La Roma saluta Pinzolo con una vittoria

Di fronte a 3500 spettatori i giallorossi superano per 3-2 il Terek Grozny. Nel secondo test stagionale Strootman e compagni destano un’impressione positiva al cospetto dell’attrezzata formazione russa, andando in rete con Perotti, Dzeko e il giovane Marchizza. Il saluto di Totti ai tifosi in una gremita Piazza Carera e la conferenza stampa di Juan Jesus gli ultimi momenti significativi del ritiro in Val Rendena della squadra di Spalletti

La Roma saluta Pinzolo e la Val Rendena con il sorriso. Di fronte a ben 3500 spettatori che hanno gremito gli spalti del centro sportivo Pineta, i giallorossi hanno superato per 3-2 il Terek Grozny, formazione di caratura internazionale che milita nella massima serie russa e che a partire da domani inizierà il ritiro pre-campionato all’ombra delle Dolomiti, ereditando simbolicamente il testimone proprio dalla Roma. Un test che ha regalato indicazioni interessanti allo staff tecnico giallorosso in vista del prosieguo della preparazione, che riprenderà nei prossimi giorni a Trigoria e proseguirà poi negli Stati Uniti. Incessante il tifo dei sostenitori romanisti, deliziati dalle giocate di un ispirato Totti e curiosi di vedere all’opera il nuovo acquisto Juan Jesus.

Per la seconda uscita stagionale Spalletti conferma il 4-3-3 visto all’opera contro il Pinzolo, ribadendo fiducia al tridente formato da Salah, Dzeko e Perotti. In difesa esordio assoluto in maglia giallorossa per Jesus, schierato al fianco di Manolas, con Mario Rui e Torosidis esterni. A centrocampo Strootman è il playmaker con Emerson Palmieri e D’Urso interni. Al Pineta i ritmi non sono particolarmente elevati ma l’aggressività e la corsa di un Terek Grozny più avanti nella preparazione rispetto alla Roma creano qualche grattacapo alla retroguardia giallorossa. La prima palla gol del match è di marca russa con l’intraprendente Grozav che all’8’ sfugge a Torosidis e impegna Lobont. La partita si gioca perlopiù nella zona nevralgica del campo, con i giocatori che non si risparmiano e danno vita ad una gara vera, molto spezzettata dai falli. Al 17’ una velenosa punizione laterale di Perotti termina la propria corsa di poco a lato, al 19’ Dzeko serve in verticale Salah, la cui conclusione è però altissima. Con il passare dei minuti la Roma prende fiducia e alza il proprio baricentro, cercando di sfondare sulle corsie esterne con le folate di Salah e le incursioni di Mario Rui. Al 41’ il vantaggio dell’undici di Spalletti: altra iniziativa sulla destra di Salah, la difesa del Terek non riesce ad allontanare la sfera che giunge sui piedi di Perotti, il cui tiro dal limite, tutt’altro che irresistibile, trae in inganno Gorodov.

Nella ripresa turnover abbastanza contenuto da parte di Spalletti, che, per la gioia dei tifosi, schiera nel ruolo di trequartista Francesco Totti, alle spalle di Dzeko con Ricci e Iturbe esterni in un 4-2-3-1 a trazione offensiva. La compagine russa inizia il secondo tempo con grande aggressività e su un pallone perso da Emerson Palmieri trova il gol della parità, siglato da Grozav. Nemmeno il tempo di festeggiare l’uno a uno che la Roma torna in vantaggio: magia di Totti a centrocampo che di prima intenzione serve in verticale Dzeko, abile a superare l’estremo difensore ospite. Nell’ultima fase del match sono numerose le sostituzioni, il ritmo si abbassa e il Terek Grozny trova il gol del due a due con una precisa punizione dal limite dell’area di Grozav. Anche in questo caso, però, la reazione giallorossa non tarda ad arrivare e all’86’ il neo entrato Marchizza risolve una mischia a centro area e firma il definitivo 3-2 in favore della Roma.

Al termine della seduta mattutina grande interesse in sala stampa per la presentazione ufficiale di Juan Jesus, il difensore brasiliano acquistato dall’Inter e arrivato da pochi giorni nel ritiro rendenese. «A Pinzolo si sta molto bene - spiega - è un po’ come se fossi ritornato a casa, visti i ritiri svolti qui in passato con i neroazzurri: l’albergo dove alloggiamo è lo stesso che avevamo con l’Inter, c’è grande gentilezza e disponibilità da parte di tutti. Devo ringraziare la Roma per avermi dato l’opportunità di indossare questa maglia, ora sta a me lavorare sodo ogni giorno per guadagnarmi un posto da titolare».

Ieri sera, invece, grande entusiasmo in Piazza Carera per l’incontro tra i tifosi e il capitano giallorosso Francesco Totti, protagonista di un lungo show tra battute, canzoni, sfottò e promesse.

 

Il tabellino della partita giocata oggi a Pinzolo

RETI: 41′ pt Perotti, 8′ st Grozav, 10’ st Dzeko, 35’ st Grozav, 41’ st Marchizza
ROMA: Lobont, Torosidis (39′ st Di Livio), Manolas (1′ st Gyomber), Jesus (31′ st Marchizza), Mario Rui (1’ st Seck), D’Urso (1′ st Ricci), Strootman (22′ st De Santis), Emerson Palmieri, Salah (1’ st Iturbe), Dzeko (22’ st Ponce), Perotti (1′ st Totti). All. Luciano Spalletti
TEREK GROZNY: Gorodov, Utsiev, Rodolfo, Semenov, Pliev, Piriz, Kuzyaev (26′ st Ken), Mitrishev (1’ st Lebedenko), Ivanov, Grozav, Balaj (20’ st Mbengue). All. Rashid Rakhimov
ARBITRO: Donda di Cormons (Lamannis e Lazzaroni di Udine)
NOTE: spettatori 3500, campo in ottime condizioni

 

Informazioni per radio e tv

Durante tutto il ritiro, il diritto di cronaca sarà garantito da AS Roma grazie alla condivisione di file video con estratti degli allenamenti e delle attività della squadra. I file MP4 saranno disponibili in formato HD (1920x1080), compressi in H264 (5Mbps). Per poterli scaricare sarà necessario accedere con un client FTP (ad esempio Filezilla) all’indirizzo indicato di seguito. Per qualsiasi questione di carattere tecnico scrivete all’indirizzo broadcast@romastudio.it.
Dettagli Server FTP
Indirizzo: 151.13.23.58
Username: press
Password: conference

 



Vedi anche ...

245 risultati

Gidon Kremer, la Kremerata, il circo e il cinema, tutto "Con Amore"

La Campiglio Special Week del festival I Suoni delle Dolomiti si...

Gidon Kremer e Avi Avital, due star tra le vette

I Suoni delle Dolomiti, duplice appuntamento mercoledì 18 luglio. A...

Una terra da scoprire "ad occhi chiusi"

Il progetto promosso in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi...

La Primavera Juventus a San Lorenzo - Dorsino

  La formazione giovanile della Juventus ha scelto per il...

Quando Europa e Africa si incontrano accadono grandi cose

Annullata  per la pioggia l'Alba delle Dolomiti. Maria Pia de...

Tra le Dolomiti di Brenta un festival nel festival

 I Suoni delle Dolomiti entrano nel vivo con la “Campiglio...

Bandakadabra, una travolgente musica in quota

  L’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una...

L'estate nelle Dolomiti trentine a Sereno Variabile

Le novità dell’estate nelle Dolomiti trentine, nei territori delle...

I Suoni delle Dolomiti hanno ricordato Paolo Manfrini

Sulle praterie alpine di Passo Lavazé in Val di Fiemme un concerto...

Storie mediterranee all'alba delle Dolomiti

  Sicuramente uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi,...

Dinamismo e tecnica musicale tutti al femminile

Torna il grande jazz internazionale a I Suoni delle Dolomiti con...

Marchio Qualità Trentino, il paniere si amplia

Giunge al terzo anno il progetto finalizzato ad incentivare il...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta...

Il mondo dell'alpeggio protagonista dell'estate

Latte di montagna, gelato, burro e formaggi saranno ancora una volta...

Trentino, oltre 8000 km da pedalare in libertà

Un territorio dove si possono praticare tutte le specialità della...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

Al via il primo dei progetti speciali dell'edizione 2018 de I Suoni...

Gidon Kremer, la Kremerata, il circo e il cinema, tutto "Con Amore"

gio, 19.07.2018

La Campiglio Special Week del festival I Suoni delle Dolomiti si conclude ai piedi delle Dolomiti di Brenta con la prima mondiale “Con amore”....

Leggi tutto ...

Gidon Kremer e Avi Avital, due star tra le vette

mar, 17.07.2018

I Suoni delle Dolomiti, duplice appuntamento mercoledì 18 luglio. A Madonna di Campiglio nella prestigiosa location del Salone Hofer, il grande...

Leggi tutto ...

Una terra da scoprire "ad occhi chiusi"

mar, 17.07.2018

Il progetto promosso in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi è finalizzato a far vivere il Trentino e il suo patrimonio naturale e culturale...

Leggi tutto ...

La Primavera Juventus a San Lorenzo - Dorsino

mar, 17.07.2018

  La formazione giovanile della Juventus ha scelto per il secondo anno la località delle Giudicarie. Allenamenti quotidiani a porte aperte e...

Leggi tutto ...

Quando Europa e Africa si incontrano accadono grandi cose

sab, 14.07.2018

Annullata  per la pioggia l'Alba delle Dolomiti. Maria Pia de Vito e il Burnogualà Large Vocal Ensemble si sono esibiti a metà mattina al...

Leggi tutto ...

Tra le Dolomiti di Brenta un festival nel festival

sab, 14.07.2018

 I Suoni delle Dolomiti entrano nel vivo con la “Campiglio Special Week” – dal 16 al 22 luglio - che ritorna dopo il successo dello scorso...

Leggi tutto ...

Bandakadabra, una travolgente musica in quota

ven, 13.07.2018

  L’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una coloratissima strada di città un po' balcanica, un po' dell'area del Mississippi e...

Leggi tutto ...

L'estate nelle Dolomiti trentine a Sereno Variabile

ven, 13.07.2018

Le novità dell’estate nelle Dolomiti trentine, nei territori delle valli di Fiemme, Fassa e Primiero, saranno al centro di due puntate di Sereno...

Leggi tutto ...

I Suoni delle Dolomiti hanno ricordato Paolo Manfrini

gio, 12.07.2018

Sulle praterie alpine di Passo Lavazé in Val di Fiemme un concerto – omaggio ai grandi nomi del jazz. Protagonista lo Yamanaka Electric Female...

Leggi tutto ...

Storie mediterranee all'alba delle Dolomiti

mer, 11.07.2018

  Sicuramente uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi, l'Alba delle Dolomiti conquista ogni anno migliaia di persone per il suo mix...

Leggi tutto ...

Dinamismo e tecnica musicale tutti al femminile

mar, 10.07.2018

Torna il grande jazz internazionale a I Suoni delle Dolomiti con Yamanaka Electric Female Trio che si esibisce in val di Fiemme, luogo simbolo del...

Leggi tutto ...

Marchio Qualità Trentino, il paniere si amplia

lun, 09.07.2018

Giunge al terzo anno il progetto finalizzato ad incentivare il consumo dei prodotti certificati “Qualità Trentino”. Oggi al Muse è stato fatto...

Leggi tutto ...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

dom, 08.07.2018

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta - nel cuore delle Pale di San Martino - per ascoltare le musiche proposte da...

Leggi tutto ...

Il mondo dell'alpeggio protagonista dell'estate

mer, 04.07.2018

Latte di montagna, gelato, burro e formaggi saranno ancora una volta al centro di numerose iniziative organizzate nelle malghe in quota e nelle...

Leggi tutto ...

Trentino, oltre 8000 km da pedalare in libertà

mer, 04.07.2018

Un territorio dove si possono praticare tutte le specialità della mountain bike. La "Rete provinciale dei percorsi mtb" include oltre 330 itinerari...

Leggi tutto ...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

mer, 04.07.2018

Al via il primo dei progetti speciali dell'edizione 2018 de I Suoni delle Dolomiti che vede insieme il violoncellista internazionale Mario Brunello e...

Leggi tutto ...

Turismo