VIVERE IL TRENTINO IN BICI, TRA CICLABILI E GRANDI SALITE

Una novità si affianca agli oltre 430 chilometri di percorsi protetti 23 itinerari per pedalare sulla scia dei campioni del ciclismo – come la Charly Gaul del Monte Bondone – e scoprire suggestivi paesaggi si aggiungono agli 11 tracciati per appassionati e famiglie che, serviti da aree di sosta e 12 bicigrill, attraversano borghi, costeggiano laghi e fiumi e si immergono nel verde, dalle Dolomiti al Garda

Pillow Lab - cicloturismo con grandi salite

Il Trentino è un territorio da scoprire in modo facile e piacevole anche in sella a una bicicletta, grazie a un’offerta diffusa e di qualità legata al cicloturismo. Si può pedalare lungo un’ampia rete di percorsi ciclabili adatti a tutti, famiglie incluse, molte località turistiche offrono strutture ricettive “bike friendly”, dispongono di servizi di noleggio e manutenzione delle bici, comprese le e-bike, e sul territorio si ampliano i servizi di shuttle bus e di trasporto integrato bus e treno più bici, per riportare i cicloturisti alla partenza dopo una giornata nella natura. Spicca poi la novità del progetto “Grandi salite del Trentino”, che consente a tutti di pedalare idealmente curva dopo curva in scia ai grandi campioni su dislivelli che hanno fatto la storia del ciclismo e lungo altri itinerari che meritano di essere esplorati.

 

Piste ciclabili: oltre 430 chilometri per appassionati e famiglie

Sono oltre 430 i chilometri di una rete in gran parte a uso esclusivo delle due ruote, quindi fruibile in sicurezza dal cicloturista, dall’agonista e dalle famiglie con bambini, considerando che dal 2009 la rete si fregia del marchio “Family in Trentino”. Ci sono 11 zone e altrettanti percorsi che si sviluppano al di fuori dei centri urbani, attraversando siti di grande valenza ambientale, parchi, biotopi, aree di interesse archeologico e culturale. Nel 2016 è prevista la realizzazione di nuove tratte per 10 chilometri.

La pista più lunga, 99 chilometri, è quella che percorre la Valle dell’Adige dal confine con la provincia di Bolzano a quello con la provincia di Verona, da Cadino a Borghetto, toccando Trento e Rovereto. Ogni ciclopista è dotata di segnaletica con tabelle informative e non mancano aree di sosta attrezzate con panchine, portabici, fontane e anche dodici “bicigrill”, punti di ristoro, assistenza e informazioni dove è possibile ritemprarsi con prodotti del territorio ma anche effettuare piccole riparazioni. Su www.ciclabili.provincia.tn.it è possibile percorrere in maniera virtuale ogni ciclopista e scaricare le mappe gps dei percorsi.

 

Bike sharing

Il Trentino ha sposato con convinzione i progetti che incoraggiano soluzioni di mobilità sempre più ecosostenibile. Grazie alle e-bike, le bici elettriche a pedalata assistita, si punta a estendere a tutti l’opportunità di scoprire senza fatica le bellezze del territorio. “FiemmE-motion” è il progetto della Val di Fiemme per muoversi in piena libertà utilizzando mezzi e servizi a basso impatto ambientale. In Primiero è nato il progetto “Green Way Bike”: 28 mountain bike elettriche a disposizione da ricaricare in 5 stazioni. “E-vvai” è invece l’iniziativa che punta a diffondere le bici a pedalata assistita e le bike box, colonnine di assistenza e ricarica poste in punti strategici nell’ambito del progetto “Cicloturismo e e-bike in Giudicarie”. La Val di Non aderisce al network di noleggio di bici elettriche “Movelo”. Anche la Valsugana è “bike friendly”, con un’offerta molto strutturata di servizi e ricchezza di itinerari.

 

In viaggio con la propria bici

Il servizio “Bike Shuttle Garda-Dolomiti”, attivo da giugno a settembre, collega la sponda trentina del più grande lago italiano alle principali località ai piedi delle Dolomiti di Brenta, dalle Terme di Comano fino alla Val Rendena e all’Altopiano della Paganella. Grazie alle coincidenze delle quattro linee nelle rispettive zone, si possono pianificare a piacere le escursioni (info e prenotazioni: tel. 0465/702626). Il servizio “Bike Express Fassa-Fiemme” tra Molina e Alba di Canazei consente poi di riportare comodamente alla partenza i ciclisti che scendono lungo la pista ciclabile di 48 chilometri attraverso Val di Fassa e Val di Fiemme. Un itinerario che si copre mediamente in 3-4 ore di percorso pianeggiante alla portata anche di famiglie con bambini. Il servizio è attivo dal 18 giugno all’11 settembre (info e prenotazioni tel. 0462/609650). Sugli autobus extraurbani il trasporto di biciclette è possibile nella bagagliera. Il trasporto delle biciclette è ammesso anche sui treni regionali riconoscibili da un apposito pittogramma. I treni fra Verona e Bolzano sono sempre attrezzati per il trasporto in numero variabile da 6 a 18 biciclette. Tra luglio e agosto tutti i treni tra Trento e Bassano sono allestiti in maniera da garantire per tutte le corse giornaliere il trasporto di 32 biciclette al seguito dei viaggiatori. Su alcuni treni della ferrovia Trento-Malé-Marilleva, che collega il capoluogo alla Val di Sole, è consentito il trasporto fino a 18 bici, su altri fino a 4. Info: http://www.ttesercizio.it.

Entro la primavera sarà disponibile un nuovo portale interamente dedicato al cicloturismo, con itinerari legati alla cultura e all'enogastronomia, la mappa dei bicigrill e il nuovo servizio di noleggio e interscambio messo in campo dall’associazione Superbike Sharing.

 

Grandi salite del Trentino

Si tratta di un progetto per far conoscere le montagne del territorio utilizzando la bici da strada. L'idea è partita assieme ad alcuni campioni, in primis Alessandro Bertolini, poi Gilberto Simoni e Maurizio Fondriest, con i quali sono stati definiti i percorsi, allestiti in vista del passaggio del Giro d’Italia 2016. Chi percorrerà queste salite troverà una segnaletica in partenza, all'arrivo e a ogni chilometro, oltre a informazioni sul percorso. In via di definizione anche una web app. Le grandi salite sono 23: 1) Alpe di Pampeago, 2) Trento-Monte Bondone, 3) Fai della Paganella, 4) Monte Velo-S. Barbara, 5) Passo Pordoi, 6) Passo Rolle-San Martino di Castrozza, 7) Passo Manghen-Valsugana, 8) Passo Coe, 9) Sega di Ala, 10) Passo Durone, 11) Monte Penegal, 12) Passo Manghen-Molina di Fiemme, 13) Passo Tonale, 14) Madonna di Campiglio, 15) Dei Campionissimi, 16) Menador Passo Vezzena, 17) Peio Fonti, 18) Polsa, 19) Vetriolo Terme, 20) Panarotta, 21) Gardeccia, 22) Passo Rolle-Predazzo, 23) Preore-Passo Daone. Tra le “Grandi salite” che sono state epici teatri di sfide su due ruote si segnalano in particolare quelle del Monte Velo, del Monte Bondone (Charly Gaul), del Passo Pordoi, dell’Alpe di Pampeago e quella di Madonna di Campiglio fino a località Patascoss. Il progetto è stato ideato da Accademia della Montagna e da Trentino Marketing.



Vedi anche ...

244 risultati

Gidon Kremer, la Kremerata, il circo e il cinema, tutto "Con Amore"

La Campiglio Special Week del festival I Suoni delle Dolomiti si...

Una terra da scoprire "ad occhi chiusi"

Il progetto promosso in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi...

La Primavera Juventus a San Lorenzo - Dorsino

  La formazione giovanile della Juventus ha scelto per il...

Gidon Kremer e Avi Avital, due star tra le vette

I Suoni delle Dolomiti, duplice appuntamento mercoledì 18 luglio. A...

Quando Europa e Africa si incontrano accadono grandi cose

Annullata  per la pioggia l'Alba delle Dolomiti. Maria Pia de...

Tra le Dolomiti di Brenta un festival nel festival

 I Suoni delle Dolomiti entrano nel vivo con la “Campiglio...

L'estate nelle Dolomiti trentine a Sereno Variabile

Le novità dell’estate nelle Dolomiti trentine, nei territori delle...

Bandakadabra, una travolgente musica in quota

  L’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una...

I Suoni delle Dolomiti hanno ricordato Paolo Manfrini

Sulle praterie alpine di Passo Lavazé in Val di Fiemme un concerto...

Storie mediterranee all'alba delle Dolomiti

  Sicuramente uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi,...

Dinamismo e tecnica musicale tutti al femminile

Torna il grande jazz internazionale a I Suoni delle Dolomiti con...

Marchio Qualità Trentino, il paniere si amplia

Giunge al terzo anno il progetto finalizzato ad incentivare il...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

Al via il primo dei progetti speciali dell'edizione 2018 de I Suoni...

Il mondo dell'alpeggio protagonista dell'estate

Latte di montagna, gelato, burro e formaggi saranno ancora una volta...

Trentino, oltre 8000 km da pedalare in libertà

Un territorio dove si possono praticare tutte le specialità della...

Gidon Kremer, la Kremerata, il circo e il cinema, tutto "Con Amore"

gio, 19.07.2018

La Campiglio Special Week del festival I Suoni delle Dolomiti si conclude ai piedi delle Dolomiti di Brenta con la prima mondiale “Con amore”....

Leggi tutto ...

Una terra da scoprire "ad occhi chiusi"

mar, 17.07.2018

Il progetto promosso in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi è finalizzato a far vivere il Trentino e il suo patrimonio naturale e culturale...

Leggi tutto ...

La Primavera Juventus a San Lorenzo - Dorsino

mar, 17.07.2018

  La formazione giovanile della Juventus ha scelto per il secondo anno la località delle Giudicarie. Allenamenti quotidiani a porte aperte e...

Leggi tutto ...

Gidon Kremer e Avi Avital, due star tra le vette

mar, 17.07.2018

I Suoni delle Dolomiti, duplice appuntamento mercoledì 18 luglio. A Madonna di Campiglio nella prestigiosa location del Salone Hofer, il grande...

Leggi tutto ...

Quando Europa e Africa si incontrano accadono grandi cose

sab, 14.07.2018

Annullata  per la pioggia l'Alba delle Dolomiti. Maria Pia de Vito e il Burnogualà Large Vocal Ensemble si sono esibiti a metà mattina al...

Leggi tutto ...

Tra le Dolomiti di Brenta un festival nel festival

sab, 14.07.2018

 I Suoni delle Dolomiti entrano nel vivo con la “Campiglio Special Week” – dal 16 al 22 luglio - che ritorna dopo il successo dello scorso...

Leggi tutto ...

L'estate nelle Dolomiti trentine a Sereno Variabile

ven, 13.07.2018

Le novità dell’estate nelle Dolomiti trentine, nei territori delle valli di Fiemme, Fassa e Primiero, saranno al centro di due puntate di Sereno...

Leggi tutto ...

Bandakadabra, una travolgente musica in quota

ven, 13.07.2018

  L’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una coloratissima strada di città un po' balcanica, un po' dell'area del Mississippi e...

Leggi tutto ...

I Suoni delle Dolomiti hanno ricordato Paolo Manfrini

gio, 12.07.2018

Sulle praterie alpine di Passo Lavazé in Val di Fiemme un concerto – omaggio ai grandi nomi del jazz. Protagonista lo Yamanaka Electric Female...

Leggi tutto ...

Storie mediterranee all'alba delle Dolomiti

mer, 11.07.2018

  Sicuramente uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi, l'Alba delle Dolomiti conquista ogni anno migliaia di persone per il suo mix...

Leggi tutto ...

Dinamismo e tecnica musicale tutti al femminile

mar, 10.07.2018

Torna il grande jazz internazionale a I Suoni delle Dolomiti con Yamanaka Electric Female Trio che si esibisce in val di Fiemme, luogo simbolo del...

Leggi tutto ...

Marchio Qualità Trentino, il paniere si amplia

lun, 09.07.2018

Giunge al terzo anno il progetto finalizzato ad incentivare il consumo dei prodotti certificati “Qualità Trentino”. Oggi al Muse è stato fatto...

Leggi tutto ...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

dom, 08.07.2018

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta - nel cuore delle Pale di San Martino - per ascoltare le musiche proposte da...

Leggi tutto ...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

mer, 04.07.2018

Al via il primo dei progetti speciali dell'edizione 2018 de I Suoni delle Dolomiti che vede insieme il violoncellista internazionale Mario Brunello e...

Leggi tutto ...

Il mondo dell'alpeggio protagonista dell'estate

mer, 04.07.2018

Latte di montagna, gelato, burro e formaggi saranno ancora una volta al centro di numerose iniziative organizzate nelle malghe in quota e nelle...

Leggi tutto ...

Trentino, oltre 8000 km da pedalare in libertà

mer, 04.07.2018

Un territorio dove si possono praticare tutte le specialità della mountain bike. La "Rete provinciale dei percorsi mtb" include oltre 330 itinerari...

Leggi tutto ...

Turismo