Il Trentino, un grande e unico campo di gioco

Dall'8 al 14 aprile, promosso dalla Lega Nazionale Dilettanti, il territorio della farfalla ospiterà la 56a edizione del "Torneo delle Regioni" di calcio a 11 per le categorie Giovanissimi, Allievi, Juniores maschile e femminile, organizzato dal Comitato Provinciale Autonomo di Trento della FIGC-LND. 1600 atleti di 20 regioni italiane, 136 partite su 18 campi    

Il Torneo delle Regioni rappresenta in assoluto la più grande manifestazione di carattere sportivo calcistico dedicata alle categorie giovanili che si svolge ogni anno in Italia. A distanza di vent'anni questo evento di prima grandezza, promosso dalla Lega Nazionale Dilettanti, ritorna nuovamente in Trentino, accogliendo la richiesta avanzata al Comitato Autonomo Provinciale di Trento FIGC-LND da 13 Associazioni sportive calcistiche della Valsugana, fatto che aggiunge ulteriore valore sul piano della condivisione sportiva e sociale.

Al pari dei ritiri estivi di importanti formazioni calcistiche che da tempo scelgono il nostro territorio, anche questa assegnazione si traduce in un doppio, importante riconoscimento per l'intero Trentino: alla qualità delle infrastrutture sportive presenti e alle indiscusse capacità organizzative messe in campo del diffuso associazionismo sportivo che si regge grazie alla forza del volontariato.

Fattori vincenti più volte ricordati anche oggi in occasione della presentazione del Trofeo e alla quale sono intervenuti Tiziano Mellarini - assessore provinciale allo sport, Ettore Pellizzari - Presidente del Comitato Autonomo Provinciale di Trento FIGC-LND, Alessandro Andreatta - Sindaco di Trento, Maurizio Rossini - Ceo di Trentino Marketing e Stefano Ravelli - Presidente dell'Apt della Valsugana, oltre a numerosi rappresentanti dell'associazionismo calcistico.

Il sindaco Andreatta ha aperto gli interventi sottolineando la grande valenza di questa manifestazione: "Si tratta di una festa straordinaria per lo sport, di un momento di grande gratificazione per tutto il movimento calcistico trentino e una grande opportunità per far conoscere il nostro territorio".

"Questo Torneo, ha quindi spiegato il Presidente del Comitato Autonomo Provinciale di Trento FIGC-LND Ettore Pellizzari, è un impegno notevole e reso possibile grazie al lavoro di tante persone, di tanti volontari che ci hanno supportato da subito, in particolare delle tredici associazioni della Valsugana che ci hanno richiesto di organizzarlo. Sono loro i veri protagonisti di questa vetrina per il calcio giovanile ".

Per Stefano Ravelli, presidente dell'Apt della Valsugana, ambito che insieme all'Altopiano di Pinè e quello della Vigolana ospiterà le formazioni partecipanti, "la manifestazione assicura grande visibilità e porta in Trentino un consistente numero di persone. Sarà un'esperienza che ci aiuterà sicuramente a crescere ed anche un investimento su questi giovani che domani, magari, torneranno nei nostri territori per le loro vacanze".

Maurizio Rossini, Ceo di Trentino Marketing ha invece ricordato come "Oltre la visibilità va sottolineato il valore anche economico di questi eventi, quasi due milioni di euro in questo caso, di cui gran parte ospitalità, in un periodo di inizio stagione. Da evidenziare il fatto che stiamo registrando, in particolare sull'estate, un interesse crescente per i Camp sportivi e non. Anche i valori dello sport, ha poi aggiunto Rossini, possono veicolare un'immagine positiva del Trentino come territorio vivace e tutto da vivere."

"Dico innanzitutto grazie, ha quindi concluso l'assessore provinciale allo sport Tiziano Mellarini, a chi rappresenta in fondo l'essenza di questa manifestazione, ovvero il mondo del volontariato che contribuisce in modo encomiabile ad accrescere anche la coesione sociale. Una coesione che passa attraverso la ricchezza di uno straordinario movimento sportivo che in Trentino si sta affermando a livello internazionale in tante discipline e il calcio è tra queste. La 56a edizione del Trofeo è dunque un giusto riconoscimento all'impegno della Federazione e delle numerose associazioni sul territorio. Credere nello sport è credere nella crescita delle nostre comunità. Ben venga allora questa occasione per il Trentino per riaffermare quel primato che da 15 anni a livello nazionale ci vede grande terra di sport, in termini di attività agonistiche, di volontariato e di strutture sportive sul territorio".

PROGRAMMA

Dall'8 al 14 aprile il 56° Torneo delle Regioni per rappresentative giovanili di calcio a 11 coinvolgerà direttamente 1600 giovani atleti/e ai quali verrà offerta la grande occasione di mettersi in evidenza atleticamente e tecnicamente attraverso un leale confronto agonistico.
Dal punto di vista tecnico il Torneo delle Regioni rappresenta la più grande selezione calcistica giovanile in Italia, nella quale possono mettersi in evidenza quei giovani talenti, tesserati delle Associazioni sportive dilettantistiche e giovanili, che ancora non sono stati individuati dalle Società professionistiche del nostro paese e che potranno esserlo proprio grazie a questa vetrina privilegiata.

Protagoniste in campo saranno le formazioni di diciotto Comitati regionali e di quelli provinciali autonomi di Trento e di Bolzano della LND, ognuno dei quali sarà rappresentato da quattro squadre calcistiche giovanili individuate per categorie di età: Giovanissimi (under 14) Allievi (under 16), Juniores (under 18) maschili e quella Femminile (under 22). In totale verranno disputate 136 partite su 18 campi di calcio.

Un evento anche dall'indubitabile ritorno di immagine e di promozione per l'intero territorio. Accanto al coinvolgimento sportivo dei giovani atleti/e per il Torneo giungeranno in Trentino circa 400 tra dirigenti, volontari, decine di allenatori, di medici, di fisioterapisti e massaggiatori, di arbitri oltre ai massimi dirigenti della FIGC/LND nazionali e di ogni Regione italiana per un totale di circa 2000 presenze nei sette giorni della manifestazione.

A ciò va aggiunta la visibilità che sarà assicurata dalla copertura televisiva dell'evento, grazie alle dirette streaming sul sito web torneodelleregioni.lnd.it e le dirette tv (Nuvola 61, sul Canale 61 del digitale terrestre) delle partite, a partire delle fasi eliminatorie fino alle finali.

La Valsugana, le cui Associazioni sportive hanno proposto la candidatura del Trentino ad ospitare l'evento, sarà il territorio maggiormente coinvolto. In particolare i Comuni di Levico, Tenna, Caldonazzo, Vattaro, Roncegno Terme, Borgo Valsugana oltre a Baselga di Pinè, sono stati individuati per accogliere nelle strutture alberghiere le squadre partecipanti.

Le partite si disputeranno sugli impianti sportivi di Telve, Borgo Valsugana, Calceranica al Lago, Pergine, oltre a Trento, Lavis, Mezzolombardo e Mori.

Al Palalevico, venerdì 7aprile alle 18 è in programma la cerimonia inaugurale del Torneo. Domenica 9 aprile l'Hotel Villa Madruzzo, sulla collina di Trento, ospiterà invece la riunione del Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti.

Dall'8 al 10 aprile si svolgeranno le partite di qualificazione. Quindi il 12 aprile i quarti di finale, giovedì 13 le semifinali e venerdì 14 le finali del Torneo, allo Stadio Briamasco di Trento (Cat. Juniores e Calcio Femminile) e a Borgo Valsugana (Cat. Allievi e Giovanissimi).

Nell’ambito del Torneo delle Regioni saranno inoltre attivate diverse iniziative in connessione con il mondo scolastico per consentire agli scolari e agli studenti di vivere un'esperienza sportiva e di confronto culturale con tanti giovani atleti provenienti da ogni parte d’Italia.

sito web: www.torneodelleregioni.lnd.it



Vedi anche ...

348 risultati

Si avvicina la notte degli "alambicchi accesi"

Si rinnova l’appuntamento con la manifestazione che vede...

Stagione invernale, importante campagna di promozione al via

Un’attività di comunicazione internazionale, multicanale e con una...

Nuova avventura per due "stellati" trentini

Due dei più titolati chef trentini firmano nuovi ristoranti gourmet:...

Grande successo per il Festival dello Sport alla seconda edizione

Organizzato da La Gazzetta dello Sport e dal Trentino e dedicato al...

28 agricoltori in lizza per il miglior vigneto

Posizione, esposizione, sesto di impianto, forma di coltivazione,...

Il Trentino in buca a "Master Class" su Sky Sport

Grazie alla pluriennale partnership che lega il Trentino al canale Tv...

Festival dello Sport: il mondo della Moda presente con Remo Ruffini e...

A due settimane esatte dall'avvio del Festival dello Sport 2019...

"Sanctuary": la serie tv girata in Trentino sarà trasmessa in sei...

Collaborazioni internazionali per Trentino Film Commission

I Suoni delle Dolomiti salutano il pubblico sotto le Pale di San...

Malika Ayane canta per oltre settemila persone

Per i Suoni finale con Penguin Cafe e Malika Ayane

La 25° edizione del Festival musicale in quota si conclude con due...

Svelato il palinsesto del Festival dello Sport 2019

Alberto Tomba, Franco Baresi, Karl Heinz Rummenigge, Federica...

La cultura musicale dell'Africa tra le Dolomiti

I Chesaba sono un trio tutto ritmo, energia e creatività. Al...

Russian Renaissance, un viaggio nell'anima russa

Ai Suoni delle Dolomiti un gruppo rivelazione che è stato capace di...

Gran finale con Yamandu Costa e Comunicato Samba

Alla Special Week di Madonna di Campiglio protagoniste le due anime...

Festa dell'Uva:riflettori sulla Val di Cembra

L'evento enogastronomico, in programma a Verla di Giovo dal 20 al 22...

Trio in Uno, nuovo capitolo della musica brasiliana

Questo inedito ensemble è ricco di energia e di complicità e sa...

Si avvicina la notte degli "alambicchi accesi"

gio, 17.10.2019

Si rinnova l’appuntamento con la manifestazione che vede protagonista, nel Ponte dell’Immacolata, la grappa artigianale trentina, celebrata...

Leggi tutto ...

Stagione invernale, importante campagna di promozione al via

gio, 17.10.2019

Un’attività di comunicazione internazionale, multicanale e con una forte integrazione fra strumenti online e offline, per promuovere il Trentino...

Leggi tutto ...

Nuova avventura per due "stellati" trentini

mar, 15.10.2019

Due dei più titolati chef trentini firmano nuovi ristoranti gourmet: Alfio Ghezzi a Rovereto e Peter Brunel ad Arco

Leggi tutto ...

Grande successo per il Festival dello Sport alla seconda edizione

lun, 14.10.2019

Organizzato da La Gazzetta dello Sport e dal Trentino e dedicato al tema Il fenomeno, i fenomeni. Più di 350 ospiti da tutto il mondo, oltre 140...

Leggi tutto ...

28 agricoltori in lizza per il miglior vigneto

mar, 08.10.2019

Posizione, esposizione, sesto di impianto, forma di coltivazione, tipo di conduzione e tecniche di gestione dell'interfilare, oltre ad una corretta...

Leggi tutto ...

Il Trentino in buca a "Master Class" su Sky Sport

mer, 02.10.2019

Grazie alla pluriennale partnership che lega il Trentino al canale Tv internazionale Sky, il nostro territorio ospiterà la prossima settimana le...

Leggi tutto ...

Festival dello Sport: il mondo della Moda presente con Remo Ruffini e...

gio, 26.09.2019

A due settimane esatte dall'avvio del Festival dello Sport 2019 fervono i preparativi per la seconda edizione in programma a Trento dal 10 al 13...

Leggi tutto ...

"Sanctuary": la serie tv girata in Trentino sarà trasmessa in sei...

mar, 17.09.2019

Collaborazioni internazionali per Trentino Film Commission

Leggi tutto ...

I Suoni delle Dolomiti salutano il pubblico sotto le Pale di San...

dom, 15.09.2019

Malika Ayane canta per oltre settemila persone

Leggi tutto ...

Per i Suoni finale con Penguin Cafe e Malika Ayane

gio, 12.09.2019

La 25° edizione del Festival musicale in quota si conclude con due grandi artisti che hanno tracciato percorsi creativi sicuramente originali e...

Leggi tutto ...

Svelato il palinsesto del Festival dello Sport 2019

mar, 10.09.2019

Alberto Tomba, Franco Baresi, Karl Heinz Rummenigge, Federica Pellegini, Peter Sagan, Edwin Moses, Paolo Rossi e Christian Vieri. Sono solo alcuni...

Leggi tutto ...

La cultura musicale dell'Africa tra le Dolomiti

lun, 09.09.2019

I Chesaba sono un trio tutto ritmo, energia e creatività. Al Festival i Suoni delle Dolomiti proporranno una elettrizzante celebrazione della musica...

Leggi tutto ...

Russian Renaissance, un viaggio nell'anima russa

ven, 06.09.2019

Ai Suoni delle Dolomiti un gruppo rivelazione che è stato capace di creare un ponte tra la tradizione strumentale di questo grande paese e la grande...

Leggi tutto ...

Gran finale con Yamandu Costa e Comunicato Samba

mer, 04.09.2019

Alla Special Week di Madonna di Campiglio protagoniste le due anime che da sempre si intrecciano e dialogano nella scena sonora del Brasile: le...

Leggi tutto ...

Festa dell'Uva:riflettori sulla Val di Cembra

mar, 03.09.2019

L'evento enogastronomico, in programma a Verla di Giovo dal 20 al 22 settembre, celebra un patrimonio di grande valore sociale, storico e culturale,...

Leggi tutto ...

Trio in Uno, nuovo capitolo della musica brasiliana

mar, 03.09.2019

Questo inedito ensemble è ricco di energia e di complicità e sa combinare il sapore e la spontaneità della musica popolare all'espressività della...

Leggi tutto ...

Turismo