Vacanze Sicure in Trentino: come ci prendiamo cura di te

Il Trentino è aperto e pronto ad accoglierti.

Nelle nostre guide puoi scoprire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari

Il magico oboe di Albrecht Mayer e l'Ensemble Zandonai

Venerdì 4 agosto i Suoni delle Dolomiti al Lago Asciutto nel Parco naturale Adamello-Brenta. Il grande oboista dei Berliner Philharmoniker incontra l'Orchestra da Camera di Trento - Ensemble Zandonai per un concerto che si preannuncia senza frontiere tra compositori classici, tango, canzone americana, classici di Broadway e pop inglese

Con Albrecht Mayer la musica classica abbandona ogni definizione angusta o canonica per essere solo musica che si confronta col mondo. Il tutto parte sicuramente dalla continua ricerca che Mayer mette in campo per trovare nuovi repertori per il proprio oboe, prestando la “sua voce” a opere e brani scritti per altri strumenti o cantanti.
L'appuntamento de I Suoni delle Dolomiti di venerdì 4 agosto al Lago Asciutto (ore 13) nel Parco naturale Adamello-Brenta non può essere esente da questo approccio e così il sodalizio tra il primo oboe dei Berliner Philharmoniker – che ha entusiasmato critici e pubblico con il suo "oboe miracoloso" trasformato in vero e proprio "strumento di seduzione" – e l'Orchestra da Camera di Trento-Ensemble Zandonai, che riunisce musicisti professionisti di talento attivi in realtà internazionali di assoluto spessore, si preannuncia un autentico viaggio di esplorazione tra generi e stili diversi, dal concerto per oboe di Vincenzo Bellini a quello di Vaughan Williams passando per la Serenata di Edward Elgar o una suite di Gustav Holst ma non mancherà una cavalcata sonora nella canzone americana, nei classici da film, nel tango di Piazzolla e – perché no? – persino nel pop inglese dei Beatles.

Albrecht Mayer ha studiato con Gerhard Scheuer, Georg Meerwein, Maurice Bourgue e Ingo Goritzki iniziando la propria carriera professionale nel 1990 come primo oboista nella Bamberg Symphony Orchestra. Dal 1992 ha occupato lo stesso ruolo nella Berlin Philharmonic. Non c'è da meravigliarsi se oggi Albrecht Mayer sia tra gli oboisti più amati e ricercati e che si sia esibito come solista con Claudio Abbado, Sir Simon Rattle e Nikolaus Harnoncourt. Mayer è molto attento anche alla musica da camera e trova sempre il tempo per progetti attinenti come quello con Hélène Grimaud, Leif Ove Andsnes e Thomas Quasthoff che ha dato vita al CD delle Cantate di Bach.
Tra gli altri lavori sono da ricordare “In search of Mozart” registrato con Claudio Abbado e la Mahler Chamber Orchestra, “New Seasons” dedicato alla musica di Georg Friedrich Händel, “In Venice” con concerti per oboe di compositori veneziani e così via fino ai recenti “Lost and Found”, “Bach – concertos and transcriptions” e “Vocalise” tutti e tre incisi per la prestigiosa Deutsche Grammophon.

L'Orchestra da Camera di Trento-Ensemble Zandonai nasce nel 1995 e svolge attività concertistica in Italia e all’estero. È costituita da musicisti professionisti che collaborano con realtà internazionali quali Mahler Chamber Orchestra, Orchestra da Camera di Mantova, Scala di Milano, Arena di Verona, Orchestra del Teatro Regio di Torino, “Europa Galante”, Gomalan Brass, Camerata Salzburg e allo stesso tempo accoglie anche giovani professionisti diplomati nei Conservatori del Nord Italia. Molte le collaborazioni come quelle con il concorso internazionale per direttori d’orchestra Antonio Pedrotti, la Stagione Filarmonica, il Centro Servizi Culturali S. Chiara, il Festival di Musica Sacra di Bolzano, il Festival internazionale Amfiteatrof a Levanto, la Stagione dei concerti estivi di Modena, Solares Fondazione delle Arti e, all'estero, con la Stagione concertistica alla Unity Hall di Utica (NY), la prestigiosa Eastman School of Music di Rochester (NY) e il Festival cameristico di Lisbona.

Come raggiungere il luogo del concerto
Il luogo del concerto è raggiungibile da Pinzolo con impianti Doss del Sabion seguendo il sentiero 357 e poi 307 in 1 ora di cammino, dislivello 250 metri in discesa, difficoltà E. Rientro consigliato via a Pra Rodont con sentiero 307 e 307/b in ore 2 di cammino, dislivello metri in discesa 350, difficoltà E.

L'escursione
Per l'occasione è possibile partecipare a una escursione con le Guide Alpine del Trentino di ore 2.30 di cammino, dislivello 350 metri, difficoltà E. Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti:
- gratuita per i possessori di Dolomeet Card (+39 0465 501007), di Trentino Guest Card visittrentino.info/card (+39 0465 501007)
- a pagamento con le Guide Alpine Mountain Friends (+39 345 3858648).

In caso di maltempo il recupero è previsto alle ore 17.30 al Teatro Comunale di Giustino.

Informazioni: 0465 447501   www.campigliodolomiti.it

www.isuonidelledolomiti.it



Vedi anche ...

433 risultati

IL TRENTINO AD ARTIGIANO IN FIERA LIVE

Una trentina di aziende del territorio sbarcano su...

AL TRENTINO IL PREMIO ITALIA DESTINAZIONE DIGITALE

Sul gradino più alto del podio come provincia con la miglior...

IL FESTIVAL DELLO SPORT “DIGILIVE” AL VIA

We are the Champions: dal 9 all’11 ottobre 2020, organizzato da La...

CARAVAGGIO. IL CONTEMPORANEO

Da un’idea di Vittorio Sgarbi - "L’arte contemporanea è in...

Il Festival dello Sport organizzato da La Gazzetta dello Sport e...

WE ARE THE CHAMPIONS, 9|10|11 ottobre 2020 - Presentato oggi il...

ALLE DOLOMITI DI OLIVO BARBIERI IL LAGAZUOI PHOTO AWARD

Dolomites Project 2010 è esposto fino al 10 settembre nel Lagazuoi...

IL GUSTO DEL TRENTINO…IN UN BARATTOLO

Da settembre a inizio novembre la proposta dei weekend in agritur per...

L’EUREGIO RAFFORZA LA COLLABORAZIONE

Al Forum europeo di AIpach, gli amministratori delle organizzazioni...

IL TRENTINO AD ARTIGIANO IN FIERA LIVE

mar, 24.11.2020

Una trentina di aziende del territorio sbarcano su artigianoinfiera.it, prima piattaforma online dedicata alle imprese artigiane del made in Italy,...

Leggi tutto ...

AL TRENTINO IL PREMIO ITALIA DESTINAZIONE DIGITALE

gio, 15.10.2020

Sul gradino più alto del podio come provincia con la miglior reputazione online. Un ulteriore riconoscimento speciale per la miglior strategia di...

Leggi tutto ...

IL FESTIVAL DELLO SPORT “DIGILIVE” AL VIA

mer, 07.10.2020

We are the Champions: dal 9 all’11 ottobre 2020, organizzato da La Gazzetta dello Sport e Trentino. Tutto il programma si potrà seguire in live...

Leggi tutto ...

CARAVAGGIO. IL CONTEMPORANEO

gio, 24.09.2020

Da un’idea di Vittorio Sgarbi - "L’arte contemporanea è in divenire, quindi non ce n’è una, non ce n’è un aspetto soltanto. Il...

Leggi tutto ...

Il Festival dello Sport organizzato da La Gazzetta dello Sport e...

mar, 22.09.2020

WE ARE THE CHAMPIONS, 9|10|11 ottobre 2020 - Presentato oggi il palinsesto con oltre 60 eventi e più di 100 grandi ospiti Tutto il programma in...

Leggi tutto ...

ALLE DOLOMITI DI OLIVO BARBIERI IL LAGAZUOI PHOTO AWARD

ven, 04.09.2020

Dolomites Project 2010 è esposto fino al 10 settembre nel Lagazuoi EXPO Dolomiti, il polo culturale realizzato all’interno della stazione di...

Leggi tutto ...

IL GUSTO DEL TRENTINO…IN UN BARATTOLO

lun, 24.08.2020

Da settembre a inizio novembre la proposta dei weekend in agritur per imparare a preparare conserve, confetture prodotti di stagione, da mettere...

Leggi tutto ...

L’EUREGIO RAFFORZA LA COLLABORAZIONE

lun, 24.08.2020

Al Forum europeo di AIpach, gli amministratori delle organizzazioni per lo sviluppo del turismo delle Province Autonome di Trento e di Bolzano,...

Leggi tutto ...

Cultura