La ricchezza sonora del mondo mediterraneo

Gilles Apap è un violinista classico che ama le esplorazioni attraverso le musiche tradizionali di ogni latitudine. Al suo fianco ci saranno i Meduoteran, ovvero il serbo Srdjan Vukasinovic - alla fisarmonica - e il turco Taylan Arikan al baglama (liuto anatolico) per un viaggio nella cultura musicale del sud e dell’est Europa tra ricerca, emozioni, gioco e virtuosismo

Dopo aver iniziato l'edizione 2016 tra le guglie e i boschi della Val di Fassa e della Val di Fiemme, i Suoni delle Dolomiti si spostano nell'altra grande area dolomitica del Trentino, il Gruppo del Brenta, con il concerto di Gilles Apap e dei Meduoteran che si esibiscono giovedì 14 luglio (ore 13) su prati circostanti Malga Movlina nel gruppo delle Dolomiti di Brenta. Nella splendida posizione panoramica sulla Val Rendena – all'interno del Parco naturale Adamello Brenta – andrà in scena un concerto che ha il respiro del tempo, sospeso non solo fra tradizioni che affondano le proprie radici nei secoli passati, ma che parlano anche di un mondo – quello mediterraneo – che è alla base di grandi civiltà e culture.
Il violinista classico Gilles Apap, apprezzatissimo da un illustre collega di strumento come Yehudi Menuhin che lo definisce “un vero violinista del XXI secolo” è nato nel 1963 in Algeria ed è poi cresciuto in Francia. Nel 1985 si è aggiudicato il primo premio della Yehudi Menuhin Competition per la categoria musica contemporanea ed ha poi collaborato con la Santa Barbara Symphony per dieci anni, dedicandosi contemporaneamente anche a un percorso solista nel quale ha potuto esplorare e dare forma al suo amore per le musiche tradizionali di ogni latitudine e alla sua capacità di sciogliere nelle composizioni le sonorità gipsy, swing, bluegrass, irlandesi...
Sono numerosi e vari i suoi lavori discografici capaci di rendere appieno il suo grande eclettismo e nell'esibizione di giovedì 14 luglio saranno molte le sorprese anche perché al suo fianco si esibiscono il serbo Srdjan Vukasinovic - alla fisarmonica - e il turco Taylan Arikan al baglama (liuto anatolico). Sono i Meduoteran un ensemble che esplora il mondo musicale dei balcani - entrambi insegnano “Musica dei Balcani” a Zurigo - unendo ricerca ed emozione, gioco e virtuosismo con lo sguardo rivolto alla ricchezza delle tradizioni.
Tre interpreti - Apap e i due di Meduoteran - che sintetizzano anche solo nelle rispettive biografie il Mediterraneo come mondo culturale dotato di grande ricchezza e profondamente unito seppur in grado - nei secoli - di sviluppare percorsi unici e irripetibili. Uno mondo che proprio nella musica - così come nelle colture della terra - ha saputo mantenere forti punti di contatto.

Come raggiungere il luogo del concerto
Malga Movlina si può raggiungere da Stenico seguendo gli appositi segnali fino alla malga e quindi a piedi per circa 10 minuti di cammino, difficoltà T, oppure dal parcheggio nei pressi dell’Albergo Brenta in 3 ore di cammino, dislivello 700 metri, difficoltà E.
Altro accesso è da Pinzolo, utilizzando gli impianti di risalita fino al Doss del Sabion e quindi a piedi per 1 ora e 30 minuti di cammino, dislivello in discesa 270 metri, difficoltà E.

L’escursione
In occasione dell'evento è possibile partecipare a una escursione con le Guide Alpine. Due le opzioni: da Stenico lungo la Val di Sacco in 3 ore di cammino, dislivello 550 metri, difficoltà E (escursione gratuita e su prenotazione chiamando il numero 0465 702626 dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 18.30); da Pinzolo lungo il sentiero “Soffio del Brenta” in 3 ore e 30 minuti di cammino, dislivello 250 metri, difficoltà E (escursione gratuita e su prenotazione 0465 502111 - 501007)

In caso di maltempo si recupera alle ore 17.30 al Paladolomiti a Pinzolo.

Informazioni:
tel. 0465 447501 www.campigliodolomiti.it
tel. 0465 702626 www.visitacomano.it



Vedi anche ...

124 risultati

Gidon Kremer e Avi Avital, due star tra le vette

I Suoni delle Dolomiti, duplice appuntamento mercoledì 18 luglio. A...

Quando Europa e Africa si incontrano accadono grandi cose

Annullata  per la pioggia l'Alba delle Dolomiti. Maria Pia de...

Tra le Dolomiti di Brenta un festival nel festival

 I Suoni delle Dolomiti entrano nel vivo con la “Campiglio...

Bandakadabra, una travolgente musica in quota

  L’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una...

I Suoni delle Dolomiti hanno ricordato Paolo Manfrini

Sulle praterie alpine di Passo Lavazé in Val di Fiemme un concerto...

Storie mediterranee all'alba delle Dolomiti

  Sicuramente uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi,...

Dinamismo e tecnica musicale tutti al femminile

Torna il grande jazz internazionale a I Suoni delle Dolomiti con...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

Al via il primo dei progetti speciali dell'edizione 2018 de I Suoni...

In 3000 per applaudire un travolgente Graham Nash

L'artista da cinquant'anni tra gli esponenti più noti al mondo della...

Graham Nash, un mito della musica tra le Dolomiti trentine

Da cinquant'anni uno degli esponenti più noti al mondo della canzone...

I "moleta" tornano a casa

Dal 30 giugno al 1 luglio centinaia di "moleta", questo il nome...

La magia del Trentino a Master of Photography

Martedì 12 giugno alle 21.15 su Sky Arte HD sarà trasmessa la terza...

A Trento e Rovereto "Urban Trekking" culturali

Passeggiando nel centro di Trento sosta obbligatoria nella iconica...

Cent'anni dopo, Ricordi di guerra, Sguardi di Pace

Fujifilm Italia e Trentino Marketing portano in mostra a Palazzo...

Le fioriture, un affresco firmato "biodiversità"

Da zero a 1500 metri, dalla primavera all'estate, in Trentino si...

Gidon Kremer e Avi Avital, due star tra le vette

mar, 17.07.2018

I Suoni delle Dolomiti, duplice appuntamento mercoledì 18 luglio. A Madonna di Campiglio nella prestigiosa location del Salone Hofer, il grande...

Leggi tutto ...

Quando Europa e Africa si incontrano accadono grandi cose

sab, 14.07.2018

Annullata  per la pioggia l'Alba delle Dolomiti. Maria Pia de Vito e il Burnogualà Large Vocal Ensemble si sono esibiti a metà mattina al...

Leggi tutto ...

Tra le Dolomiti di Brenta un festival nel festival

sab, 14.07.2018

 I Suoni delle Dolomiti entrano nel vivo con la “Campiglio Special Week” – dal 16 al 22 luglio - che ritorna dopo il successo dello scorso...

Leggi tutto ...

Bandakadabra, una travolgente musica in quota

ven, 13.07.2018

  L’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una coloratissima strada di città un po' balcanica, un po' dell'area del Mississippi e...

Leggi tutto ...

I Suoni delle Dolomiti hanno ricordato Paolo Manfrini

gio, 12.07.2018

Sulle praterie alpine di Passo Lavazé in Val di Fiemme un concerto – omaggio ai grandi nomi del jazz. Protagonista lo Yamanaka Electric Female...

Leggi tutto ...

Storie mediterranee all'alba delle Dolomiti

mer, 11.07.2018

  Sicuramente uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi, l'Alba delle Dolomiti conquista ogni anno migliaia di persone per il suo mix...

Leggi tutto ...

Dinamismo e tecnica musicale tutti al femminile

mar, 10.07.2018

Torna il grande jazz internazionale a I Suoni delle Dolomiti con Yamanaka Electric Female Trio che si esibisce in val di Fiemme, luogo simbolo del...

Leggi tutto ...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

dom, 08.07.2018

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta - nel cuore delle Pale di San Martino - per ascoltare le musiche proposte da...

Leggi tutto ...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

mer, 04.07.2018

Al via il primo dei progetti speciali dell'edizione 2018 de I Suoni delle Dolomiti che vede insieme il violoncellista internazionale Mario Brunello e...

Leggi tutto ...

In 3000 per applaudire un travolgente Graham Nash

sab, 30.06.2018

L'artista da cinquant'anni tra gli esponenti più noti al mondo della canzone americana, si è esibito nel cuore della Val Duròn al  rifugio...

Leggi tutto ...

Graham Nash, un mito della musica tra le Dolomiti trentine

lun, 25.06.2018

Da cinquant'anni uno degli esponenti più noti al mondo della canzone americana, il 30 giugno al rifugio Micheluzzi in Val Duron  inaugurerà la...

Leggi tutto ...

I "moleta" tornano a casa

gio, 21.06.2018

Dal 30 giugno al 1 luglio centinaia di "moleta", questo il nome locale dell'arrotino, si ritroveranno a Spiazzo Rendena per il primo raduno...

Leggi tutto ...

La magia del Trentino a Master of Photography

ven, 08.06.2018

Martedì 12 giugno alle 21.15 su Sky Arte HD sarà trasmessa la terza puntata del talent show intitolata "La Montagna Incantata". Dedicata alla...

Leggi tutto ...

A Trento e Rovereto "Urban Trekking" culturali

mer, 16.05.2018

Passeggiando nel centro di Trento sosta obbligatoria nella iconica piazza Duomo, con la cattedrale romanica, la fontana del Nettuno e le case...

Leggi tutto ...

Cent'anni dopo, Ricordi di guerra, Sguardi di Pace

lun, 23.04.2018

Fujifilm Italia e Trentino Marketing portano in mostra a Palazzo delle Albere a Trento un complesso lavoro fotografico di cinque autori sulla Grande...

Leggi tutto ...

Le fioriture, un affresco firmato "biodiversità"

lun, 26.03.2018

Da zero a 1500 metri, dalla primavera all'estate, in Trentino si susseguono le fioriture di migliaia di specie floristiche, spontanee e coltivate,...

Leggi tutto ...

Cultura