Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

In 4000 per Jack Savoretti sul Brenta

Oggi a Camp Centener sopra Madonna di Campiglio grande successo per il primo appuntamento de i Suoni dopo la pausa di ferragosto che ha proposto un cantautore sofisticato come Jack Savoretti. Applauditissmo ha conquistato il pubblico con il suo grande talento e una grande umanità

Sono saliti davvero in tanti per seguire il concerto de I Suoni delle Dolomiti di oggi sulle Dolomiti di Brenta. Circa 4000 persone che si sono posizionate sui verdi prati di Camp Centener per ascoltare il loro beniamino Jack Savoretti che, direttamente dall'Inghilterra, è atterrato al festival trentino di musica in quota con una formazione acustica fatta di tastiere e chitarre per proporre una quindicina di brani incantevoli.
Molti quelli che hanno cantato ad alta voce i suoi testi, seguito - applaudendo a ritmo - le melodie, e anche chi non conosceva questo sofisticato e talentuoso cantautore angloitaliano è rimasto ammaliato da un mix vincente di ottima musica e umanità. Tanti i ringraziamenti a chi è salito a piedi, gli aneddoti legati alle canzoni, l'autoironia che hanno arricchito oltre un'ora di esibizione con brani che hanno riportato alla memoria voci e autori amati della grande tradizione americana e inglese.
La voce di Savoretti, vissuta e roca al punto giusto, sempre pronta ad addolcirsi, capace di essere ruvida e melodiosa allo stesso tempo, ha conquistato tutti in un crescendo di intensità con atmosfere molto originali e rimandi alla canzone d'autore, al pop, al rock, al country e persino al blues.
Al centro di tutto i temi eterni delle grandi canzoni come l'amore, le domande sulla vita e - particolare in Savoretti - il senso, il valore e la ricerca di una "casa" - come in "Home" o in "Other Side of" o nella commovente Soldier's Eyes" - sia essa un luogo sicuro, un momento pieno di senso oppure semplicemente uno spazio intimo o un Paese, l'Italia, da scoprire e amare come figlio di un emigrato che torna, per l'appunto, a "casa".

E lo sguardo di Savoretti è come quello di un innamorato capace di vedere il meglio. Lui non smette di ricordare e ricordarsi quanto l'Italia ora lo stia premiando e quanto gli stia donando. Un legame fatto di successi certo, ma anche di radici riscoperte (in questo caso musicali) come nella bella rivisitazione di "Ancora tu". Dopo l'iniziale "Better Change" Savoretti si è lanciato in a "Sleep no more", nelle evoluzioni pop di "Sweet Hurt" e nella dolce malinconia di una canzone d'amore come "I'm Yours".
Non manca certo di guardare al mondo Savoretti, partendo sempre da esperienze personali, come fa ad esempio con "Deep Waters" che racconta le insidie dell'industria discografica e dell'importanza di circondarsi di persone che credano nel tuo progetto.
Veloce e tambureggiante "We are Bound" ha introdotto l'anima più country di Savoretti che si è mossa al ritmo di "Crazy Foul" ribadendo ancora una volta i molti riferimenti sonori di questo artista. Applauditissime sono giunte infine anche "Not Worthy", "Only You" e "When we were" mentre il saluto alle migliaia di fan entusiasti è arrivato con il richiestissimo bis "Changes".

Le immagini del concerto saranno disponibili nel corso del pomeriggio su https://visittrentino.broadcaster.it

 



Vedi anche ...

456 risultati

L’ATTIMO VINCENTE

Il Festival dello Sport torna a Trento dal 7 al 10 ottobre 2021. Un...

A TRENTO A SETTEMBRE ARRIVANO I CAMPIONI

Dall’8 al 12 settembre 2021 andrà in scena la massima rassegna...

MTB E CICLOCROSS: LA VAL DI SOLE È IL REGNO DEL FUORISTRADA

La Val di Sole e il Trentino sempre più centri nevralgici del...

I SUONI CELEBRANO “UNA NUOVA STAGIONE”

I Solisti Aquilani e Natalino Balasso alla première del Festival...

SULL’ALPE CIMBRA LE STELLE DELLA GINNASTICA RITMICA

Alla vigilia della trasferta olimpica, Folgaria ospita per il secondo...

CATULLO, LA PORTA DI ACCESSO ALLE DOLOMITI TRENTINE

Grandi pannelli e vetrofanie con le immagini dei boschi, dei laghi e...

MONTAGNE APERTE PER FERIE

Dal 20 giugno porte aperte nella maggior parte dei 146 rifugi...

AD UN MESE DALL’ANTEPRIMA DEI SUONI DELLE DOLOMITI

I Solisti Aquilani e Natalino Balasso alla première del Festival...

L’ATTIMO VINCENTE

lun, 19.07.2021

Il Festival dello Sport torna a Trento dal 7 al 10 ottobre 2021. Un appuntamento nazionale e internazionale dedicato allo sport e ai suoi campioni

Leggi tutto ...

A TRENTO A SETTEMBRE ARRIVANO I CAMPIONI

lun, 12.07.2021

Dall’8 al 12 settembre 2021 andrà in scena la massima rassegna continentale su strada in Trentino, che interesserà la città di Trento e le aree...

Leggi tutto ...

MTB E CICLOCROSS: LA VAL DI SOLE È IL REGNO DEL FUORISTRADA

lun, 12.07.2021

La Val di Sole e il Trentino sempre più centri nevralgici del movimento off-road a livello globale. Dal 25 al 29 agosto un’edizione da record dei...

Leggi tutto ...

I SUONI CELEBRANO “UNA NUOVA STAGIONE”

mer, 07.07.2021

I Solisti Aquilani e Natalino Balasso alla première del Festival trentino di musica in quota a Passo di Lavazè il 15 luglio. Partendo dalle...

Leggi tutto ...

SULL’ALPE CIMBRA LE STELLE DELLA GINNASTICA RITMICA

mer, 30.06.2021

Alla vigilia della trasferta olimpica, Folgaria ospita per il secondo anno i Campionati italiani assoluti di Ginnastica Ritmica e i Campionati...

Leggi tutto ...

CATULLO, LA PORTA DI ACCESSO ALLE DOLOMITI TRENTINE

mar, 29.06.2021

Grandi pannelli e vetrofanie con le immagini dei boschi, dei laghi e delle montagne trentine, a cominciare dalle Dolomiti, accoglieranno i passeggeri...

Leggi tutto ...

MONTAGNE APERTE PER FERIE

mar, 15.06.2021

Dal 20 giugno porte aperte nella maggior parte dei 146 rifugi trentini. Nel Gruppo del Sella riapre dopo tre anni di lavori il rifugio Boè, dove le...

Leggi tutto ...

AD UN MESE DALL’ANTEPRIMA DEI SUONI DELLE DOLOMITI

mar, 15.06.2021

I Solisti Aquilani e Natalino Balasso alla première del Festival trentino di musica in quota. Partendo dalle “Quattro stagioni” di Vivaldi una...

Leggi tutto ...

Cultura