Malga Saval

La malga è formata da 3 strutture principali: la cascina con sala di lavorazione e sala di stagionatura a piano terra e stanza da letto e cucina ad uso del malgaro al primo piano.

Malga Saval

A fianco è ubicata la stalla e più in basso si trova il ricovero dei maiali. In malga sono presenti manze, vacche nutrici con i loro vitelli, cavalli, maiali e capre in lattazione e proprio con questo latte viene prodotto il formaggio.

Il formaggio è un caprino stagionato da latte crudo. Il latte della sera viene scremato dopo la sosta notturna e viene aggiunto del latte intero del mattino. Viene scaldato a 31°C e addizionato di caglio. Viene lasciato a riposo per 40 minuti e poi la cagliata viene tagliata alla dimensione di nocciola.

Lo spurgo avviene in 20 minuti dopo di che la cagliata viene messa nelle formine. La sera si procede con la salatura a secco.

Come arrivare:

La malga, che è ubicata in una stretta valletta circondata da pascoli, è raggiungibile percorrendo tre percorsi alternativi che si distinguono principalmente per la durata del tragitto a piedi e per il dislivello da coprire. Per chi è abituato alla montagna, l’itinerario che parte dal centro di Pieve di Ledro è senz’altro l’ideale.Tramite un sentiero piuttosto ripido si può raggiungere la malga a piedi con quasi due ore e mezza di cammino coprendo complessivamente un dislivello di 1.100 metri.

Un secondo percorso parte da Pranzo di Tenno da dove si raggiunge in auto la malga di Pranzo. Qui si incrocia il sentiero 402 che porta fin a bocca di Trat da dove si prosegue sul segnavia 413 in direzione della malga: quasi 800 metri di dislivello per 2 ore circa di cammino.

Il terzo percorso, sempre a piedi, è il più breve, ma per effettuarlo bisogna raggiungere in auto le prossimità del rifugio Pernici.

Altidudine: 1744

Proprietà: Comune di Ledro

Gestione: Marcello Dal Bosco

Casaro: Fabio Zanalio

Animali presenti: vacche, cavalli, maiali, capre

Periodo alpeggio: 10 giugno - 15 settembre

Vendita diretta in malga: NO

Ristorazione: NO

Pernottamento: NO

Partenza escursioni: Val Concei- Rifugio Pernici ( a piedi Dislivello: 350 m, tempo :1.00 h, Difficoltà : itinerario turistico)

Strada: Sterrata, con permesso