Trekking al Ponte dell’Orco da Ivano Fracena

Trekking • Valsugana, Lagorai, Vigolana e Valle dei Mocheni

Stampa/PDF
GPX
KML
Fitness
Trekking

Trekking al Ponte dell’Orco da Ivano Fracena

Trekking · Valsugana, Lagorai, Tesino
Responsabile del contenuto
TRACCIAtour srl Partner verificato 
  • Trekking al Ponte dell’Orco
    / Trekking al Ponte dell’Orco
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Trekking al Ponte dell’Orco
    / Trekking al Ponte dell’Orco
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Trekking al Ponte dell’Orco
    / Trekking al Ponte dell’Orco
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Trekking al Ponte dell’Orco
    / Trekking al Ponte dell’Orco
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Trekking al Ponte dell’Orco
    / Trekking al Ponte dell’Orco
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Trekking al Ponte dell’Orco
    / Trekking al Ponte dell’Orco
    Foto: TRACCIAtour srl
  • Trekking al Ponte dell’Orco
    / Trekking al Ponte dell’Orco
    Foto: TRACCIAtour srl
  • / Trekking al Ponte dell’Orco
    Foto: TRACCIAtour srl
300 450 600 750 900 m km 1 2 3 4 5 6

facile
7 km
1:30 h.
258 m
258 m

Questo percorso, facile dal punto di vista fisico e tecnico, conduce ai piedi di uno dei più curiosi e, al tempo stesso, spettacolari monumenti rocciosi presenti in Trentino. Si tratta del Ponte dell’Orco, una vera “scultura” naturale, che si staglia imponente sopra il greto del rivo che scende in Val Bronzale.

Lo spettacolare “arco dolomitico”, uno dei più importanti ponti naturali del Nord Italia, è il risultato dell’incessante lavoro di modellazione dell’acqua che ha lentamente eroso la base argillosa del monolite fino a mutarlo nella straordinaria conformazione attuale. Il Ponte dell’Orco, situato a quota 610m sulla destra orografica della Val Bronzale, si eleva in modo netto dal terreno circostante. La struttura naturale presenta una “luce” di ben 60m. La sua ampiezza complessiva “calpestabile” è di 72.5m, mentre il suo corpo centrale, spesso circa 12m e largo sul dorso circa 4m, si eleva ad un’altezza di 37m da terra. Dalle sue “disumane” proporzioni si capisce che l’artefice non può essere altri che l’Orco, come vuole la leggenda che è nata intorno a questa spettacolare e curiosa conformazione rocciosa. L’accesso al “Ponte dell’Orco” è servito da un comodo sentiero, con fondo molto compatto, provvisto di steccato e anche di fontanella.

L’effettuazione dell’itinerario è consigliata in autunno ovvero quando i colori della vegetazione sono particolarmente accesi e quando le temperature non sono troppo elevate.

NB: percorrere la traccia che corre sul dorso del “ponte” è estremamente pericoloso; una scivolata può essere fatale.

outdooractive.com User
Autore
visit trentino
Ultimo aggiornamento: 04.09.2019

Difficoltà
facile
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
Sentiero del Ponte dell’Orco , 685 m
Punto più basso
Ivano Fracena , 452 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Consigli di sicurezza

Percorrere la traccia che corre sul dorso del “ponte” è estremamente pericoloso; una scivolata può essere fatale.

1) Preparate il vostro itinerario

2) Scegliete un percorso adatto alla vostra preparazione

3) Scegliete equipaggiamento e attrezzatura idonei

4) Consultate I bollettini nivometereologici

5) Partire da soli è più rischioso

6) Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro

7) Non esitate ad affidarvi ad un professionista

8) Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso

9) Non esitate a tornare sui vostri passi

10) In caso di incidente date l’allarme chiamando il numero breve 112

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Start

Ivano Fracena (452m) (471 m)
Coordinate:
Geografico
46.056954, 11.528511
UTM
32T 695585 5103483

Arrivo

Ponte dell’Orco (610m)

Percorso

A piedi si attraversano le frazioni di Ivano e Fracena lungo la stradina che taglia in diagonale con direzione Sud, Sud-Est. Si giunge in breve al suo termine dove si individua il segnavia SAT 329 per Monte Lefre.

Seguendo il panoramico segnavia si supera un breve ripido pendio, dopo il quale il sentiero risale gradualmente. Il sentiero domina la valle, soprattutto il paese di Ospedaletto, ben visibile sul fondovalle.

Dopo circa 15 minuti di cammino si giunge ad una diramazione (quota 685m – bivio Monte Lefre). Qui si prosegue a destra lungo il sentiero ( steccato), pianeggiante e quindi in discesa.

I n breve si supera una fontana, dopo la quale si giunge ad una biforcazione (salita da Ospedaletto). Si prosegue in salita fino a portarsi al vicino il Ponde dell’Orco nei pressi del quale è presente un’area attrezzata con tavolo e panche Con altri 20 minuti di cammino si raggiunge l’incredibile monumento di roccia.

Il ritorno avviene lungo il percorso di andata.

 

Come arrivare

SS47 della Valsugana fino all’uscita per Strigno – Conca del Tesino (uscita successiva a quella di Borgo Valsugana). Si segue brevemente la strada con indicazioni Conca del Tesino e quindi si va per Ivano Fracena, e lo si raggiunge velocemente. Si lascia l’auto presso alcuni posti auto disponibili o alla frazione di Ivano (la prima) a presso Fracena (la seconda)

Sarebbe possibile continuare per la stradina, senza via di uscita, che prosegue oltre la frazione di Fracena per circa 400m; questa però, al suo termine, dispone di un unico posto auto.

Calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina, a piedi o in bicicletta.

Itinerari consigliati nei dintorni

  • Trekking al Rifugio Monte Lefre
  • Trekking di Monte Salubio
  • Trekking Cima del Frate e Tombolin di Rava
  • Trekking Monte Ortigara e Cima Caldiera
  • Trekking a Cima del Frate
  • Passeggiata Forra di Sorgazza-Cengello
  • Trekking sentiero della Pertica "Pertega"
 Questi consigli sono stati generati automaticamente dal sistema.
Difficoltà
facile
Lunghezza
7 km
Durata
1:30 h.
Salita
258 m
Discesa
258 m
Andata e ritorno sullo stesso percorso Panoramico Clima salubre

Statistica

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Sposta le frecce a sinistra e a destra per cambiare il ritaglio visualizzato.


Vedi anche ...

529 risultati
Rifugio Croz dell'Altissimo - Val Perse - Rifugio Tuckett

Rifugio Croz dell'Altissimo - Val Perse - Rifugio Tuckett

Nel cuore selvaggio delle Dolomiti di Brenta.

Sentiero della Ponale: il must del Garda Trentino

Sentiero della Ponale: il must del Garda Trentino

La Ponale è il sentiero più conosciuto e frequentato del Garda...

Chiuso
Anello con salita alla Cima Cornicoletto, Belmonte e Vedetta Alta nel...

Anello con salita alla Cima Cornicoletto, Belmonte e Vedetta Alta nel...

Escursione di un'intera giornata dalle grandi soddisfazioni che si...

Chiuso
La Via Imperiale

La Via Imperiale

La Via Imperiale dalla Valle dello Sporeggio al Banale.Percorso reale...

La vecchia strada della "pinza"

La vecchia strada della "pinza"

Da Campi a Riva del Garda lungo una delle strade storiche del Garda...

Cima Canfedin

Cima Canfedin

Un must della Paganella, panorami mozzafiato e spettacolari scorci a...

Laghi Corvo

Laghi Corvo

Rinomato itinerario naturalistico-escursionistico in alta Val di...

Pampeago - Maieran

Pampeago - Maieran

Cima Lancia  - Gruppo Presanella

Cima Lancia - Gruppo Presanella

Salita a Cima Lancia con bellissima vista a 360°

Chiuso
Rifugio Taramelli

Rifugio Taramelli

Tranquillo trekking alla portata di tutti al rifugio Taramelli

Trekking al Rifugio Passo Pertica

Trekking al Rifugio Passo Pertica

Scopri il suggestivo ambiente delle cime del Carega ed i grandi...

Rifugio Cevedale «Guido Larcher»

Rifugio Cevedale «Guido Larcher»

Il rifugio dei laghi e dei ghiacciai. Piacevole escursione in un...

Trekking al Rifugio Malga Campei di Sopra

Trekking al Rifugio Malga Campei di Sopra

Sali sul balcone panoramico del Rifugio Campei

Senter del Pià (SAT 416)

Senter del Pià (SAT 416)

Percorso tra boschi e trincee fino alla Bocca di Casèt.

Madonna di Campiglio - Rifugio Brentei - Bocca di Brenta - Rifugio...

Madonna di Campiglio - Rifugio Brentei - Bocca di Brenta - Rifugio...

La traversata delle Dolomiti di Brenta, da ovest a est, da Madonna di...

Laghi di San Giuliano

Laghi di San Giuliano

Itinerario altamente suggestivo tra i magnifici laghi alpini di San...

Rifugio Croz dell'Altissimo - Val Perse - Rifugio Tuckett

Nel cuore selvaggio delle Dolomiti di Brenta.

Leggi tutto ...
Chiuso

Sentiero della Ponale: il must del Garda Trentino

La Ponale è il sentiero più conosciuto e frequentato del Garda...

Leggi tutto ...
Chiuso

Anello con salita alla Cima Cornicoletto, Belmonte e Vedetta Alta nel...

Escursione di un'intera giornata dalle grandi soddisfazioni che si...

Leggi tutto ...

La Via Imperiale

La Via Imperiale dalla Valle dello Sporeggio al Banale.Percorso reale...

Leggi tutto ...

La vecchia strada della "pinza"

Da Campi a Riva del Garda lungo una delle strade storiche del Garda...

Leggi tutto ...

Cima Canfedin

Un must della Paganella, panorami mozzafiato e spettacolari scorci a...

Leggi tutto ...

Laghi Corvo

Rinomato itinerario naturalistico-escursionistico in alta Val di...

Leggi tutto ...

Pampeago - Maieran

Leggi tutto ...
Chiuso

Cima Lancia - Gruppo Presanella

Salita a Cima Lancia con bellissima vista a 360°

Leggi tutto ...

Rifugio Taramelli

Tranquillo trekking alla portata di tutti al rifugio Taramelli

Leggi tutto ...

Trekking al Rifugio Passo Pertica

Scopri il suggestivo ambiente delle cime del Carega ed i grandi...

Leggi tutto ...

Rifugio Cevedale «Guido Larcher»

Il rifugio dei laghi e dei ghiacciai. Piacevole escursione in un...

Leggi tutto ...

Trekking al Rifugio Malga Campei di Sopra

Sali sul balcone panoramico del Rifugio Campei

Leggi tutto ...

Senter del Pià (SAT 416)

Percorso tra boschi e trincee fino alla Bocca di Casèt.

Leggi tutto ...

Madonna di Campiglio - Rifugio Brentei - Bocca di Brenta - Rifugio...

La traversata delle Dolomiti di Brenta, da ovest a est, da Madonna di...

Leggi tutto ...

Laghi di San Giuliano

Itinerario altamente suggestivo tra i magnifici laghi alpini di San...

Leggi tutto ...

Trekking