Itinerario Riserva Naturalistica del Laghestel

Passeggiata • Altopiano di Pine' e Valle di Cembra

Passeggiata Percorso consigliato

Itinerario Riserva Naturalistica del Laghestel

Passeggiata · Altopiano di Pinè, Valle di Cembra
Logo Ufficio Turistico Altopiano di Piné e Valle di Cembra
Responsabile del contenuto
Ufficio Turistico Altopiano di Piné e Valle di Cembra Partner verificato  Explorers Choice 
  • Foto: Ufficio Turistico Altopiano di Piné e Valle di Cembra
m 980 960 940 920 900 5 4 3 2 1 km
Questo percorso ad anello si svolge in gran parte all'interno della zona umida protetta del Laghestel, non presenta alcuna difficoltà e richiede il superamento di dislivelli minimi.
facile
Lunghezza 5,6 km
2:00 h.
59 m
66 m
976 m
910 m

Partendo da Baselga, l’itinerario propone il passaggio per la panoramica chiesetta di Vigo e il raggiungimento della riserva naturalistica attraverso comoda strada asfaltata: qui una zona umida della superficie di 6.000 mq costituisce un punto di grande interesse naturalistico. 

Consiglio dell'autore

Concedetevi un pomeriggio slow, con passi lenti, profondi respiri, leggendo i cartelli informativi e sedendovi su una delle tante panchine lungo il percorso.
Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
976 m
Punto più basso
910 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Tipo di strada

Mostra il profilo altimetrico

Indicazioni sulla sicurezza

LE 10 REGOLE PER GLI ESCURSIONISTI

  • Studiate e preparate bene il vostro itinerario
  • Scegliete un percorso adatto alla vostra condizione fisica
  • Portate vestiti ed attrezzatura idonei
  • Consultate il bollettino metereologico
  • Partire da soli è rischioso, portate con voi il cellulare
  • Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro
  • Se non siete sicuri, non esitate ad affidarvi ad un professionista
  • Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso
  • In caso di stanchezza o di problemi, non esitate a tornare sui vostri passi
  • In caso di incidente chiamate il numero 112

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

Ufficio Turistico Piné Cembra - Tel. +39 0461 557028 - info@visitpinecembra.it – www.visitpinecembra.it

Partenza

Baselga di Piné (952 m)
Coordinate:
DD
46.129829, 11.244249
DMS
46°07'47.4"N 11°14'39.3"E
UTM
32T 673368 5110921
w3w 
///esitare.incendi.portala
Mostra sulla mappa

Arrivo

Baselga di Piné

Direzioni da seguire

Dal Municipio di Baselga seguire la strada principale in direzione Trento per un centinaio di metri, prendere poi la prima strada asfaltata sulla sinistra. Percorse poche decine di metri, imboccare a destra la stradina che gira attorno al Dosso di Vigo e seguirla fino ad immettersi sulla strada asfaltata che porta all’abitato di Vigo. Prima di scendere alla piazzetta del paese, è consigliata una deviazione sulla mulattiera a sinistra, che in breve conduce ad un poggio panoramico e alla Chiesa di San Giuseppe. Proseguire poi sempre su stradine asfaltate attraversando il paese di Vigo con alternanze di dolci salite e discese, fino alla località Ferrari. Da qui proseguire dritti fino a quando la strada asfaltata diventa sterrata e comincia il giro del biotopo del Laghestel da percorrere in senso antiorario, come indicato sulla carta. Ovviamente, lo stesso percorso può anche essere seguito in senso inverso. Il Laghestel è uno dei 68 biotopi trentini di maggior interesse; in tempi lontani la conca del Laghestel era occupata da un grande lago profondo 20 metri che, subendo il naturale processo di impaludamento, ha dato vita alla formazione di una torbiera. Dal 1600 si cercò di bonificare la zona umida con uno scavo di fossi di drenaggio che accelerarono la riduzione della superficie lacustre. Ora il lago occupa la parte più depressa della conca con superficie di 6.000 metri quadrati, diametro di 90 metri e profondità massima di 2,5 metri.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

È possibile raggiungere Baselga di Piné utilizzando le linee B 403 o B 402 del trasporto pubblico extraurbano.

Come arrivare

Partendo dall’autostrada A22 del Brennero (da sud uscita Trento sud – da nord uscita Trento nord) e dalla Statale 12 del Brennero, prosegui per la S.S. 47 della Valsugana per Pergine Valsugana – Padova fino al bivio della Mochena per Altopiano di Piné, per poi transitare sulla S.P. 83 di Piné.

Dove parcheggiare

Numerosi parcheggi liberi in via del 26 maggio, vicino alle scuole medie e alla caserma dei pompieri

Coordinate

DD
46.129829, 11.244249
DMS
46°07'47.4"N 11°14'39.3"E
UTM
32T 673368 5110921
w3w 
///esitare.incendi.portala
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Mappe consigliate

Tabacco – Altopiano di Piné, Valli di Cembra e dei Mocheni 1:25.000 - N° 062

Kompass – Valsugana, Trento, Piné, Levico, Lavarone 1:50.000 - N° 75

Attrezzatura

Scarpe da ginnastica o da trekking, giacca impermeabile, acqua, crema solare.

Percorsi consigliati nei dintorni

  • Percorso n.1 - Spaventapasseri - Baselga Faida
  • Percorso n.4 - Spaventapasseri - Baselga San Mauro
  • Sapori e relax lungo i laghi di Piné
  • Giro dei laghi dell'Altopiano
  • Itinerario del lago di Serraia - Lago delle Piazze
  • Passeggiata al punto panoramico del Dos de La Mot - da loc. Poggio dei Pini
  • Il biotopo del Laghestel da Loc. Ferrari
 Questi consigli sono stati generati automaticamente dal sistema.
Difficoltà
facile
Lunghezza
5,6 km
Durata
2:00 h.
Salita
59 m
Discesa
66 m
Punto più alto
976 m
Punto più basso
910 m
Percorso ad anello Panoramico Interesse geologico Interesse botanico Interesse faunistico

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio


Cosa vedere ...

570 risultati
40 - Giro dei Forti

40 - Giro dei Forti

Al Molin del Peota

Al Molin del Peota

Passeggiata Rore (Canal San Bovo)

Passeggiata Rore (Canal San Bovo)

SAT / E201 - Senter del Menador

SAT / E201 - Senter del Menador

Passeggiata - Lago Grande

Passeggiata - Lago Grande

30 - Giro del Cherle

30 - Giro del Cherle

Passeggiata alla Madonna di Feles

Passeggiata alla Madonna di Feles

Molveno-Pradél

Molveno-Pradél

40 - Giro dei Forti

Nel corso del primo grande conflitto mondiale (1914-1918) l'Alpe...

Leggi tutto ...

Al Molin del Peota

Una passeggiata che attraversa la campagna e le boscaglie della...

Leggi tutto ...

Passeggiata Rore (Canal San Bovo)

Leggi tutto ...

SAT / E201 - Senter del Menador

È la via più antica tra Levico e l'Altopiano di Vézzena,...

Leggi tutto ...

Passeggiata - Lago Grande

Passeggiata molto semplice che si sviluppa tutta al limite della...

Leggi tutto ...

30 - Giro del Cherle

Il dosso del Cherle, tra l'alta Val d'Astico e l'altopiano dei...

Leggi tutto ...

Passeggiata alla Madonna di Feles

Leggi tutto ...

Molveno-Pradél

Breve passeggiata, di media difficoltà, nei boschi tra Molveno e...

Leggi tutto ...

Passeggiata