Musica senza frontiere con Anouar Brahem

I Suoni delle Dolomiti al Passo Sella nell'ambito di #Dolomitesvives. Il grande musicista arabo approda mercoledì 2 agosto al festival trentino di musica in quota assieme a Klaus Gesing, Björn Meyer, Khaled Yassine per un concerto in cui la musica araba dialoga con le altre grandi tradizioni sonore mediterranee, orientali e non solo

Uomo di frontiera e frontiere, nato in una terra – la Tunisia – chiusa da un lato dal mare e dall'altro dal deserto, luoghi in cui tutto si scioglie senza lasciare tracce di identità, in cui l'uomo sa di essere solo di passaggio. Forse per questo Anouar Brahem è musicista che non disdegna di avventurarsi oltre i confini di generi musicali e tradizioni ricavandone sempre qualcosa di nuovo e grande.
Per tutti la possibilità di ascoltarlo all'appuntamento de I Suoni delle Dolomiti di mercoledì 2 agosto (ore 13) a Passo Sella ispirato al lavoro “The Astounding Eyes of Rita”. L'appuntamento è inserito nel progetto #Dolomitesvives che pone al centro la sostenibilità nel rapporto tra uomo e Dolomiti e per tutti i mercoledì di luglio e agosto spegne i motori che salgono a Passo Sella per lasciare spazio all'uomo, alla sua creatività e al rapporto sostenibile con la natura.
Tutta la musica di questo spettacolo si ispira alla tradizione araba ed è allo stesso tempo forte ricerca della melodia. I suoni si fanno colore e tra gli strumenti s'instaurano continui dialoghi. Ed è proprio la straordinaria bravura dei musicisti guidati da quell'autentico virtuoso dell'oud tunisino che è Anouar Brahem a rendere possibile tutto questo: il clarinettista Klaus Gesing, il bassista Björn Meyer il giovane libanese Khaled Yassine al darbouka e bendir. Alla fine ci si ritroverà a pensare che l'uomo ha di fronte ancora molti spazi inesplorati nella musica.

Nato nel 1957 a Halfaouine nel cuore del quartiere di Medina a Tunisi, Anouar Brahem ha studiato l'oud – importantissimo strumento della tradizione araba – con il grande maestro Ali Sriti e nella sua carriera è riuscito a ridare centralità da solista a questo strumento facendolo allo stesso tempo dialogare e convivere con altre tradizioni musicali. Nella musica di Brahem troviamo così un mix sempre nuovo di cultura sonora araba, jazz e altre influenze provenienti dall'Oriente e dall'intero Mediterraneo. L'approdo alla scena internazionale avviene nel 1981 quando si trasferisce a Parigi dove collabora con Maurice Béjart. Nel 1989 avviene l'incontro con il produttore Manfred Eicher, che dà a Brahem l'opportunità di registrare il suo primo album per l'etichetta ECM. Si tratta del lavoro intitolato “Barzakh” e che segna l'inizio di una lunghissima e feconda collaborazione che l'ha visto anche incrociare lo strumento con nomi del calibro di Barbarose Erköse, Jan Garbarek, Dave Holland, John Surman e Richard Galliano.

Proprio nell'ottica di un nuovo modo di rapportarsi con la montagna – da sempre sostenuto da I Suoni delle Dolomiti – in occasione di questo evento è nata una collaborazione tra il festival, Trentino Marketing e BMW Italia: il 2 agosto il noto marchio automobilistico tedesco metterà a disposizione degli organizzatori e degli artisti due vetture della gamma BMWi, modelli completamente elettrici, improntati alla sostenibilità, a zero emissioni.

In occasione di #Dolomitesvives mercoledì 2 agosto la strada n. 242 di accesso al Passo Sella sarà chiusa al bivio per il Passo Pordoi, poco prima della località Plan de Schiavaneis, dalle 9 alle 16. Il Passo Sella sarà raggiungibile, oltre che in bici e con veicoli a trazione elettrica, nelle seguenti modalità:

Con i mezzi pubblici
Da Canazei il collegamento con Passo Sella viene garantito dai mezzi del servizio pubblico locale con partenze ogni 15 minuti.

A piedi
È possibile salire al passo da Canazei anche a piedi seguendo il segnavia 655 in 3 ore di cammino, dislivello 800 metri circa, difficoltà E.

Con gli impianti di risalita
Funivia del Col Rodella da Campitello di Fassa (parcheggio) e quindi a piedi seguendo in discesa il segnavia 529 fino a Sforcella Rodella e quindi il segnavia 557 fino al passo: ore 1, dislivello in discesa 200 metri, difficoltà E.

Per maggiori info www.dolomitesvives.com

L'escursione
Per l'occasione è possibile partecipare a un'escursione con le Guide Alpine del Trentino di 2 ore di cammino, dislivello in discesa 800 metri, difficoltà E. Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti:
- gratuita per i possessori di Val di Fassa Card (presentandosi negli uffici APT) e di Trentino Guest Card visittrentino.info/card (+ 39 0462 609600)
- a pagamento su prenotazione con le Guide Alpine Val di Fassa (+39 0462 750490).

In caso di maltempo il recupero è previsto alle ore 17.30 al Teatro Navalge di Moena

Informazioni: 0462 609770 www.fassa.com

www.isuonidelledolomiti.it



Vedi anche ...

378 risultati

28 agricoltori in lizza per il miglior vigneto

Posizione, esposizione, sesto di impianto, forma di coltivazione,...

Festival dello Sport: il mondo della Moda presente con Remo Ruffini e...

A due settimane esatte dall'avvio del Festival dello Sport 2019...

"Sanctuary": la serie tv girata in Trentino sarà trasmessa in sei...

Collaborazioni internazionali per Trentino Film Commission

I Suoni delle Dolomiti salutano il pubblico sotto le Pale di San...

Malika Ayane canta per oltre settemila persone

Per i Suoni finale con Penguin Cafe e Malika Ayane

La 25° edizione del Festival musicale in quota si conclude con due...

Svelato il palinsesto del Festival dello Sport 2019

Alberto Tomba, Franco Baresi, Karl Heinz Rummenigge, Federica...

La cultura musicale dell'Africa tra le Dolomiti

I Chesaba sono un trio tutto ritmo, energia e creatività. Al...

Russian Renaissance, un viaggio nell'anima russa

Ai Suoni delle Dolomiti un gruppo rivelazione che è stato capace di...

Gran finale con Yamandu Costa e Comunicato Samba

Alla Special Week di Madonna di Campiglio protagoniste le due anime...

Festa dell'Uva:riflettori sulla Val di Cembra

L'evento enogastronomico, in programma a Verla di Giovo dal 20 al 22...

Trio in Uno, nuovo capitolo della musica brasiliana

Questo inedito ensemble è ricco di energia e di complicità e sa...

Atmosfere carioca con Bollani e Ferragutti

Per la terza edizione della Campiglio Special Week che esplora la...

Incontro all'alba con la tradizione musicale brasiliana

Questa mattina al Prà Castron di Flavona  nelle Dolomiti di...

Da Mirabassi a Morelenbaum il Brasile nel mondo

Due concerti tra saloni con atmosfere senza tempo e alte quote. Dalle...

L'Opera a 2000 metri premiata da un mare di applausi

Oggi di fronte a oltre 1000 persone è andata in scena una prima...

La Campiglio Special Week al via con l'Alba

Alla terza edizione il progetto che tocca non solo le cime delle...

28 agricoltori in lizza per il miglior vigneto

mar, 08.10.2019

Posizione, esposizione, sesto di impianto, forma di coltivazione, tipo di conduzione e tecniche di gestione dell'interfilare, oltre ad una corretta...

Leggi tutto ...

Festival dello Sport: il mondo della Moda presente con Remo Ruffini e...

gio, 26.09.2019

A due settimane esatte dall'avvio del Festival dello Sport 2019 fervono i preparativi per la seconda edizione in programma a Trento dal 10 al 13...

Leggi tutto ...

"Sanctuary": la serie tv girata in Trentino sarà trasmessa in sei...

mar, 17.09.2019

Collaborazioni internazionali per Trentino Film Commission

Leggi tutto ...

I Suoni delle Dolomiti salutano il pubblico sotto le Pale di San...

dom, 15.09.2019

Malika Ayane canta per oltre settemila persone

Leggi tutto ...

Per i Suoni finale con Penguin Cafe e Malika Ayane

gio, 12.09.2019

La 25° edizione del Festival musicale in quota si conclude con due grandi artisti che hanno tracciato percorsi creativi sicuramente originali e...

Leggi tutto ...

Svelato il palinsesto del Festival dello Sport 2019

mar, 10.09.2019

Alberto Tomba, Franco Baresi, Karl Heinz Rummenigge, Federica Pellegini, Peter Sagan, Edwin Moses, Paolo Rossi e Christian Vieri. Sono solo alcuni...

Leggi tutto ...

La cultura musicale dell'Africa tra le Dolomiti

lun, 09.09.2019

I Chesaba sono un trio tutto ritmo, energia e creatività. Al Festival i Suoni delle Dolomiti proporranno una elettrizzante celebrazione della musica...

Leggi tutto ...

Russian Renaissance, un viaggio nell'anima russa

ven, 06.09.2019

Ai Suoni delle Dolomiti un gruppo rivelazione che è stato capace di creare un ponte tra la tradizione strumentale di questo grande paese e la grande...

Leggi tutto ...

Gran finale con Yamandu Costa e Comunicato Samba

mer, 04.09.2019

Alla Special Week di Madonna di Campiglio protagoniste le due anime che da sempre si intrecciano e dialogano nella scena sonora del Brasile: le...

Leggi tutto ...

Festa dell'Uva:riflettori sulla Val di Cembra

mar, 03.09.2019

L'evento enogastronomico, in programma a Verla di Giovo dal 20 al 22 settembre, celebra un patrimonio di grande valore sociale, storico e culturale,...

Leggi tutto ...

Trio in Uno, nuovo capitolo della musica brasiliana

mar, 03.09.2019

Questo inedito ensemble è ricco di energia e di complicità e sa combinare il sapore e la spontaneità della musica popolare all'espressività della...

Leggi tutto ...

Atmosfere carioca con Bollani e Ferragutti

lun, 02.09.2019

Per la terza edizione della Campiglio Special Week che esplora la scena musicale brasiliana il grande pianista jazz si esibisce a Malga Brenta Bassa...

Leggi tutto ...

Incontro all'alba con la tradizione musicale brasiliana

dom, 01.09.2019

Questa mattina al Prà Castron di Flavona  nelle Dolomiti di Brenta. Il via alla terza edizione della Campiglio Special Week che per una...

Leggi tutto ...

Da Mirabassi a Morelenbaum il Brasile nel mondo

sab, 31.08.2019

Due concerti tra saloni con atmosfere senza tempo e alte quote. Dalle atmosfere senza tempo del Salone Hofer a Madonna di Campiglio (2 settembre, ore...

Leggi tutto ...

L'Opera a 2000 metri premiata da un mare di applausi

sab, 31.08.2019

Oggi di fronte a oltre 1000 persone è andata in scena una prima assoluta de I Suoni delle Dolomiti che hanno portato ai duemila metri di Pian della...

Leggi tutto ...

La Campiglio Special Week al via con l'Alba

ven, 30.08.2019

Alla terza edizione il progetto che tocca non solo le cime delle Dolomiti di Brenta, ma anche prati, monumenti, saloni antichi e luoghi...

Leggi tutto ...

Cultura