Vacanze Sicure in Trentino: come ci prendiamo cura di te

Il Trentino è aperto e pronto ad accoglierti.

Nelle nostre guide puoi scoprire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari

Malga Serolo

Malga Serolo

Malga Serolo è una malga storica, ricostruita nel 1922 fu teatro di guerra, di lì, infatti, passava il fronte militare della Prima Guerra Mondiale della quale sono ancora visibili, sui belli ed ampi pascoli, i resti delle trincee e degli accampamenti.

Di proprietà del Comune di Brione, questa malga è utilizzata da un allevatore di Brione, che caseifica il proprio latte tutto l’anno. Durante il periodo invernale produce la Spressa; in malga invece trasforma in nostrano di malga semigrasso il latte di vacca ed in caprino d’alpeggio il latte delle sue capre di razza Camosciata e Bionda dell’Adamello.

Una particolarità: qui il latte viene lavorato al pomeriggio. Caratteristico il locale di affioramento del latte che conserva la tipologia costruttiva tradizionale. Nella casera, la signora della malga, prepara una specialità culinaria della zona: la polenta carbonera, una polenta decisamente energetica con aggiunta di burro fuso, salame o lucaniche fresche e formaggio rosolati.

Si svolgono giornate con turisti ed interessati, organizzate dal Centro di Ecologia Alpina del Monte Bondone che ha anche realizzato il grande cartellone descrittivo della malga.

Come arrivare:

Raggiungibile da Brione su strada quasi tutta asfaltata, per circa 11 km. Dal paese di Condino si sale a Brione (6 km), in prossimità della chiesa si va a sinistra passando sopra il paese e deviando ancora a sinistra, a un certo punto si arriva a un bivio con indicazioni a destra per Malga Valaverta e a sinistra per Malga Serolo. Si prosegue seguendo le indicazioni per la malga.

Altitudine: 1720

Proprietà: Comune di Brione

Gestione e Casaro: Nilo Pelanda

Animali presenti: vacche, manze, capre, maiali

Periodo alpeggio: 15 giugno - 20 settembre

Vendita diretta in malga: SI

Ristorazione: NO

Pernottamento: NO

Partenza escursioni: Brione (in auto: 11 km)

Fondo stradale: asfaltato