Sotto le vette l'abbraccio tra Africa ed Europa

Protagonisti saranno il maliano Ballaké Sissoko e il francese Vincent Ségal. La Kora dei cantastorie dell'Africa occidentale e il violoncello, insieme per un concerto nel segno della world music che si preannuncia ricco di sorprese. Lunedì 22 agosto a malga Canvere nel Gruppo Viezzena - Bocche

Il maestoso paesaggio dolomitico visibile dal Gruppo di Viezzena-Bocche attende il pubblico de I Suoni delle Dolomiti per il primo appuntamento dopo la pausa ferragostana con un concerto che si preannuncia pieno di sorprese e certamente imperdibile per gli appassionati di world music e di incontro di culture.

Protagonisti saranno il maliano Ballaké Sissoko e il francese Vincent Ségal che si esibiscono il 22 agosto (ore 13) a malga Canvere in Val di Fassa.

Ballaké Sissoko (conosciuto anche per le sue collaborazioni con Toumani Diabaté, Rokia Traoré e Ludovico Einaudi) è originario del Mali e suona la kora, lo strumento dei griot, i cantastorie dell’Africa occidentale. Figlio d'arte, il padre si chiamava Djelimady Sissoko ed era un musicista molto noto in Mali. Anche Ballaké - come da tradizione - ha iniziato a suonare sin dalla giovane età. Nel suo percorso musicale ha fatto parte dell'Instrumental Ensemble del Mali e si è esibito con numerose vocalist fino all'incontro con Toumani Diabaté che nel 1981 l'ha definitivamente lanciato e fatto conoscere al grande pubblico.

Numerosi i suoi album tra cui vanno ricordati "Déli" del 2000, anno in cui forma il trio Mande Tabolo, oppure "Tomora" del 2005 che vede come ospite Toumani Diabaté alla kora e alle voci Alboulkadri Barry e Rokia Traoré, mentre al violino si esibisce Fanga Diawara. Nel 2009 avviene l'incontro con il musicista francese Vincent Ségal la cui collaborazione dà vita all'abum "Chamber Music" con diffusione anche in Europa e Stati Uniti. Nel 2013 l'ultima fatica dal titolo emblematico di "At Peace". Proprio Vincent Ségal, che imbraccia uno dei simboli della tradizione classica europea, il violoncello, incontra nuovamente il compagno di palco Ballaké Sissoko a I Suoni delle Dolomiti.

Come raggiungere il luogo del concerto
Il luogo del concerto è raggiungibile da Moena in auto fino alla partenza degli impianti dell’Alpe Lusia (parcheggio), poi con la telecabina fino a Le Cune e quindi a piedi lungo il sentiero 623 (ore 1.45 di cammino, dislivello 150 metri, difficoltà E). Altro itinerario è da Predazzo, da Primiero e da San Martino di Castrozza seguendo la strada statale 50 fino alla località Castelìr (parcheggio) e poi a piedi lungo la strada forestale (ora 1 di cammino, dislivello 410 metri, difficoltà E).

L’escursione
In occasione dell'appuntamento de I Suoni delle Dolomiti è possibile partecipare a una escursione con le Guide Alpine, fino ai Laghi di Lusia (3.30 ore di cammino, dislivello 400 metri, difficoltà E). La partecipazione è gratuita e su prenotazione telefonando al numero 0462 609770 dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19. Posti limitati.

In caso di maltempo si recupera alle ore 17.30 al Teatro Navalge di Moena.

Info: 0462 609770

www.fassa.com



Vedi anche ...

148 risultati

Dal 2019 una nuova avventura targata Team Trentino Gresini MotoE

Oggi a Trento, nella spettacolare location di Palazzo delle Albere,...

LE BELLEZZE DEL TRENTINO SVELATE DA “NIAGARA”

Nel nuovo programma di Licia Colò una serie di inserti e servizi...

UNO SPAZIO TRENTINO NEL MUSEO DEL PAPA MONTANARO

Il santuario-museo Jana Pawla II di Cracovia è il più importante...

Presentato il palinsesto del primo Festival dello Sport

Organizzato da La Gazzetta dello Sport e Trentino è in programma...

A Madonna di Campiglio l’8a Conferenza Internazionale dei Geoparchi...

Dall’11 al 14 settembre, migliaia di delegati UNESCO provenienti da...

I Suoni si concludono con un messaggio di pace

L'evento E intanto si suona, ideato da Mario Brunello e Alessandro...

La musica, la guerra, la pace, un unico racconto corale e orchestrale

L’edizione 2018 del festival I Suoni delle Dolomiti si conclude in...

Dakhabrakha e le frontiere musicali d'Europa

Il penultimo appuntamento de I Suoni delle Dolomiti propone questo...

Teresa Salgueiro, quando i sogni diventano musica

Nella cornice di Camp Centener sopra Madonna di Campiglio l’artista...

Teresa Salgueiro, sogno e poesia tra le vette

A I Suoni delle Dolomiti ritorna un’artista che ha lasciato...

Un quartetto d'archi a duemila metri

In dieci giorni quattro grandi appuntamenti dedicati a generi tra...

Andrea Motis, nuova stella nel firmamento jazz

Oggi a Malga Tassulla la ventenne cantante, trombettista e...

Andrea Motis, tutto il talento di una nuova stella

Torna il grande jazz internazionale al festival I Suoni delle...

Chitarra e sassofono per una musica senza confini

Sopra Passo San Pellegrino per I Suoni delle Dolomiti si esibiscono...

Grant Lee Phillips ispirato dalla natura trentina

Nel concerto per I Suoni delle Dolomiti a Malga Canvere in Val di...

Grant - Lee Phillips musica tra sogno e poesia

Dopo il mito Graham Nash, I Suoni delle Dolomiti propongono un'altra...

Dal 2019 una nuova avventura targata Team Trentino Gresini MotoE

mer, 10.10.2018

Oggi a Trento, nella spettacolare location di Palazzo delle Albere, è stato presentato il nuovo progetto MotoE che conterà anche di una partnership...

Leggi tutto ...

LE BELLEZZE DEL TRENTINO SVELATE DA “NIAGARA”

gio, 27.09.2018

Nel nuovo programma di Licia Colò una serie di inserti e servizi dalle valli trentine e dal Muse

Leggi tutto ...

UNO SPAZIO TRENTINO NEL MUSEO DEL PAPA MONTANARO

ven, 21.09.2018

Il santuario-museo Jana Pawla II di Cracovia è il più importante complesso al mondo dedicato alla figura e all’opera di San Giovanni Paolo II....

Leggi tutto ...

Presentato il palinsesto del primo Festival dello Sport

mer, 12.09.2018

Organizzato da La Gazzetta dello Sport e Trentino è in programma dall'11 al 14  ottobre a Trento. Tema della prima edizione: Il Record. Più di...

Leggi tutto ...

A Madonna di Campiglio l’8a Conferenza Internazionale dei Geoparchi...

gio, 06.09.2018

Dall’11 al 14 settembre, migliaia di delegati UNESCO provenienti da tutto il mondo si riuniranno per parlare di Geoparchi, ambiente e sviluppo...

Leggi tutto ...

I Suoni si concludono con un messaggio di pace

sab, 01.09.2018

L'evento E intanto si suona, ideato da Mario Brunello e Alessandro Baricco, ha chiuso l'edizione 2018 del festival e insieme un percorso di quattro...

Leggi tutto ...

La musica, la guerra, la pace, un unico racconto corale e orchestrale

mar, 28.08.2018

L’edizione 2018 del festival I Suoni delle Dolomiti si conclude in Valsugana ad Arte Sella con il progetto speciale “E intanto si suona”,...

Leggi tutto ...

Dakhabrakha e le frontiere musicali d'Europa

sab, 25.08.2018

Il penultimo appuntamento de I Suoni delle Dolomiti propone questo quartetto ucraino che ama definire quanto crea un ethno-chaos. In realtà si...

Leggi tutto ...

Teresa Salgueiro, quando i sogni diventano musica

ven, 24.08.2018

Nella cornice di Camp Centener sopra Madonna di Campiglio l’artista si è esibita per I Suoni delle Dolomiti in un intenso concerto nel quale ha...

Leggi tutto ...

Teresa Salgueiro, sogno e poesia tra le vette

mar, 21.08.2018

A I Suoni delle Dolomiti ritorna un’artista che ha lasciato impronte indelebili con la sua voce unica, sensibile e tessitrice di ambientazioni...

Leggi tutto ...

Un quartetto d'archi a duemila metri

lun, 20.08.2018

In dieci giorni quattro grandi appuntamenti dedicati a generi tra loro diversi per concludere il festival I Suoni delle Dolomiti. Mercoledì 22...

Leggi tutto ...

Andrea Motis, nuova stella nel firmamento jazz

lun, 20.08.2018

Oggi a Malga Tassulla la ventenne cantante, trombettista e compositrice catalana ha proposto ad un pubblico di oltre 1000 spettatori il proprio mondo...

Leggi tutto ...

Andrea Motis, tutto il talento di una nuova stella

mar, 14.08.2018

Torna il grande jazz internazionale al festival I Suoni delle Dolomiti grazie a questa ventenne cantante, trombettista e compositrice catalana che ha...

Leggi tutto ...

Chitarra e sassofono per una musica senza confini

mar, 07.08.2018

Sopra Passo San Pellegrino per I Suoni delle Dolomiti si esibiscono due artisti ungheresi che attingono al vasto patrimonio di tradizioni e storie...

Leggi tutto ...

Grant Lee Phillips ispirato dalla natura trentina

mar, 07.08.2018

Nel concerto per I Suoni delle Dolomiti a Malga Canvere in Val di Fiemme il cantautore americano ha proposto al numeroso pubblico diversi brani del...

Leggi tutto ...

Grant - Lee Phillips musica tra sogno e poesia

ven, 03.08.2018

Dopo il mito Graham Nash, I Suoni delle Dolomiti propongono un'altra stella della scena sonora americana e internazionale. Martedì 7 agosto a Malga...

Leggi tutto ...

Cultura