofo, etnomusicologo ed educatore.

Originaria della Norvegia, Vilde Frang ha debuttato a soli 12 anni con la Oslo Philarmonic Orchestra e poi ha studiato ad Amburgo e a Kronberg. Molte e prestigiose le istituzioni musicali con cui ha collaborato dai Wiener Philarmoniker alla London Philarmonic, dalla St Petersburg Philarmonic all'Orchestre de Paris e molte altre. A conferma della sua espressività e completo dominio tecnico anche le sue incisioni sono state premiate tra l'altro con l'Editor's Choice di Gramophone, il Classic BRIT, l'Edison Klassiek Award, il Diapason d'Or. Nel 2012 ha conseguito il prestigioso Credit Suisse Young Artist Award.
Numerose sono anche le sue incisioni nella quali si è confrontata con compositori del caalibro di Prokofiev, Sibelius, Grieg, Bartòk, Richard Strauss, Nielsen, Tchaikovsky, Mozart, Britten. Suona un violino Vuillaume del 1864.

Viene dalla Germania invece Nicolas Altstaedt, anche lui è stato premiato col Credit Suisse Young Artist Award (2010) ed è considerato uno dei musicisti più creativi e versatili del panorama attuale. Al momento è Artist in Residence alla NDR Elbphilarmonie di Amburgo ma si è esibito regolarmente con artisti importanti e orchestre del calibro della Tonhalle di Zurigo, dei Wiener Symphoniker, dell'Orchestra di Tokyo e le orchestre della galassia BBC. Ha collaborato con direttori come Sir Roger Norrington, Esa-Pekka Salonen, Sir Andrew Davis, Lahav Shani, Robin Ticciati, Vladimir Ashkenazy, Andrew Manze, Thierry Fischer, Karina Canellakis, Giovanni Antonini e molti altri mentre nel 2012 Gidon Kremer ha scelto Nicolas Altstaedt come suo successore per la direzione artistica del Festival di Lockenhaus. Solo due anni dopo anche Adam Fischer gli ha proposto di succedergli, questa volta come direttore artistico della Haydn Philharmonie, con cui si esibisce regolarmente alla Konzerthaus di Vienna e al Festival Esterházy.

Come si raggiunge il luogo del concerto
Il luogo del concerto è raggiungibile da Cavalese con le cabinovie Alpe Cermis e la seggiovia Lagorai fino al Paion, e poi a piedi in un'ora di cammino, dislivello 280 metri, difficoltà E.

Escursione con le Guide Alpine
È possibile partecipare a un'escursione con le Guide Alpine del Trentino fino al luogo del concerto raggiungendo località Paiòn con le cabinovie Alpe Cermis e la seggiovia Lagorai (costo del biglietto a carico dei partecipanti) e da dove si prosegue a piedi fino al Tò della Trappola (ore 2 di cammino, dislivello in salita 280 metri, difficoltà E).

Partecipazione a pagamento prenotando presso le Guide Alpine Dolomites Experience al numero 348 8271988 oppure gratuita con prenotazione obbligatoria – fino ad esaurimento posti – all’Apt Val di Fiemme al numero 0462 241111 per i possessori di FiemmE-Motion e di Trentino Guest Card (possibilità di prenotazione anche sul sito visittrentino.info/card).

In caso di maltempo il concerto verrà recuperato alle ore 17.30 al Palafiemme di Cavalese con biglietti per l’accesso in sala in distribuzione, fino ad esaurimento posti, dalle ore 15.30.

Un'iniziativa
APT Val di Fiemme
Magnifica Comunità di Fiemme
Comuni di Tesero e di Cavalese
Funivie Alpe Cermis S.p.A.
Trentino Marketing

Info: +39 0462 241111

www.visitfiemme.it

www.isuonidelledolomiti.it



Vedi anche ...

447 risultati

AL TRENTINO IL PREMIO ITALIA DESTINAZIONE DIGITALE

Sul gradino più alto del podio come provincia con la miglior...

SEI MILIONI DI VIDEO VIEWS PER IL FESTIVAL DELLO SPORT DIGILIVE

Un grande successo e un segnale di gioia e fiducia per tutto lo...

IL FESTIVAL DELLO SPORT “DIGILIVE” SI È CONCLUSO IERI SERA CON...

Nell’ultima serata Bebe Vio, Marcello Lippi, Francesca Schiavone,...

IL GRAN FINALE DEL FESTIVAL DELLO SPORT

Tra i protagonisti della giornata conclusiva Carolina Kostner, Zico e...

AL FESTIVAL DELLO SPORT SECONDO GIORNO DI EMOZIONI

Una giornata ricca di eventi e incontri con tanti grandi...

WE ARE THE CHAMPIONS, TANTE EMOZIONI NELLA PRIMA GIORNATA

Cento eventi in calendario, duecento ospiti

IL FESTIVAL DELLO SPORT “DIGILIVE” AL VIA

We are the Champions: dal 9 all’11 ottobre 2020, organizzato da La...

CARAVAGGIO. IL CONTEMPORANEO

Da un’idea di Vittorio Sgarbi - "L’arte contemporanea è in...

AL TRENTINO IL PREMIO ITALIA DESTINAZIONE DIGITALE

gio, 15.10.2020

Sul gradino più alto del podio come provincia con la miglior reputazione online. Un ulteriore riconoscimento speciale per la miglior strategia di...

Leggi tutto ...

SEI MILIONI DI VIDEO VIEWS PER IL FESTIVAL DELLO SPORT DIGILIVE

mar, 13.10.2020

Un grande successo e un segnale di gioia e fiducia per tutto lo sport. Duecento gli ospiti, cento gli eventi, che restano disponibili on demand sui...

Leggi tutto ...

IL FESTIVAL DELLO SPORT “DIGILIVE” SI È CONCLUSO IERI SERA CON...

lun, 12.10.2020

Nell’ultima serata Bebe Vio, Marcello Lippi, Francesca Schiavone, Yeman Crippa e gli assi del calcio spagnolo Puyol e Casillas. Tutti gli...

Leggi tutto ...

IL GRAN FINALE DEL FESTIVAL DELLO SPORT

dom, 11.10.2020

Tra i protagonisti della giornata conclusiva Carolina Kostner, Zico e Franco Causio, Chris Froome, le mamme dello sport Tania Cagnotto, Elisa Di...

Leggi tutto ...

AL FESTIVAL DELLO SPORT SECONDO GIORNO DI EMOZIONI

sab, 10.10.2020

Una giornata ricca di eventi e incontri con tanti grandi protagonisti, da Platini a Sacchi, il saltatore Sotomayor, Gigi Datome e il coach...

Leggi tutto ...

WE ARE THE CHAMPIONS, TANTE EMOZIONI NELLA PRIMA GIORNATA

ven, 09.10.2020

Cento eventi in calendario, duecento ospiti

Leggi tutto ...

IL FESTIVAL DELLO SPORT “DIGILIVE” AL VIA

mer, 07.10.2020

We are the Champions: dal 9 all’11 ottobre 2020, organizzato da La Gazzetta dello Sport e Trentino. Tutto il programma si potrà seguire in live...

Leggi tutto ...

CARAVAGGIO. IL CONTEMPORANEO

gio, 24.09.2020

Da un’idea di Vittorio Sgarbi - "L’arte contemporanea è in divenire, quindi non ce n’è una, non ce n’è un aspetto soltanto. Il...

Leggi tutto ...

I Suoni delle Dolomiti