Pinacoteca e Magnifica Comunità di Fiemme

Mille anni di storia e di fiera autonomia

Pinacoteca e Magnifica Comunità di Fiemme
Val di Fiemme - Cavalese - Centro storico - Palazzo della magnifica Comunità
Cavalese, la Magnifica Comunit

I documenti più importanti, originali e copie antiche dei primi statuti o regolamenti di valle, esposti accanto a documenti minori di vita familiare e ad attrezzi di un tempo: così comincia il viaggio nel Museo della Magnifica Comunità di Fiemme, dove si possono anche ammirare numerose tele di quella che probabilmente è stata l’unica scuola pittorica trentina, la scuola di Fiemme. Il museo si trova nel centro storico di Cavalese, e conserva anche la pergamena nota come il Privilegio Enriciano, con cui il principe vescovo Enrico III confermava i diritti e l´autonomia alla Comunità. Sulla facciata affrescata è ben visibile lo stemma della Comunità: sei fasce bianche sormontate da una croce, concesso nel 1588 dal vescovo Lodovico Madruzzo.
Ubicato al secondo piano del Palazzo storico della Magnifica Comunità di Fiemme, il museo occupa le antiche camere dell´appartamento vescovile, decorate da pregevoli fregi affrescati e da soffitti lignei. La collezione di quadri e dipinti racconta la storia di questo ente millenario istituito nel 1111 d.C. per tutelare e valorizzare la gente di Fiemme e il suo patrimonio ambientale e culturale. Custode di antiche leggi e tradizioni, la Magnifica Comunità si occupa ancora oggi della gestione oculata della proprietà collettiva sul suo territorio, ovvero della gestione di montagne, pascoli e foreste, e lo fa programmando il taglio del legname e l'eventuale rimboschimento e curando la viabilità forestale.
Tecnologia e design sono al servizio della storia, una storia lunga oltre 900 anni: lo si avverte attraversando la pinacoteca, l’aula del consesso, le scalinate, le prigioni, le salette multimediali e gli spazi per la consultazione degli antichi manoscritti.
La sede storica della Magnifica Comunità di Fiemme si presenta oggi come uno spazio museale fra i più dinamici ed eleganti. L’eccellente lavoro di restauro, durato sette anni e portato a termine nel 2012, restituisce ai cittadini della Val di Fiemme un tempio della cultura di straordinaria bellezza.

DAI DIPINTI DI UNTERPERGER ALLE SCRITTE DEI CARCERATI
Un’illuminazione discreta dona al museo e alla sua pinacoteca un’atmosfera intrisa di mistero, proiettando qua e là sorprendenti geometrie luminose che esaltano la bellezza dei dipinti e degli affreschi. I 150 capolavori della Scuola pittorica di Fiemme (fra cui quelli di Michelangelo, Cristoforo e Francesco Sebaldo Unterperger) si affacciano alle pareti in un rinnovato splendore. Alcune tele sono così ben illuminate che paiono animarsi. Sembrano penetrare lo spazio e avvicinarsi al visitatore, quasi a suggerire un segreto.
Nelle prigioni i visitatori possono impugnare le torce per illuminare le scritte incise dai carcerati. Raffigurano azioni, pensieri, ricordi. Un bottaio ha riprodotto sul muro, con cura meticolosa, i suoi attrezzi del mestiere. C’è chi ha immortalato la casa dove abitava e chi ha confidato, quasi con orgoglio, di aver accoltellato qualcuno. Queste celle, nel Cinquecento, sono state anche le crudeli gattabuie in cui furono rinchiuse le così dette streghe di Cavalese. Laggiù sono custoditi, con rispetto, i segni che hanno scandito un tempo buio e lontano.

Il Palazzo organizza mostre temporanee, visite sul territorio, eventi per famiglie, visite guidate in diverse lingue e mette in scena visite teatralizzate a cura della compagnia “La Pastière”, in collaborazione con l’associazione Sentieri in Compagnia e con l’ApT Val di Fiemme.

ORARI E PREZZI

Apertura invernale: da dicembre ad aprile ogni venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.30.

Apertura estiva: da luglio a settembre dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.30, chiuso il martedì.

Intero: € 5.00

Ridotto (Vicini della Magnifica Comunità di Fiemme, over 65, iscritti FAI, disabili e un accompagnatore): € 2.00

Gratuito: under 15 e possessori FiemmeE-motion & Trentino Guest Card (eventi e visite guidate escluse)

Visite guidate: € 3.00 (oltre al biglietto di ingresso)Gruppi con visita guidata riservata (va prenotata almeno 24 ore prima, durante gli orari di apertura): € 7.00