Un assaggio d’inverno

Il Ponte dell’Immacolata tra i monti e i Mercatini del Trentino

Il 2017 ci regala un lungo ponte per l’Immacolata, da venerdì fino a domenica, tre giorni pieni per un fine settimana da dedicare alla prima sciata di stagione, ai Mercatini di Natale, alla visita di una mostra o semplicemente per rilassarsi.

In Trentino stiamo lavorando senza sosta per l’avvio della stagione invernale. Piste da sci e impianti saranno aperti per chi vuole inaugurare la nuova stagione. Il lungo fine settimana darà il tempo sufficiente per riprendere tranquillamente l’attività sportiva e godere delle prime sciate in libertà, da concludere con un buon pranzo in un rifugio.

I palazzi e le vie delle città, come dei piccoli borghi, saranno addobbati con alberi e presepi, luci e colori, mentre il profumo della cannella e dei chiodi di garofano si diffonderà tra le bancarelle in festa. Sono tanti i Mercatini di Natale da visitare: quelli più tradizionali di Trento, Rovereto, Riva e Arco, oppure quello asburgico di Levico o, per chi ama i piccoli borghi, i Mercatini allestiti fra antichi portici e loggiati a Rango, San Lorenzo in Banale, Siror o Canale di Tenno.

Se invece preferisci staccare dalla vita di ogni giorno e regalarti una coccola, il ponte dell’Immacolata è il momento più propizio per concederti una vacanza di totale relax in un hotel con centro wellness, dove lasciare andare le tensioni accumulate in autunno, grazie ad un massaggio o agli aromi di una sauna alle erbe alpine.