Percorso Belvedere a Fai della Paganella 

Per due ore tra prati e viste panoramiche

Non solo agli umani piacciono i fiori e i profumi – ragion per cui dedicare un paio d’ ore a una passeggiata pensata per scoprire la flora locale è un piacere per tutti gli amici a quattro zampe.
Partendo dalla piazza centrale di Fai della Paganella (958 m.), Piazza Italia Unita, si segue via Belvedere, si oltrepassa il palazzetto dello sport e si raggiunge località Capannina. Da qui non mancano i cartelli per il “percorso Belvedere”: un itinerario articolato tra terrazze panoramiche con viste eccezionali sulla valle dell’Adige e sul Trentino orientale. 
Il sentiero, sterrato, è facilmente agibile, e il dislivello totale non supera i 150 metri: quattrozampe e umani si troveranno a loro agio; e se questi ultimi non dimenticano di portare un po’ d’acqua per i loro amici (e i sacchetti per le deiezioni, disponibili in paese), l’escursione sarà un’esperienza piacevole per tutti. 
Lungo il percorso è possibile deviare fino a raggiungere la Madonnina del Belvedere. Il sentiero che raggiunge la piccola grotta è protetto da parapetti, e il panorama è indimenticabile (trattandosi di un luogo di culto, è consigliato il dovuto rispetto). 
Per gli appassionati e i curiosi, uno spunto può venire dalla Legenda dell’Orizzonte: un’ampia terrazza panoramica che aiuta a identificare i nomi delle cime all’orizzonte. 

Fai della Paganella

Fai della Paganella

Località adatta alle famiglie