Fat Bike: la gioia di pedalare nella neve!

Alla scoperta dei luoghi dove provare un’esperienza sicura e divertente

La bicicletta è uno dei mezzi più usati al mondo e tra i più sostenibili. Pedalare nella natura, in un bosco di montagna ad esempio, è un’esperienza rigenerante, perfetta per una vacanza. Da alcuni anni è possibile farlo anche d’inverno, fuori dalle strade battute, direttamente tra gli alberi, senza per forza essere dei professionisti. La diffusione della fat bike ha reso possibile scoprire e sperimentare ancora di più il paesaggio attorno a noi.

Un’invenzione ormai affermata, che il Trentino si è subito attrezzato ad accogliere.

“Fat” significa “grasso”, ma questa evoluzione della mountain bike non è affatto pesante; sono i pneumatici ad essere giganti, con sezioni di almeno 3,7 pollici e cerchi più larghi di 44 mm. Gonfiate a bassa pressione, queste ruote permettono anche al principiante di affrontare qualsiasi superficie con incredibile facilità. L’aderenza assoluta ed il perfetto controllo del mezzo donano la sensazione di “galleggiare” sulla neve. Pedalare senza temere di scivolare, muoversi agilmente tra abeti e larici, nel silenzio del bosco innevato, magari dopo il tramonto, è un “fuori pista” alla portata di molti, grazie anche alla disponibilità di fat bike elettriche.

Le nostre piste per fat bike sono i panorami aperti sulla bellezza della natura, che in Trentino si trova ovunque, valli e piccoli borghi dove esistono già noleggi, servizi e percorsi segnalati: in Alpe Cimbra, Val di Sole, sul Monte Bondone, a Brentonico, sulla Paganella, in Valsugana e in Val di Fassa.

ALPE CIMBRA

A Folgaria le Fat Bike possono essere noleggiate sul posto, divertendosi in sicurezza anche con la guida di un istruttore mtb. Tre gli itinerari appositi, mai troppo impegnativi e lunghi fra i 5 e i 6 km: Costa, Alpe di Folgaria-Coe (fino a Base Tuono, Museo della Guerra Fredda) e Serrada. A Lavarone i tracciati sono due, entrambi con partenza e arrivo a frazione Bertoldi; uno da 15 km lungo vecchie strade forestali fra meravigliosi boschi e villaggi; l'altro da 9 km, dove anche il principiante può immergersi nell'incantevole paesaggio.A Lavarone i tracciati sono due, entrambi con partenza e arrivo a frazione Bertoldi; uno da 15 km lungo vecchie strade forestali fra meravigliosi boschi e villaggi; l'altro da 9 km, dove anche il principiante può immergersi nell'incantevole paesaggio.

Vedi

DOLOMITI PAGANELLA

In Paganella sono attivi i servizi di noleggio ed escursioni guidate con Fat Bike: disponibili modelli base, E-Fat Bike elettriche a pedalata assistita, Semi-Fat Bike sempre a pedalata assistita e alcune bici Fat per bambini. I percorsi dedicati, anche con uso parziale degli impianti di risalita, sono in aree che non interferiscono con lo sci, principalmente lungo strade forestali.

Vedi