Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta

Passeggiata • Valsugana, Lagorai, Vigolana e Valle dei Mocheni

Stampa/PDF
GPX
KML
Fitness
Passeggiata

Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta

Passeggiata • Valsugana, Lagorai, Tesino
Responsabile del contenuto
TRACCIAtour srl
  • Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    / Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    / Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    / Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    / Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    / Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    / Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    / Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    / Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    / Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta.
    Foto: TRACCIAtour srl
Cartina / Rifugio Ottone Brentari - Cima d'Asta
1500 1800 2100 2400 2700 m km 1 2 3 4 5

La verticale e difficile parete Sud-Ovest di Cima d'Asta con il suo suggestivo laghetto, sono la meta di questa giornata in montagna. Il cammino inizia su una forestale poco ripida e continua con il superamento del Bualon di Cima d'Asta, su pendenze più sostenute, consentendo all'escursionista di raggiunge l'anfiteatro che fa da cornice alla famosa ed imponente Cima d'Asta.

Il panorama, spettacolare, è caratterizzato dalla presenza di granito, elemento che distingue la morfologia del Gruppo di Cima D'Asta de quella del circostante gruppo del Lagorai, di natura porfirica.

media
6 km
5:30 h.
1026 m
1026 m
outdooractive.com User
Autore
visit trentino
Ultimo aggiornamento: 29.01.2018

Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Livello sul mare
2465 m
1438 m
Punto più alto
Rifugio Ottone Brentari – Cima d’Asta (2465 m)
Punto più basso
Malga Sorgazza (1438 m)
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Consigli per la sicurezza

Itinerario consigliato a famiglie con ragazzi muniti di buona preparazione fisica.

In presenza di neve, ghiaccio, pioggia o con bagnato in genere si consiglia di evitare la discesa per il sentiero 327 in quanto il tratto fra Laste (o Lastoni) di cima d'Asta e il Baito dei Pastori, può diventare molto pericoloso.

 

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Punto di partenza

Malga Sorgazza (1437 m)
Coordinate:
Geografico
46.134660, 11.598494
UTM
32T 700716 5112292

Arrivo

Malga Sorgazza

Percorso

Da malga Sorgazza (1450m) si prosegue sulla strada sterrata che costeggia il piccolo lago (divieto di transito agli autoveicoli).

Si rimane sulla strada, in salita, ignorando i vari bivi che si incontrano, fino ad arrivare alla stazione a valle della teleferica del rifugio O. Brentari di Cima d'Asta (loc. Teleferica Brusà 1647 m).

Una ventina di metri dopo la teleferica, sulla destra, si trova il bivio con il sentiero 327 che sale al rifugio O. Brentari (cartello). Si abbandona la strada.

Si sale nel bosco fino ad un ponticello che permette di attraversare un torrentello, poi in discesa e piano il sentiero si sposta gradatamente verso il centro della valle. In questo tratto numerosi sono i ponticelli che aiutano nel superamento di numerosi torrenti.

Arrivati in fondo alla valle dove questa si impenna anche il sentiero torna a salire e permette di rimontare il Bualon di Cima d'Asta rimanendo sulla sinistra della valle fino ad arrivare sotto le pareti di cima Tellina.

Dopo un tratto a tornanti, attorno a quota 2000m si raggiunge il bivio tra il sentiero Sat 327 e 326(cartello).

Si gira a destra e con lungo traverso in direzione del centro dell’anfiteatro si continua a salire.

Raggiunta quota 2131m presso i ruderi della Baita dei Pastori il sentiero si divide permettendo due diverse strade per accedere al rifugio. La prima (327 sentiero dei Lastoni) che supera in modo diretto i Lastoni o Laste di Cima d’Asta e la seconda (327b – Trodo dei Aseni) che facendo un ampio giro a destra dei Lastoni li supera in modo più dolce aggirandoli.

Si rammenta che il sentiero dei Lastoni è costituito da placconate granitiche oblique che richiedono, soprattutto in discesa, una buona abitudine all’aderenza. Sono sconsigliate in discesa quando bagnate.

I due sentieri si riuniscono a quota 2380m circa poco dopo un traliccio della teleferica.

La salita prosegue, nell’ultimo tratto, tra grossi massi di granito fino ad arrivare al lago posto più in basso del rifugio.

Al cartello, a 2473m del lago di Cima d’Asta, girare a destra e superare gli ultimi metri di salita dal rifugio O. Brentari – Cima d’Asta (2476m).

La discesa si compie a ritroso lungo l'itinerario di salita.

Come arrivare

SS47 della Valsugana fino a Strigno/Tesino. Attraversare il centro di Strigno e continuare in direzione Pieve e Castello Tesino. A Pieve Tesino seguire le indicazioni per Val Malene (sinistra). Una volta imboccata la Val Malene inoltrarsi nella valle per Malga Sorgazza/Cima d'Asta. Parcheggiare nell’ampio piazzale di Malga Sorgazza (1450m).
Calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina, a piedi o in bicicletta.

Itinerari consigliati nei dintorni

  • Trekking a Cima del Frate
    Trekking a Cima del Frate
  • Riserva naturale i  Mughi
    Passeggiata Sentiero Naturale Riserva "I Mughi"
  • Rio Caldenave e Rifugio Caldenave
    Passeggiata in Caldenave
  • Torrente Maso - Val Campelle Foto Archivio Valsugana
    Passeggiata sentiero dell'acqua
  • Località Fradea
    Passeggiata Percorso di Fradea
  • Passeggiata Il Trodo dei Fiori
  • Passeggiata Drio Castello "Pieve Tesino"
 Questi consigli sono stati generati automaticamente dal sistema.
Difficoltà
media
Lunghezza
6 km
Durata
5:30 h.
Salita
1026 m
Discesa
1026 m
Andata e ritorno sullo stesso percorso

Statistica

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Sposta le frecce a sinistra e a destra per cambiare il ritaglio visualizzato.


Vedi anche ...

438 risultati
Nel cuore delle Dolomiti di Brenta

Nel cuore delle Dolomiti di Brenta

Giro semplice e alla portata di tutti, bambini compresi, ma non per...

Col passeggino a Malga Valmaggiore

Col passeggino a Malga Valmaggiore

Malga Valmaggiore si trova nella omonima valle ed è un gioiello...

Laghi Bombasel con zaino portabimbo

Laghi Bombasel con zaino portabimbo

L'escursione ai laghetti di Bombasel è una delle più semplici sul...

Da Passo Lavazè a Malga Costa con il passeggino

Da Passo Lavazè a Malga Costa con il passeggino

Il Passo di Lavazè offre innumerevoli possibilità escursionistiche...

Running Ces con bambini

Running Ces con bambini

Il percorso è il perfetto itinerario nella natura da proporre anche...

Guagiola

Guagiola

strada comoda e accessibile.

Cima Pratofiorito

Cima Pratofiorito

Cima Pratofiorito, nelle Dolomiti di Brenta, domina da Est la...

Passeggiata di San Valentino e Forte di Tenna

Passeggiata di San Valentino e Forte di Tenna

In alcuni tratti di questo percorso si gode di una bellissima vista...

Punta Valacia

Punta Valacia

Punta Valacia è forse la più famosa cima del sottogruppo dei...

Monte Mulat da Zaluna

Monte Mulat da Zaluna

Il Monte Mulat si eleva ad angolo sulla testata del crinale che...

Passo Oclini - Malga Coradin

Passo Oclini - Malga Coradin

Laghi del Colbricon da malga Ces

Laghi del Colbricon da malga Ces

Questo classico percorso della zona San Martino di Castrozza –...

Malga Dal Sass

Malga Dal Sass

Capanna Cervino - Rifugio Segantini

Capanna Cervino - Rifugio Segantini

Pampeago - Maieran

Pampeago - Maieran

Passeggiata dei dintorni di Varena - Il ciliegio ed il crocifisso

Passeggiata dei dintorni di Varena - Il ciliegio ed il crocifisso

Un percorso che attraversa il bosco ai margini del paese. Relax...

Nel cuore delle Dolomiti di Brenta

Giro semplice e alla portata di tutti, bambini compresi, ma non per...

Leggi tutto ...

Col passeggino a Malga Valmaggiore

Malga Valmaggiore si trova nella omonima valle ed è un gioiello...

Leggi tutto ...

Laghi Bombasel con zaino portabimbo

L'escursione ai laghetti di Bombasel è una delle più semplici sul...

Leggi tutto ...

Da Passo Lavazè a Malga Costa con il passeggino

Il Passo di Lavazè offre innumerevoli possibilità escursionistiche...

Leggi tutto ...

Running Ces con bambini

Il percorso è il perfetto itinerario nella natura da proporre anche...

Leggi tutto ...

Guagiola

strada comoda e accessibile.

Leggi tutto ...

Cima Pratofiorito

Cima Pratofiorito, nelle Dolomiti di Brenta, domina da Est la...

Leggi tutto ...

Passeggiata di San Valentino e Forte di Tenna

In alcuni tratti di questo percorso si gode di una bellissima vista...

Leggi tutto ...

Punta Valacia

Punta Valacia è forse la più famosa cima del sottogruppo dei...

Leggi tutto ...

Monte Mulat da Zaluna

Il Monte Mulat si eleva ad angolo sulla testata del crinale che...

Leggi tutto ...

Passo Oclini - Malga Coradin

Leggi tutto ...

Laghi del Colbricon da malga Ces

Questo classico percorso della zona San Martino di Castrozza –...

Leggi tutto ...

Malga Dal Sass

Leggi tutto ...

Capanna Cervino - Rifugio Segantini

Leggi tutto ...

Pampeago - Maieran

Leggi tutto ...

Passeggiata dei dintorni di Varena - Il ciliegio ed il crocifisso

Un percorso che attraversa il bosco ai margini del paese. Relax...

Leggi tutto ...

Passeggiata