IL MONDO DELL'ALPEGGIO PROTAGONISTA DELL'ESTATE

Latte di montagna, gelato, burro e formaggi saranno ancora una volta al centro di numerose iniziative organizzate nelle malghe in quota e nelle località di valle grazie agli appuntamenti di Latte in festa, Albe in malga, transumanze e "desmontegade". Occasioni preziose per conoscere un patrimonio di saperi e di esperienze

Un mondo genuino, un patrimonio straordinario di biodiversità, gestualità ed esperienze che si trasmette da generazioni. L'identità di questo territorio si esprime anche attraverso le suggestioni e i riti legati al mondo dell’alpeggio, i sapori e le fragranze dei suoi prodotti: il latte fresco di qualità, il burro e i formaggi di montagna.

Eccellenze che non nascondono segreti: solamente erba fresca, fiori e acqua pura di sorgente per nutrire gli animali in alpeggio. Ma prima di tutto l’esperienza, la manualità, la passione e la fatica di casari e allevatori, impegnati dall'alba al tramonto nelle oltre 300 malghe in attività. Oggi si producono all’incirca 70 mila quintali di latte di qualità conferiti in gran parte ai caseifici sociali e comprensoriali nelle valli. Un centinaio, invece, le malghe in cui si producono formaggi ed altri prodotti caseari.

A questo aspetto così rilevante della cultura e della tradizione contadina di montagna IL Trentino dedicherà nel corso dell'estate 2018 un ricco calendario di appuntamenti. Nei diversi ambiti turistici tante le occasioni per scoprire il mondo del latte e l'intera filiera, dove non mancheranno le possibilità di degustare i prodotti che generosamente offre.

 

LATTE IN FESTA

Con la nuova edizione di Latte in Festa tutti potranno conoscere da vicino cosa si nasconde dietro la produzione del latte e di tutti i suoi derivati. Una filiera da scoprire dall'alpeggio, alla malga, fino alla tavola. Curata da Trentino Marketing con il coinvolgimento di numerosi partner del territorio: le Apt di ambito coinvolte, le Strade dei Formaggi e della Mela, Latte Trento, il Consorzio Trentingrana e la Federazione trentina degli allevatori, l'iniziativa è finalizzata a sensibilizzare ospiti e residenti verso un maggior consumo di latte trentino di qualità e dei suoi derivati. Cuore del progetto, sono i nove appuntamenti previsti in altrettanti weekend tra giugno e settembre. Ognuno proporrà un ricco calendario di laboratori, degustazioni, attività per famiglie e bambini, escursioni, spettacoli ambientati nelle malghe e nelle località.

Porte di Rendena-Vigo, Gelato in Festa 15-17 giugno (APT Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena)

Primiero 22-24 giugno (APT Smart e Strada dei Formaggi)

Passo Vezzena 7-8 luglio (APT Alpe Cimbra e APT Valsugana)

Trento Monte Bondone 14-15 luglio (APT Trento Monte Bondone)

Val di Non 21-22 luglio (APT Val di Non e Strada della Mela)

Val di Fassa 3-5 agosto (APT Val di Fassa e Strada dei Formaggi)

Brentonico 26 agosto (APT Rovereto e Vallagarina)

Valli Giudicarie (Roncone) 22-23 settembre (Consorzio Turistico Valle del Chiese)

Val di Sole 22-23 settembre (APT Val di Sole e Strada della Mela).

 

ALBE IN MALGA

L'esperienza di Albe in Malga offre a grandi e piccoli, un’imperdibile occasione per vivere il territorio e in particolare il mondo affascinante che ruota attorno agli alpeggi di montagna, con i suoi simboli e i suoi riti. Un progetto curato da Trentino Marketing, in collaborazione con le tre Strade del Vino e dei Sapori del Trentino, le Apt e i Consorzi turistici. L'iniziativa prevede nei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre, il venerdì e il sabato all’alba, un'escursione notturna insieme ad una guida alpina o un accompagnatore di territorio per raggiungere l'alpeggio, in tempo per assistere al'emozionante evento dell'alba sulle cime. Poi l'incontro con i malgari per accompagnarli nelle fasi di mungitura, ascoltare i loro racconti, assaggiare il latte fresco appena munto, sentire il gusto della cagliata, assistere alla produzione della toséla o di un nostrano, scoprire la magia della panna che diventa burro. E ancora, sul pascolo, imparare a riconoscere i germogli e le erbe spontanee. E dopo il lavoro una colazione genuina con latte, yogurt, formaggi, torte, confetture, uova, salumi e pane casereccio. Nelle strutture che dispongono di posti letto l’escursione potrà essere organizzata già dalla sera precedente con pernottamento in quota. Alcuni appuntamenti, denominati Albe in Malga for family, sono dedicati più nello specifico alle famiglie con bambini.

 

LE FESTE DELLA TRANSUMANZA

Dal Mare al Vanoi e dal Lagorai al Mare: all'inizio e alla fine dell'estate ritornano gli appuntamenti per festeggiare il rito della transumanza, il passaggio delle greggi di pecore e capre nella valli. Due occasioni per scoprire la vita errante dei pastori. Dall'1 al 3 giugno ecco Verso l'alpeggio, nel territorio della Valle del Vanoi e di Canal San Bovo. Dal 15 al 16 settembre, invece, sull'Altopiano del Tesino e a Pieve Tesino, il Festival della transumanza. Entrambe le manifestazioni propongono un ricco programma di attività con laboratori, mostre, trekking e rassegne gastronomiche.

 

ADOTTA UNA MUCCA

Adottare una mucca non è solo una simpatica idea - regalo, ma una opportunità per sostenere la zootecnia in alta montagna e non ultimo contribuire alla solidarietà.
Il primo passo è andare sul sito www.visitvalsugana.it/adottaunamucca dove ognuno può scegliere la propria mucca tra le 150 alpeggiate in 15 malghe nell'ambito Valsugana - Lagorai. Della quota di 60 euro, 10 sono destinati a progetti di solidarietà dedicati ai bambini, i restanti 50 al mantenimento in malga della mucca. Saranno convertiti in prodotti caseari di pari valore da ritirare nel corso dell'estate in occasione della prima visita alla malga e alla mucca adottata.