Sotto la Presanella un concerto "caleidoscopico"

Oggi pomeriggio al rifugio Val d’Amola “Giovanni Segantini”, Alessandro Carbonare – primo clarinetto dell'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, insieme a Luca Cipriano (clarinetto) e Perla Cormani (corno di bassetto) – ha proposto al pubblico un viaggio sonoro nella storia della musica

È stato lo stesso Alessandro Carbonare – che oggi si esibiva nei pressi del rifugio Segantini in Val Rendena – a dare la definizione perfetta dell'appuntamento de I Suoni delle Dolomiti chiamandolo un "concerto caleidoscopio". E non poteva che essere così visto che con l'ausilio di Luca Cipriano e Perla Cormani, il musicista di origini trentine ha condotto il pubblico in un viaggio avanti e indietro nel tempo e nella storia della musica. Il tutto segnato dal fil rouge del clarinetto - nelle sue varie tipologie - utilizzato in effetti nei più disparati generi musicali.

Non a caso la prima tappa di questo variopinto percorso sonoro ha portato tutti a metà del Settecento quando quel genio assoluto che era Mozart si era innamorato a tal punto del clarinetto da inventarne uno adatto a riprodurre anche note basse. Nacque così il corno di bassetto al quale il compositore ha dedicato numerose composizioni massoniche come il Divertimento n. 1 proposto nei suoi vari movimenti. Sempre la musica classica, ma con un salto di duecento anni, è stata al centro della seconda tappa con il duo per clarinetto di Poulenc che si è mosso tra suoni acuti, con effetti sonori volutamente dissonanti fino a sciogliersi in un moderato avvolgente.

Dalla Classica al Jazz, il passo non è breve, ma il clarinetto ha dimostrato di essere uno degli strumenti principe del genere musicale novecentesco per eccellenza. Per darne una dimostrazione Carbonare e compagni hanno proposto un medley di Chick Corea arricchito da stacchi e improvvisazioni introdotte da Luca Cipriano e presto seguite dal terzetto al completo. Dopo aver ancora reso omaggio a Mozart con un altro divertimento, questa volta il numero 3 sempre per corno di bassetto, Il concerto ha preso una direzione decisamente free con il bel pezzo finale di music klezmer costruito sulle consuete armonie circolari ben presto rotte dai movimenti pensosi e imprevedibili del clarinetto di Carbonare. Con le nubi che correvano veloci lungo le rocce e le cime, e applauditi da un pubblico entusiasta, i tre musicisti si sono ancora tuffati nel jazz, questa volta quello del mitico Bird, Charly Parker, del quale Cipriano ha arrangiato un omaggio in note che ha pescato da alcuni dei suoi brani più noti.


Le immagini del concerto saranno disponibili in serata su www.broadcaster.it



Vedi anche ...

124 risultati

Gidon Kremer e Avi Avital, due star tra le vette

I Suoni delle Dolomiti, duplice appuntamento mercoledì 18 luglio. A...

Quando Europa e Africa si incontrano accadono grandi cose

Annullata  per la pioggia l'Alba delle Dolomiti. Maria Pia de...

Tra le Dolomiti di Brenta un festival nel festival

 I Suoni delle Dolomiti entrano nel vivo con la “Campiglio...

Bandakadabra, una travolgente musica in quota

  L’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una...

I Suoni delle Dolomiti hanno ricordato Paolo Manfrini

Sulle praterie alpine di Passo Lavazé in Val di Fiemme un concerto...

Storie mediterranee all'alba delle Dolomiti

  Sicuramente uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi,...

Dinamismo e tecnica musicale tutti al femminile

Torna il grande jazz internazionale a I Suoni delle Dolomiti con...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

Al via il primo dei progetti speciali dell'edizione 2018 de I Suoni...

In 3000 per applaudire un travolgente Graham Nash

L'artista da cinquant'anni tra gli esponenti più noti al mondo della...

Graham Nash, un mito della musica tra le Dolomiti trentine

Da cinquant'anni uno degli esponenti più noti al mondo della canzone...

I "moleta" tornano a casa

Dal 30 giugno al 1 luglio centinaia di "moleta", questo il nome...

La magia del Trentino a Master of Photography

Martedì 12 giugno alle 21.15 su Sky Arte HD sarà trasmessa la terza...

A Trento e Rovereto "Urban Trekking" culturali

Passeggiando nel centro di Trento sosta obbligatoria nella iconica...

Cent'anni dopo, Ricordi di guerra, Sguardi di Pace

Fujifilm Italia e Trentino Marketing portano in mostra a Palazzo...

Le fioriture, un affresco firmato "biodiversità"

Da zero a 1500 metri, dalla primavera all'estate, in Trentino si...

Gidon Kremer e Avi Avital, due star tra le vette

mar, 17.07.2018

I Suoni delle Dolomiti, duplice appuntamento mercoledì 18 luglio. A Madonna di Campiglio nella prestigiosa location del Salone Hofer, il grande...

Leggi tutto ...

Quando Europa e Africa si incontrano accadono grandi cose

sab, 14.07.2018

Annullata  per la pioggia l'Alba delle Dolomiti. Maria Pia de Vito e il Burnogualà Large Vocal Ensemble si sono esibiti a metà mattina al...

Leggi tutto ...

Tra le Dolomiti di Brenta un festival nel festival

sab, 14.07.2018

 I Suoni delle Dolomiti entrano nel vivo con la “Campiglio Special Week” – dal 16 al 22 luglio - che ritorna dopo il successo dello scorso...

Leggi tutto ...

Bandakadabra, una travolgente musica in quota

ven, 13.07.2018

  L’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una coloratissima strada di città un po' balcanica, un po' dell'area del Mississippi e...

Leggi tutto ...

I Suoni delle Dolomiti hanno ricordato Paolo Manfrini

gio, 12.07.2018

Sulle praterie alpine di Passo Lavazé in Val di Fiemme un concerto – omaggio ai grandi nomi del jazz. Protagonista lo Yamanaka Electric Female...

Leggi tutto ...

Storie mediterranee all'alba delle Dolomiti

mer, 11.07.2018

  Sicuramente uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi, l'Alba delle Dolomiti conquista ogni anno migliaia di persone per il suo mix...

Leggi tutto ...

Dinamismo e tecnica musicale tutti al femminile

mar, 10.07.2018

Torna il grande jazz internazionale a I Suoni delle Dolomiti con Yamanaka Electric Female Trio che si esibisce in val di Fiemme, luogo simbolo del...

Leggi tutto ...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

dom, 08.07.2018

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta - nel cuore delle Pale di San Martino - per ascoltare le musiche proposte da...

Leggi tutto ...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

mer, 04.07.2018

Al via il primo dei progetti speciali dell'edizione 2018 de I Suoni delle Dolomiti che vede insieme il violoncellista internazionale Mario Brunello e...

Leggi tutto ...

In 3000 per applaudire un travolgente Graham Nash

sab, 30.06.2018

L'artista da cinquant'anni tra gli esponenti più noti al mondo della canzone americana, si è esibito nel cuore della Val Duròn al  rifugio...

Leggi tutto ...

Graham Nash, un mito della musica tra le Dolomiti trentine

lun, 25.06.2018

Da cinquant'anni uno degli esponenti più noti al mondo della canzone americana, il 30 giugno al rifugio Micheluzzi in Val Duron  inaugurerà la...

Leggi tutto ...

I "moleta" tornano a casa

gio, 21.06.2018

Dal 30 giugno al 1 luglio centinaia di "moleta", questo il nome locale dell'arrotino, si ritroveranno a Spiazzo Rendena per il primo raduno...

Leggi tutto ...

La magia del Trentino a Master of Photography

ven, 08.06.2018

Martedì 12 giugno alle 21.15 su Sky Arte HD sarà trasmessa la terza puntata del talent show intitolata "La Montagna Incantata". Dedicata alla...

Leggi tutto ...

A Trento e Rovereto "Urban Trekking" culturali

mer, 16.05.2018

Passeggiando nel centro di Trento sosta obbligatoria nella iconica piazza Duomo, con la cattedrale romanica, la fontana del Nettuno e le case...

Leggi tutto ...

Cent'anni dopo, Ricordi di guerra, Sguardi di Pace

lun, 23.04.2018

Fujifilm Italia e Trentino Marketing portano in mostra a Palazzo delle Albere a Trento un complesso lavoro fotografico di cinque autori sulla Grande...

Leggi tutto ...

Le fioriture, un affresco firmato "biodiversità"

lun, 26.03.2018

Da zero a 1500 metri, dalla primavera all'estate, in Trentino si susseguono le fioriture di migliaia di specie floristiche, spontanee e coltivate,...

Leggi tutto ...

Cultura