La lunga estate della montagna

A settembre e ottobre ancora giornate da vivere intensamente scegliendo fra tante opportunità tra natura e cultura. Sotto cieli tersi e limpidi, nell’aria più frizzante, si possono raggiungere ancora tante strutture in quota per vivere le emozioni della montagna più autentica, o camminare nei boschi nel pieno dell’esplosione del “foliage”

L’estate in montagna sembra non finire mai, e proprio da fine di settembre ad ottobre inoltrato, le terre alte diventano uno spazio che, a tutte le quote, dispensa suggestioni nuove capaci di coinvolgere tutti i sensi. Ci si muove tra i colori che virano verso le tonalità calde dell'autunno, l'aria più frizzante e limpida che dilata gli orizzonti dietro le vette, il silenzio che avvolge cime e valloni, il blu più intenso del cielo, e, soprattutto, le mille diverse tonalità delle foglie, del giallo, dell’arancio e del rosso, che accendono gli alberi dei boschi. La montagna è il luogo privilegiato per osservare questo mutamento in divenire della natura, ma in realtà è tutto il territorio a riproporsi con nuove opportunità e suggestioni: dalle festose “desmontegade” nelle valli alpine, ai riti della vendemmia o l’allegria delle sagre dedicate ai raccolti di stagione, senza dimenticare l’offerta culturale e artistica di Trento e Rovereto, della rete dei castelli e dei musei, le mostre temporanee e le memorie della Grande Guerra.

L’esperienza più suggestiva rimane tuttavia legata alla montagna e coinvolge i molti rifugi che prolungheranno l’apertura dopo il 20 settembre e fino ad ottobre inoltrato per consentire ad escursionisti e alpinisti di immergersi in questa dimensione più “emozionale” della montagna, camminando sui sentieri, affrontando trekking di più giorni o scalando pareti. Queste aperture sono naturalmente legate alle condizioni meteo e alla quota del rifugio e pertanto è sempre buona regola contattare il gestore prima di programmare un’escursione. Trascorrere una notte in rifugio è di per sé un’esperienza che lascia dentro qualcosa di speciale a prescindere: i ritmi diversi, i dialoghi serali, lo spettacolo dell’alba o del tramonto, improvviso e sempre nuovo.
Anche in autunno, dunque, c’è la possibilità di trascorrere giornate intere in quota camminando da un rifugio all’altro lungo i sentieri più spettacolari delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale dell’Unesco, come la celebre “Via delle Bocchette” nel cuore delle Dolomiti di Brenta, o il sentiero del “Viel dal Pan” proprio di fronte ai ghiacciai della Marmolada nelle Dolomiti di Fassa. E ancora, sulle più spettacolari vie ferrate del “Palaronda Trek” nelle Pale di San Martino. Nel solitario gruppo del Lagorai molti rifugi saranno aperti per accogliere chi vorrà osservare lo spettacolo dei larici che, ingiallendo con l’avanzare della stagione, trasformano i versanti di queste montagne in coloratissimi patchwork. Un’emozione da vivere anche a quote più basse, percorrendo facili sentieri adatti a tutta la famiglia, che attraversano le montagne nella valle dell’Adige, in val di Non, nelle Alpi di Ledro, nelle valli Giudicarie.
E nei rifugi che prolungano l’apertura non mancano originali proposte, vacanze a tema e iniziative promosse dai gestori. Nelle Dolomiti di Fassa, il rifugio Roda di Vaèl organizza dall’1 al 2 ottobre un weekend per osservare il cielo in collaborazione con l’Associazione Astrofili Trentini. Il costo è di 52 euro (bambini sotto i 12 anni, 40 euro). Un minicorso per conoscere le principali specie di funghi è invece la proposta del rifugio Erterle alle propaggini del Gruppo del Lagorai nel weekend del 15 e 16 ottobre. La quota di iscrizione (massimo 20 posti) è di 70 euro.
Appuntamenti musicali sono invece in programma il 24 settembre al rifugio Serot, in Lagorai: alle 21, davanti ad un grande falò, si esibirà il Coro Dolomiti. Al rifugio Maria sul Sass Pordoi, la Terrazza sulle Dolomiti, il 15 ottobre si rinnova l’appuntamento con il Simposio Top Wine 2950.

Tutti gli aggiornamenti sull’apertura e sulle iniziative proposte nei rifugi trentini sono disponibili agli indirizzi www.rifugi.visittrentino.it e www.visittrentino.it/eventi-in-rifugio.



Vedi anche ...

246 risultati

La magia della musica e l'incanto del circo

Ai piedi delle Dolomiti di Brenta i Suoni delle Dolomiti hanno...

Gidon Kremer, la Kremerata, il circo e il cinema, tutto "Con Amore"

La Campiglio Special Week del festival I Suoni delle Dolomiti si...

Gidon Kremer e Avi Avital, due star tra le vette

I Suoni delle Dolomiti, duplice appuntamento mercoledì 18 luglio. A...

Una terra da scoprire "ad occhi chiusi"

Il progetto promosso in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi...

La Primavera Juventus a San Lorenzo - Dorsino

  La formazione giovanile della Juventus ha scelto per il...

Quando Europa e Africa si incontrano accadono grandi cose

Annullata  per la pioggia l'Alba delle Dolomiti. Maria Pia de...

Tra le Dolomiti di Brenta un festival nel festival

 I Suoni delle Dolomiti entrano nel vivo con la “Campiglio...

L'estate nelle Dolomiti trentine a Sereno Variabile

Le novità dell’estate nelle Dolomiti trentine, nei territori delle...

Bandakadabra, una travolgente musica in quota

  L’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una...

I Suoni delle Dolomiti hanno ricordato Paolo Manfrini

Sulle praterie alpine di Passo Lavazé in Val di Fiemme un concerto...

Storie mediterranee all'alba delle Dolomiti

  Sicuramente uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi,...

Dinamismo e tecnica musicale tutti al femminile

Torna il grande jazz internazionale a I Suoni delle Dolomiti con...

Marchio Qualità Trentino, il paniere si amplia

Giunge al terzo anno il progetto finalizzato ad incentivare il...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta...

Il mondo dell'alpeggio protagonista dell'estate

Latte di montagna, gelato, burro e formaggi saranno ancora una volta...

Trentino, oltre 8000 km da pedalare in libertà

Un territorio dove si possono praticare tutte le specialità della...

La magia della musica e l'incanto del circo

dom, 22.07.2018

Ai piedi delle Dolomiti di Brenta i Suoni delle Dolomiti hanno proposto la prima mondiale del concerto - evento “Con amore”. Protagonisti...

Leggi tutto ...

Gidon Kremer, la Kremerata, il circo e il cinema, tutto "Con Amore"

gio, 19.07.2018

La Campiglio Special Week del festival I Suoni delle Dolomiti si conclude ai piedi delle Dolomiti di Brenta con la prima mondiale “Con amore”....

Leggi tutto ...

Gidon Kremer e Avi Avital, due star tra le vette

mar, 17.07.2018

I Suoni delle Dolomiti, duplice appuntamento mercoledì 18 luglio. A Madonna di Campiglio nella prestigiosa location del Salone Hofer, il grande...

Leggi tutto ...

Una terra da scoprire "ad occhi chiusi"

mar, 17.07.2018

Il progetto promosso in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi è finalizzato a far vivere il Trentino e il suo patrimonio naturale e culturale...

Leggi tutto ...

La Primavera Juventus a San Lorenzo - Dorsino

mar, 17.07.2018

  La formazione giovanile della Juventus ha scelto per il secondo anno la località delle Giudicarie. Allenamenti quotidiani a porte aperte e...

Leggi tutto ...

Quando Europa e Africa si incontrano accadono grandi cose

sab, 14.07.2018

Annullata  per la pioggia l'Alba delle Dolomiti. Maria Pia de Vito e il Burnogualà Large Vocal Ensemble si sono esibiti a metà mattina al...

Leggi tutto ...

Tra le Dolomiti di Brenta un festival nel festival

sab, 14.07.2018

 I Suoni delle Dolomiti entrano nel vivo con la “Campiglio Special Week” – dal 16 al 22 luglio - che ritorna dopo il successo dello scorso...

Leggi tutto ...

L'estate nelle Dolomiti trentine a Sereno Variabile

ven, 13.07.2018

Le novità dell’estate nelle Dolomiti trentine, nei territori delle valli di Fiemme, Fassa e Primiero, saranno al centro di due puntate di Sereno...

Leggi tutto ...

Bandakadabra, una travolgente musica in quota

ven, 13.07.2018

  L’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una coloratissima strada di città un po' balcanica, un po' dell'area del Mississippi e...

Leggi tutto ...

I Suoni delle Dolomiti hanno ricordato Paolo Manfrini

gio, 12.07.2018

Sulle praterie alpine di Passo Lavazé in Val di Fiemme un concerto – omaggio ai grandi nomi del jazz. Protagonista lo Yamanaka Electric Female...

Leggi tutto ...

Storie mediterranee all'alba delle Dolomiti

mer, 11.07.2018

  Sicuramente uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi, l'Alba delle Dolomiti conquista ogni anno migliaia di persone per il suo mix...

Leggi tutto ...

Dinamismo e tecnica musicale tutti al femminile

mar, 10.07.2018

Torna il grande jazz internazionale a I Suoni delle Dolomiti con Yamanaka Electric Female Trio che si esibisce in val di Fiemme, luogo simbolo del...

Leggi tutto ...

Marchio Qualità Trentino, il paniere si amplia

lun, 09.07.2018

Giunge al terzo anno il progetto finalizzato ad incentivare il consumo dei prodotti certificati “Qualità Trentino”. Oggi al Muse è stato fatto...

Leggi tutto ...

Musica e parole nel cuore delle Dolomiti

dom, 08.07.2018

In più di 2000 sono saliti al Rifugio Giovanni Pedrotti alla Rosetta - nel cuore delle Pale di San Martino - per ascoltare le musiche proposte da...

Leggi tutto ...

Il mondo dell'alpeggio protagonista dell'estate

mer, 04.07.2018

Latte di montagna, gelato, burro e formaggi saranno ancora una volta al centro di numerose iniziative organizzate nelle malghe in quota e nelle...

Leggi tutto ...

Trentino, oltre 8000 km da pedalare in libertà

mer, 04.07.2018

Un territorio dove si possono praticare tutte le specialità della mountain bike. La "Rete provinciale dei percorsi mtb" include oltre 330 itinerari...

Leggi tutto ...

Famiglia