Trentino, oltre 8000 km da pedalare in libertà

Un territorio dove si possono praticare tutte le specialità della mountain bike. La "Rete provinciale dei percorsi mtb" include oltre 330 itinerari di diverso impegno, selezionati in ognuno dei 14 ambiti turistici. Otto, invece, i bike park dedicati al downhill. Altrettanto completa l'offerta di servizi a disposizione degli appassionati

Val di Fassa - Mountain Bike - Mtb - Downhill - Bike Park - Esperienze Vere © 2015 Pietro Masturzo
Val di Fassa - Ciclisti in Mountain bike presso il Sassolungo - Sullo sfondo la Marmolada - Cicloturismo © 2015 Ronny Kiaulehn

Oltre che in sella alle bici da strada e alle e-bike il Trentino svela tutta la sua bellezza anche pedalando su una mountain bike. Si può scegliere tra migliaia di chilometri adatti a bikers di qualsiasi livello, mappati e segnalati, compresi i percorsi ideali per tutta la famiglia, e non mancano emozionanti trail, 8 adrenalinici bike park (Fassa Bike Resort, San Martino Bike Arena, Bike Park Garda Trentino, Paganella Bike Park, Val di Sole Bike Land (2), Brenta Bike Park e il Bike Park Lavarone), spettacolari circuiti da percorrere a tappe. Cross country, enduro, downhill, qualsiasi sia la specialità, oggi la fruizione della montagna con le due ruote è divenuto un asset strategico nella proposta di vacanza attiva, ma proprio perché condivisa, deve necessariamente essere improntata al rispetto dei diversi utenti. È proprio questa la filosofia che ispira la Rete dei percorsi provinciali in mtb sul territorio. A oggi conta oltre 330 percorsi, tabellati e numerati, per uno sviluppo che supera già gli 8000 chilometri.
Tra i numerosi tour il più avvincente è sicuramente il Dolomiti Brenta Bike che si sviluppa attorno al gruppo delle Dolomiti di Brenta e nella versione “expert” offre 171 chilometri di puro divertimento e un dislivello di 7700 metri distribuito su più tappe.
Bellezza e varietà dei tracciati, in particolare di single trail molto "flow", sono un elemento importante per chi sceglie una vacanza tutta dedicata a soddisfare la passione per le "ruote grasse".

Ma altrettanto importanza riveste la completezza dell'offerta di servizi dedicati che il territorio mette a disposizione degli appassionati: dai noleggi, ai punti di assistenza, alle possibilità di ricarica per e-bike, ai percorsi downhill serviti da impianti di risalita, alle strutture ricettive dedicate, alla presenza di guide Mtb e di shuttle bus per gli spostamenti o i rientri, senza dimenticare l'aspetto enogastronomico a completamento della "bike experience". Da questo punto di vista il Trentino offre cinque destinazioni top che possono soddisfare ampiamente i biker più esigenti.

GARDA TRENTINO BIKE
Una bike area molto estesa, con 44 percorsi riconosciuti per oltre 1.390 chilometri di itinerari, che si sviluppano in un contesto ambientale e climatico unico, e per questo fruibili per la maggior parte dell’anno. Dalle tranquille passeggiate fuoristrada adatte anche alle famiglie, alle escursioni con dislivelli importanti e passaggi tecnici impegnativi, fino al top in fatto di difficoltà con i mitici tracciati downhill e freeride del Bike Park Garda Trentino. Unico nel suo genere, raggiungibile senza impianti di risalita, ma con ottimi servizi shuttle, sa offrire emozioni forti grazie a tracciati entrati nell’immaginario collettivo dei biker. Il fiore all'occhiello si chiama "Val del diaol", 4 chilometri e mezzo di picchiata con un dislivello di oltre 700 metri e pendenze che superano in alcuni tratti il 30 per cento sul versante nord ovest del Monte Baldo.

EPIC TOUR: l'itinerario Ponale - Rifugio Nino Pernici è uno dei più popolari del Garda Trentino, che unisce la classica Vecchia Ponale alla salita al rifugio Pernici. Un percorso di 40 chilometri impegnativo, ma vario e divertente. Informazioni: www.gardatrentino.it

DOLOMITI PAGANELLA BIKE AREA
400 chilometri tra facili percorsi su strade sterrate e nel bosco (target Family ed XC) e percorsi in single track (Intermediate - Expert) in tutta l'area, con un focus particolare su trail / All mountain / enduro. Senza dimenticare le tre aree Bike Park, e tre Pump Track e Skill Area collocate a Molveno, Andalo e Fai della Paganella. A disposizione mappe, tracce gps, servizio BiciBus shuttle, noleggi, impianti di risalita, guide, corsi, bike hotel e bike chalet, e molto altro ancora.

EPIC TOUR: il Bear Trails è un itinerario composto da 5 trails diversi attraverso i migliori single trails della Paganella: 59 km, con oltre 4.000 metri di dislivello utilizzando sei impianti di risalita.  Informazioni: www.visitdolomitipaganella.it

VALDISOLEBIKELAND
Un’ampia e certificata rete di percorsi, servizi di qualità rendono unica l’esperienza del biker e del cicloturista nella ValdiSoleBikeLand. A cominciare dai 20 itinerari di diversa difficoltà per un’offerta complessiva di oltre 400 chilometri di tracciati a disposizione. E per gli amanti delle emozioni forti, 10 suggestivi single track dove divertirsi in sicurezza e due bike park dove far scorrere l'adrenalina: il Bike Park Ponte di Legno - Tonale, primo Bike Park Family del Trentino, con tracciati downhill e freeride di tutti i livelli. Un secondo Bike Park si trova a Commezzadura con trail di diversa difficoltà. Tra questi il celebre percorso "Black Snake" teatro della World Cup, e una pista di Four Cross dove ci si può divertire tra gobbe, paraboliche e rock gardens. E per le famiglie non mancano Kids Bike Park (a Pellizzano e a Folgarida), Skill Park, Pump Track per far prendere confidenza con le 2 ruote ai più piccoli.

EPIC TOUR: il Tour della Grande Guerra è uno spettacolare e impegnativo tour di 59,4 chilometri e che raggiunge quota 2.613 m è consigliato unicamente ai biker più esperti ed allenati. Il percorso è in parte inserito nel Parco Nazionale dello Stelvio e consente di godere dei più svariati e spettacolari paesaggi naturali. Informazioni www.valdisolebikeland.com

BIKE AREA VAL DI FASSA
Una mountain bike, un discreto allenamento fisico e tanta grinta: queste sono le tre condizioni fondamentali per percorrere il "Sellaronda Mountainbike", il miglior tour "off­road" delle Dolomiti. È un tour di una giornata e può essere percorso, con o senza guida, solo se muniti del Bikepass Sellaronda, per accedere agli impianti di risalita con i quali si "scalano" i passi Gardena, Campolongo, Pordoi e Sella. Le discese, piuttosto tecniche, avvengono per lo più su "single trail". Per gli appassionati del "gravity", invece, ci sono i tracciati del “Fassa Bike Resort” sul Belvedere di Canazei, e del Sellaronda Mtb Gravity con 20 km di discese e 2700 m di dislivello. In valle sono a disposizione anche 29 "Bike Hotel".

EPIC TOUR: il Val di Fassa Classic è il percorso originario della “Rampilonga”, la prima gara italiana di MTB. Il tracciato di 50,15 chilometri parte da Moena, raggiunge lo stupendo balcone panoramico dell’Alpe di Lusia, ridiscende a fondo valle e, passando per Soraga, Pozza e Vigo di Fassa, ritorna a Moena. Informazioni: www.fassa.com

ALPE CIMBRA BIKE
Tra gli 800 e i 1900 m di quota, attraverso pascoli, foreste di abeti, valli e punti panoramici, tra dossi erbosi e cime spettacolari si sviluppano itinerari per la mtb adatti a tutte le discipline - all mountain, cross country, enduro - oltre al Bike Park a Lavarone e alla proposta di percorsi per le famiglie e di aree attrezzate per i bambini con i pump truck. L'Alpe Cimbra Bike è anche una proposta di servizi organizzati a misura di bikers: 26 bike hotel e residence, 11 bike chalet, istruttori di mtb, noleggi ed eventi, il lago di Lavarone "bike friendly", diversi impianti aperti in estate per pedalare in quota.

EPIC TOUR: la 100 km dei Forti è il tour epico per eccellenza. Chilometri e chilometri di emozioni, tra salite e repentine discese, passando tra i luoghi più significativi della Prima Guerra Mondiale, e gli ampi panorami che cambiano in continuazione tra rocce, boschi e malghe. Tre i circuiti percorribili singolarmente o in un’unica soluzione: 52,5 km su Folgaria, 23,95 km su Lavarone e 26,48 km a Luserna. Informazioni: www.alpecimbra.it



Vedi anche ...

244 risultati

Gidon Kremer, la Kremerata, il circo e il cinema, tutto "Con Amore"

La Campiglio Special Week del festival I Suoni delle Dolomiti si...

Gidon Kremer e Avi Avital, due star tra le vette

I Suoni delle Dolomiti, duplice appuntamento mercoledì 18 luglio. A...

Una terra da scoprire "ad occhi chiusi"

Il progetto promosso in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi...

La Primavera Juventus a San Lorenzo - Dorsino

  La formazione giovanile della Juventus ha scelto per il...

Quando Europa e Africa si incontrano accadono grandi cose

Annullata  per la pioggia l'Alba delle Dolomiti. Maria Pia de...

Tra le Dolomiti di Brenta un festival nel festival

 I Suoni delle Dolomiti entrano nel vivo con la “Campiglio...

L'estate nelle Dolomiti trentine a Sereno Variabile

Le novità dell’estate nelle Dolomiti trentine, nei territori delle...

Bandakadabra, una travolgente musica in quota

  L’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una...

I Suoni delle Dolomiti hanno ricordato Paolo Manfrini

Sulle praterie alpine di Passo Lavazé in Val di Fiemme un concerto...

Storie mediterranee all'alba delle Dolomiti

  Sicuramente uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi,...

Dinamismo e tecnica musicale tutti al femminile

Torna il grande jazz internazionale a I Suoni delle Dolomiti con...

Marchio Qualità Trentino, il paniere si amplia

Giunge al terzo anno il progetto finalizzato ad incentivare il...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta...

Il mondo dell'alpeggio protagonista dell'estate

Latte di montagna, gelato, burro e formaggi saranno ancora una volta...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

Al via il primo dei progetti speciali dell'edizione 2018 de I Suoni...

In 3000 per applaudire un travolgente Graham Nash

L'artista da cinquant'anni tra gli esponenti più noti al mondo della...

Gidon Kremer, la Kremerata, il circo e il cinema, tutto "Con Amore"

gio, 19.07.2018

La Campiglio Special Week del festival I Suoni delle Dolomiti si conclude ai piedi delle Dolomiti di Brenta con la prima mondiale “Con amore”....

Leggi tutto ...

Gidon Kremer e Avi Avital, due star tra le vette

mar, 17.07.2018

I Suoni delle Dolomiti, duplice appuntamento mercoledì 18 luglio. A Madonna di Campiglio nella prestigiosa location del Salone Hofer, il grande...

Leggi tutto ...

Una terra da scoprire "ad occhi chiusi"

mar, 17.07.2018

Il progetto promosso in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi è finalizzato a far vivere il Trentino e il suo patrimonio naturale e culturale...

Leggi tutto ...

La Primavera Juventus a San Lorenzo - Dorsino

mar, 17.07.2018

  La formazione giovanile della Juventus ha scelto per il secondo anno la località delle Giudicarie. Allenamenti quotidiani a porte aperte e...

Leggi tutto ...

Quando Europa e Africa si incontrano accadono grandi cose

sab, 14.07.2018

Annullata  per la pioggia l'Alba delle Dolomiti. Maria Pia de Vito e il Burnogualà Large Vocal Ensemble si sono esibiti a metà mattina al...

Leggi tutto ...

Tra le Dolomiti di Brenta un festival nel festival

sab, 14.07.2018

 I Suoni delle Dolomiti entrano nel vivo con la “Campiglio Special Week” – dal 16 al 22 luglio - che ritorna dopo il successo dello scorso...

Leggi tutto ...

L'estate nelle Dolomiti trentine a Sereno Variabile

ven, 13.07.2018

Le novità dell’estate nelle Dolomiti trentine, nei territori delle valli di Fiemme, Fassa e Primiero, saranno al centro di due puntate di Sereno...

Leggi tutto ...

Bandakadabra, una travolgente musica in quota

ven, 13.07.2018

  L’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una coloratissima strada di città un po' balcanica, un po' dell'area del Mississippi e...

Leggi tutto ...

I Suoni delle Dolomiti hanno ricordato Paolo Manfrini

gio, 12.07.2018

Sulle praterie alpine di Passo Lavazé in Val di Fiemme un concerto – omaggio ai grandi nomi del jazz. Protagonista lo Yamanaka Electric Female...

Leggi tutto ...

Storie mediterranee all'alba delle Dolomiti

mer, 11.07.2018

  Sicuramente uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi, l'Alba delle Dolomiti conquista ogni anno migliaia di persone per il suo mix...

Leggi tutto ...

Dinamismo e tecnica musicale tutti al femminile

mar, 10.07.2018

Torna il grande jazz internazionale a I Suoni delle Dolomiti con Yamanaka Electric Female Trio che si esibisce in val di Fiemme, luogo simbolo del...

Leggi tutto ...

Marchio Qualità Trentino, il paniere si amplia

lun, 09.07.2018

Giunge al terzo anno il progetto finalizzato ad incentivare il consumo dei prodotti certificati “Qualità Trentino”. Oggi al Muse è stato fatto...

Leggi tutto ...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

dom, 08.07.2018

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta - nel cuore delle Pale di San Martino - per ascoltare le musiche proposte da...

Leggi tutto ...

Il mondo dell'alpeggio protagonista dell'estate

mer, 04.07.2018

Latte di montagna, gelato, burro e formaggi saranno ancora una volta al centro di numerose iniziative organizzate nelle malghe in quota e nelle...

Leggi tutto ...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

mer, 04.07.2018

Al via il primo dei progetti speciali dell'edizione 2018 de I Suoni delle Dolomiti che vede insieme il violoncellista internazionale Mario Brunello e...

Leggi tutto ...

In 3000 per applaudire un travolgente Graham Nash

sab, 30.06.2018

L'artista da cinquant'anni tra gli esponenti più noti al mondo della canzone americana, si è esibito nel cuore della Val Duròn al  rifugio...

Leggi tutto ...

Turismo