Il concerto di Vasco: un’occasione unica per scoprire il Trentino!

Ecco qualche spunto su cosa vedere, da Trento al lago di Garda

PRIMAVERA 2022 – Una rockstar che ha fatto la storia della musica italiana, uno spazio nuovo a Trento per i grandi eventi e una provincia pronta ad accogliere migliaia di fan. L’appuntamento del 20 maggio 2022 è di quelli che ti lasciano senza parole!

La Trentino Music Arena di Trento ospita il grande concerto di Vasco Rossi che dà il via al “Vasco Live 2022”, l’attesissimo tour che farà tappa nelle principali città italiane. Un evento storico, che inaugurerà la Trentino Music Arena, la nuova area destinata ai concerti e ai grandi eventi, situata a pochi km dalla città di Trento nell'area San Vincenzo di Mattarello.

Un mega concerto che diventa un’occasione perfetta per scoprire Trento e il Trentino. Perché sarebbe un peccato vedere Vasco e poi andare subito via, quando c’è ancora tanto da scoprire e tutto a portata di mano. Per darti un’idea, ecco 10 luoghi da vedere o cose da fare nei giorni del concerto.

Il modo migliore per vivere una favola!

#1

Il centro di Trento

Dalla stazione di Trento bastano dieci minuti a piedi per raggiungere Piazza Duomo, il cuore della città. In generale a piedi puoi raggiungere i luoghi più famosi, come il MUSE, il Castello del Buonconsiglio o Piazza Fiera. Un consiglio? Fermati a bere un caffè in piazza Duomo per ammirare gli affreschi che ornano i palazzi.

#2

Una mostra... molto particolare

Questa che ti consigliamo non è proprio una mostra. Primo, perché puoi visitarla in un luogo molto particolare: una ex galleria stradale. Secondo, perché è un viaggio immersivo tra video proiezioni, voci, musiche e suggestioni visive. Un modo emozionante e innovativo per scoprire la storia del Trentino!

#3

Una degustazione in Piana Rotaliana

Sempre a circa mezz’ora di auto da Trento c’è una meta imperdibile per tutti gli amanti del buon bere: si tratta della Piana Rotaliana, dove nasce il Teroldego, il principe dei vini trentini, dal sapore corposo e di colore rubino. Le cantine della zona offrono gustose degustazioni ed esperienze particolari legate al mondo del vino. Date un’occhiata!

#4

Un salto a Rovereto

Mezz’ora di auto o di treno e da Trento arrivi a Rovereto: meta ideale per una piccola gita. È qui che trovi il Mart, importante museo di arte moderna e contemporanea che ti stupirà già per la sua forma molto particolare. Se poi hai voglia di fare un tuffo nella storia, non perderti il Museo della Guerra, ospitato nel castello di Rovereto.

#5

La mostra su Fortunato Depero al Mart

Rovereto ha dato i natali a uno dei più importanti artisti italiani del Novecento: Fortunato Depero, esponente di spicco del futurismo. Fino a giugno il Mart ospita una grande mostra su di lui. Dipinti, arazzi, mosaici, disegni, oggetti di design, collage, manifesti, locandine e mobili… opere frutto dell’estro e della creatività di questo straordinario artista. Inoltre, a pochi minuti di passeggiata dal museo trovi la sua casa, che oggi ospita una collezione d’arte, unica nel suo genere.

#6

Sulle sponde del lago di Garda

Arrivare sul Garda da Rovereto è facilissimo: pensa che il comune di Riva del Garda dista solo mezz’ora da Rovereto e a tre quarti d’ora di auto da Trento. La cosa incredibile è come, nel giro di pochi chilometri, si passi dal clima frizzante delle montagne a quello mediterraneo del lago: regalati un piccolo assaggio di estate!

#7

Tra le viuzze di Canale di Tenno

A meno di venti minuti di auto da Riva del Garda c’è Canale di Tenno, uno dei Borghi più Belli d’Italia. Stradine strette tra le case di pietra, vicoli e piazze dal sapore medievale e la bellissima Casa degli Artisti, luogo di incontro per artisti provenienti da tutta Europa. Non dimenticare di fare tappa al lago di Tenno, ai piedi del borgo: le sue acque colore zaffiro ti lasceranno senza parole!

#8

Un'escursione in Val di Sole

Cascate, boschi e torrenti di montagna: il concerto di Vasco è anche un’occasione per scoprire la natura alpina della val di Sole. Se prenoti in uno degli hotel che ti consigliamo qui sotto, hai a disposizione una navetta che a fine concerto ti riporta in hotel!

#9

Una giornata sui laghi della Valsugana

A mezz’ora circa di auto da Trento, trovi due dei laghi più grandi del Trentino: si tratta del lago di Caldonazzo e del lago di Levico. In primavera sono la meta ideale per una giornata all’aperto, tra passeggiate in bici sulla lunga ciclabile dei laghi, escursioni nella natura e aperitivi vista lago al tramonto.

#10

Una passeggiata ad Arte Sella

In Valsugana c’è un luogo speciale: si tratta di Arte Sella, una galleria di arte contemporanea all’aperto, dove puoi ammirare opere che si fondono con la natura. Tronchi, pietre, rami e alberi diventano sculture che cambiano con l’evolversi delle stagioni. Un luogo imperdibile, per una giornata speciale.

Pubblicato il 02/05/2022