Cima Scalieret

Passeggiata • Val di Fassa

Stampa/PDF
GPX
KML
Fitness
Passeggiata

Cima Scalieret

Passeggiata • Val di Fassa
Responsible for this content:
TRACCIAtour srl
  • Cima Scalieret
    / Cima Scalieret
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Cima Scalieret
    / Cima Scalieret
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Cima Scalieret
    / Cima Scalieret
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Cima Scalieret
    / Cima Scalieret
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Cima Scalieret
    / Cima Scalieret
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Cima Scalieret
    / Cima Scalieret
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Cima Scalieret
    / Cima Scalieret
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Cima Scalieret
    / Cima Scalieret
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Cima Scalieret
    / Cima Scalieret
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Cima Scalieret
    / Cima Scalieret
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Cima Scalieret
    / Cima Scalieret
    Foto: TRACCIAtour srl
Cartina / Cima Scalieret
2100 2400 2700 3000 3300 m km 1 2 3 4 5 6 7 8 9 9,4 km Länge
Meteo

La Cima Scalieret, posizionata poco a sud del Catinaccio d’Antermoia, domina da Est l’alta Valle del Vajolet. Il suo raggiungimento può essere effettuato con uno stupendo anello che transita dai rifugi Vajolet e Passo Principe per lambire quindi i piedi dell’imponente Catinaccio d’Antermoia e spingersi sulla cima lungo l’ampia dorsale nord; da qui si chiude il giro percorrendo il “Sentiero Don Guido” che tocca il “Passo delle Pope” per rientrare al Vajolet. Questo strepitoso percorso consente di penetrare nel cuore del Gruppo del Catinaccio scoprendo le vette più significative del massiccio come le Torri del Vajolet, il Catinaccio, Cima Vajolet, Punta Emma, Catinaccio d'Antermoia ed i Dirupi di Larsech.
media
9,4 km
3:30 h.
2889 m
930 m

Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Livello sul mare
2893 m
1129 m
Punto più alto
Cima Scalieret (2893 m)
Punto più basso
Rifugio Gardecia (1129 m)
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Partenza

Rifugio Gardecia (1957m) (1948 m)
Coordinate:
Geografico
46.447084 N 11.640460 E
UTM
32T 702800 5147111

Arrivo

Rifugio Gardecia (1957m)

Percorso

Dal Rifugio Gardecia si sale lungo la stradina/segnavia 546 che attraversa la bella radura ai piedi della maestosa parete Sud-Est del Catinaccio e prosegue in direzione del “Rifugio Vajolet” e “Preuss Hutte”.

Seguendo questa sterrata si arriva ai piedi delle “Porte Neigre”, l'avancorpo su cui troneggia il suggestivo Rifugio Preuss, la cui sagoma è già perfettamente riconoscibile in cima alla quinta rocciosa.

La strada ora si alza a sx e, con forte pendenza, compie una serie di curve guadagnando quota velocemente e raggiungendo la spianata che ospita i rifugi Vajolet e Preuss a quota 2243m. Le due strutture, una di fronte all’altra, si trovano in un luogo particolarmente suggestivo, in vero ambiente dolomitico.

Si prosegue in salita verso sx e si ignora la diramazione per il sentiero 542 che conduce ai rifugi Re Alberto e Santner. Si continua dritti sul sentiero 584 che prosegue su pendenze regolari e con fondo sempre molto compatto. Si guadagna quota superando una serie di risalti; lo sguardo si apre su un orizzonte sempre più allargato. Con un ultimo sforzo si sopraggiunge al Passo Principe dove è ubicato il piccolo e caratteristico rifugio, naturale punto di sosta. Il colpo d'occhio che si gode guardando a sud è magnifico: la Valle del Vajolet è rinchiusa da guglie policrome e dalle forme strabilianti come le Torri del Vajolet e il   Catinaccio. Dal passo ci si alza sempre lungo il segnavia 584 e si lambiscono i piedi dell’imponente Catinaccio d’Antermoia.

Si raggiunge in questo modo il Passo D’Antermoia a quota 2770m. Ora si abbandona il sentiero SAT 584 e si imbocca il sentiero che prosegue verso sud in direzione della cima Scalieret. Il sentiero, poco pendente, non è catalogato SAT ma risulta comunque ben battuto ed evidente. Una serie di ometti e alcuni segni descrivono il tragitto che percorre l’ampia dorsale nord della cima. Si raggiunge così la croce di vetta a quota 2889m.

Dopo la doverosa sosta sulla Cima Scalieret si prosegue in direzione sud e ci si abbassa al visibile “Passo delle Pope”. Si percorre così il “Sentiero Don Guido”, indicato con evidenti segni rossi. Dal passo il sentiero volge verso ovest (dx) e si abbassa su ampi depositi ghiaiosi con bella vista sulla Valle del Vajolet e sull’omonimo rifugio. Seguendo fedelmente i segni rossi, si scende passando per un risalto che consente di abbassarsi ai piedi di una costola rocciosa. Un tratto un obliquo verso dx consente di   ritornare al Rifugio Vajolet da dove si rientra al punto di partenza.

 

Come arrivare

L’inizio di questo itinerario è fissato al Rifugio Gardecia servito dal comodo sevizio bus-navetta con partenza da Vigo o Pera di Fassa; queste località sono raggiungibili con la SS48 delle Val di Fiemme e Fassa.
Calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina, a piedi o in bicicletta.

Itinerari consigliati nei dintorni

  • Passeggiata al Rifugio Catinaccio
  • Trekking al Rifugio Passo Principe
    Trekking al Rifugio Passo Principe
  • Rifugio Roda di Vael - dal Ciampedie
    Rifugio Roda di Vael - dal Ciampedie
  • Passeggiata al Rifugio Stella Alpina Spiz Piaz
  • Passeggiata al Rifugio Gardeccia
  • Rifugio Roda di Vael da Passo Carezza.
    Rifugio Roda di Vael da Passo Carezza
  • Cima Sassopiatto di Mezzo
    Cima Sassopiatto di Mezzo
 These suggestions were created automatically.
Difficoltà
media
Lunghezza
9,4 km
Durata
3:30 h.
Salita
2889 m
Discesa
930 m
Panoramico Passaggio in vetta Clima salubre

Meteo Oggi

Statistica

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Sposta le frecce a sinistra e a destra per cambiare il ritaglio visualizzato.


Vedi anche ...

417 risultati
Nel cuore delle Dolomiti di Brenta

Nel cuore delle Dolomiti di Brenta

Giro semplice e alla portata di tutti, bambini compresi, ma non per...

Col passeggino a Malga Valmaggiore

Col passeggino a Malga Valmaggiore

La Val di Fiemme e le sue Dolomiti offrono veramente molti...

Laghi Bombasel con zaino portabimbo

Laghi Bombasel con zaino portabimbo

L'escursione ai laghetti di Bombasel è una delle più semplici sul...

Da Passo Lavazè a Malga Costa con il passeggino

Da Passo Lavazè a Malga Costa con il passeggino

Il Passo di Lavazè, che collega Cavalese e la Val di Fiemme a...

Running Ces con bambini

Running Ces con bambini

Il percorso è il perfetto itinerario nella natura da proporre anche...

Guagiola

Guagiola

strada comoda e accessibile.

Cima Pratofiorito

Cima Pratofiorito

Cima Pratofiorito, nelle Dolomiti di Brenta, domina da Est la...

Punta Valacia

Punta Valacia

Punta Valacia è forse la più famosa cima del sottogruppo dei...

Monte Mulat da Zaluna

Monte Mulat da Zaluna

Il Monte Mulat si eleva ad angolo sulla testata del crinale che...

Passo Oclini - Malga Coradin

Passo Oclini - Malga Coradin

Laghi del Colbricon da malga Ces

Laghi del Colbricon da malga Ces

Questo classico percorso della zona San Martino di Castrozza –...

Malga Dal Sass

Malga Dal Sass

Capanna Cervino - Rifugio Segantini

Capanna Cervino - Rifugio Segantini

Pampeago - Maieran

Pampeago - Maieran

Passeggiata dei dintorni di Varena - Il ciliegio ed il crocifisso

Passeggiata dei dintorni di Varena - Il ciliegio ed il crocifisso

Relax panoramico sulla panchina del "Belvedere" 

Rifugio Taramelli

Rifugio Taramelli

Il rifugio Taramelli è situato a metà Val Monzoni su un piccolo...

Nel cuore delle Dolomiti di Brenta

Giro semplice e alla portata di tutti, bambini compresi, ma non per...

Leggi tutto ...

Col passeggino a Malga Valmaggiore

La Val di Fiemme e le sue Dolomiti offrono veramente molti...

Leggi tutto ...

Laghi Bombasel con zaino portabimbo

L'escursione ai laghetti di Bombasel è una delle più semplici sul...

Leggi tutto ...

Da Passo Lavazè a Malga Costa con il passeggino

Il Passo di Lavazè, che collega Cavalese e la Val di Fiemme a...

Leggi tutto ...

Running Ces con bambini

Il percorso è il perfetto itinerario nella natura da proporre anche...

Leggi tutto ...

Guagiola

strada comoda e accessibile.

Leggi tutto ...

Cima Pratofiorito

Cima Pratofiorito, nelle Dolomiti di Brenta, domina da Est la...

Leggi tutto ...

Punta Valacia

Punta Valacia è forse la più famosa cima del sottogruppo dei...

Leggi tutto ...

Monte Mulat da Zaluna

Il Monte Mulat si eleva ad angolo sulla testata del crinale che...

Leggi tutto ...

Passo Oclini - Malga Coradin

Leggi tutto ...

Laghi del Colbricon da malga Ces

Questo classico percorso della zona San Martino di Castrozza –...

Leggi tutto ...

Malga Dal Sass

Leggi tutto ...

Capanna Cervino - Rifugio Segantini

Leggi tutto ...

Pampeago - Maieran

Leggi tutto ...

Passeggiata dei dintorni di Varena - Il ciliegio ed il crocifisso

Relax panoramico sulla panchina del "Belvedere" 

Leggi tutto ...

Rifugio Taramelli

Il rifugio Taramelli è situato a metà Val Monzoni su un piccolo...

Leggi tutto ...

Passeggiata