Escursione al Rifugio San Pietro

Due passi con salita, discesa e belvedere finale.

Per un’escursione con premio finale, una proposta può essere quella di raggiungere il Rifugio San Pietro. Il percorso, di circa 2 ore e mezzo, prevede salita e discesa, per cui è consigliato a umani e quattro zampe con una certa voglia di camminare.

Si parte dalla Val Lomasone, conosciuta dagli appassionati di arrampicata per le sue falesie, e nota ai naturalisti per lo splendido biotopo. Una volta raggiunta l’omonima Malga è possibile parcheggiare la macchina e proseguire a piedi sulla strada sterrata che entra nei campi e poi nel bosco. I segni bianco-rossi della SAT indicano chiaramente il percorso (sentiero 410).

Il sentiero prosegue fino al Valico San Pietro, per poi salire sul Monte Misone. A questo punto non resta che scendere fino al Rifugio San Pietro, chiamato anche “il balcone sul Garda”: la cucina è autentica, i quattro zampe sono benvenuti, e il panorama rimane nel cuore.

Per chi volesse prenotare è possibile chiamare il Rifugio San Pietro al 349 524 0427 oppure allo 0464 500 647.

MONTE CALINO "SAN PIETRO"

MONTE CALINO "SAN PIETRO"

Rifugio

TENNO