Lac dal Vedes

Lo specchio magico del bosco

Dal Rifugio Potzmauer, oasi nel fitto bosco di conifere sui versanti sopra il paese di Grumes, parte il sentiero che porta al Lac del Védes (circa 2h di cammino A/R). Si tratta di un antichissimo, piccolo lago, formato dal passaggio dei ghiacciai, oltre 10000 anni fa e lentamente invaso dall’acqua, a sua volta sostituita dalla vegetazione, trasformata nel corso di centinaia di anni in torba. Le particolari condizioni ambientali hanno generato un ecosistema unico di altissimo pregio. Immersi in un paesaggio che ricorda i grandi parchi del nord, in questa torbiera, una delle aree protette della Rete di Riserve della Val di Cembra, è possibile osservare specie rare, tipiche di questi ambienti dai connotati nordici e atmosfere fiabesche.
A pochi passi dal lago, un punto di sosta panoramico permette di far volare lo sguardo sull’intera Valle di Cembra, i Lagorai, sul Monte Bondone, per poi spingersi fino ai Monti di Ledro.

Vai alla Rete di Riserve Cembra – Avisio