Maso Zanon

Su un terrazzamento di fronte alla catena del Lagorai.

Maso Zanon

 

Del maso trecentesco si conserva una graziosa saletta con pavimento in lavagna e l’originale soffitto a volta: non sono solo le atmosfere rustiche, però, a mantenere viva l’antica tradizione contadina che si respira all’agriturismo Zanon, ma anche i sapori caserecci e i decenni di esperienza di malga vantati dai proprietari. Polenta, funghi, formaggio fuso, spezzatino e lucanica sono i piatti "forti". La cucina utilizza ingredienti rigorosamente freschi, coltivati o prodotti in casa: la carne e il latte forniti dai 75 capi di bestiame, lo speck e i salumi dei maiali allevati in malga – ottima base per sfiziosi antipasti – e le verdure dell'orto che si affiancano alle specialità della casa, prime fra tutte il brasato di manzo e il coniglio arrosto.