Vacanze Sicure in Trentino: come ci prendiamo cura di te

Il Trentino è aperto e pronto ad accoglierti.

Nelle nostre guide puoi scoprire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari

Malga Postesina

La malga  è stata oggi ricostruita, seguendo i progetti originari, per volere delle Associazioni ex militari austriaci e italiani, come segno di concordia e pace.

Malga Postesina
Malga Postesina
Malga Postesina

Nei pressi di Malga Postesina si trovava la chiesetta di S.Zita-St.Zita Kapelle, costruita in pochi mesi e benedetta il 15 agosto 1917 sotto l’alto patrocinio dell’imperatrice Zita di Borbone Parma, sposa dell’imperatore Carlo, succeduto a Francesco Giuseppe. Dopo la Grande Guerra fu lasciata andare in rovina.

Anche questa struttura di alpeggio, come la maggior parte di questa zona, non presenta lo stallone tipico delle malghe: le favorevoli condizioni climatiche determinate dalla ridotta altitudine, e la non abbondanza dell’acqua necessaria per la pulizia delle stalle, ha orientato la gestione verso il pascolamento anche notturno.

Le bovine vengono radunate per la mungitura al di sotto di una tettoia dove è collocato una essenziale sala di mungitura. Di questa gestione si avvantaggia anche il pascolo che viene concimato direttamente dagli animali sia di giorno, sia di notte.

Su Malga Postesina, come sulle altre dell’altopiano, si produce il formaggio Vezzena, la cui fama ha radici storiche molto lontane nel tempo. La qualità del formaggio Vezzena ha origine da svariati fattori a partire da quelli geologici fi no ad arrivare alla facilità di comunicazione con il mercato della pianura veneta.

Come arrivare:

Malga Postesina fa parte del gruppo di malghe collocate sull’Altopiano del Vezzena e si raggiunge, provenendo da Trento, dopo circa due chilometri dal passo omonimo: un cartello sulla sinistra indica la sterrata che sale attraversando i pascoli fino a raggiungere rapidamente gli edifici della malga.

Altitudine: 1440 mt

Proprietà: Comune di Levico Terme

Gestione: Oscar Zanoni

Casaro: Vito e Rudi Zanoni

Animali presenti: vacche

Periodo alpeggio: 1 giugno - 30 settembre

Vendita diretta in malga: SI

Ristorazione: NO

Pernottamento: NO

Escursioni: Passo Vezzena di Levico ( in Auto: km. 2.00)

Fondo stradale: sterrato