Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

Palù di Giovo - Chiesa di San Giorgio sulla Strada della Rosa

Escursione per bambini

Escursione per bambini Top

Palù di Giovo - Chiesa di San Giorgio sulla Strada della Rosa

Escursione per bambini · Giovo
Logo Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
Responsabile del contenuto
Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra Partner verificato  Explorers Choice 
  • /
    Foto: Daniela Mortara, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Daniela Mortara, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Daniela Mortara, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Daniela Mortara, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Daniela Mortara, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Daniela Mortara, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Responsabile A.p.T Piné Cembra SS, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Responsabile A.p.T Piné Cembra SS, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Responsabile A.p.T Piné Cembra SS, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Responsabile A.p.T Piné Cembra SS, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
m 550 500 450 400 5 4 3 2 1 km
Percorso con leggerlo dislivello su strada asfaltata e sterrata che offre scorci sui terrazzamenti vitati della Valle di Cembra.
facile
5,1 km
1:45 h.
179m
172m

Il percorso permette di scoprire un tipico borgo della Valle di Cembra caratterizzato dalla piazza con fontana e lavatoio storico e alcuni esempi di case rurali con volti a botte e cantina famigliare. 

Si sviluppa su parte dell'antica Strada della Rosa, la via che i pellegrini e i viandanti percorrevano in passato per raggiungere il borgo di Ville di Giovo con Castel Giovo partendo dalla piana dell'Adige. Il castello signorile viene anche detto "della Rosa" per la presenza sulla torre di guardia dello stemma recante l'incisione di una rosa.

L'itinerario alterna bosco a vigneti con punti di sosta lungo la strada. Raggiunge la piccola Chiesa di San Giorgio nella Fraz. di Mosana di Giovo, già ricordata come luogo di romitaggio nel 1369. Ricostruita nel XV secolo, era meta di processioni per invocare la protezione sui campi da gelate, brinate e rughe. L'abside poligonale conserva due finestre gotiche in arenaria, mentre sulla parete meridionale sono visibili tracce di una grande Ultima cena affrescata. Giambattista Ghezzi di Faedo fu l'ultimo eremita di San Giorgio. II romitorio fu soppresso dalla legge emanata da Giuseppe II nel 1782.

Consiglio dell'autore

Sedetevi e rilassatevi sulla panchina nei pressi della chiesa di San Giorgio ammirando il panorama.

A Palù di Giovo è d'obbligo una degustazione presso la Cantina - Agritur Simoni e una visita alla parte vecchia del paese dove si trova l'ex Agritur El Volt.

Passeggiata consigliata soprattutto in autunno, per apprezzare i colori e vivere l'esperienza della vendemmia.

Lungo il percorso non ci sono punti ristoro (presenti solo al punto di partenza) pertanto è necessario portarsi lungo il percorso acqua e viveri necessari.

Immagine del profilo di Responsabile A.p.T Piné Cembra SS
Autore
Responsabile A.p.T Piné Cembra SS
Ultimo aggiornamento: 22.01.2021
Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
554 m
Punto più basso
415 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

La percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici. Inoltre:

  • Studia e prepara bene il tuo itinerario
  • Scegli un percorso adatto alla tua condizione fisica
  • Porta vestiti e attrezzatura idonei
  • Consulta il bollettino metereologico
  • Partire da soli è rischioso, porta con te il cellulare
  • Lascia informazioni sul tuo itinerario e sull’orario approssimativo di rientro
  • Se non sei sicuro, non esitare ad affidarti ad un professionista
  • Fai attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovi sul percorso
  • In caso di stanchezza o di problemi, non esitare a tornare sui tuoi passi
  • In caso di incidente chiama il numero 112

Ulteriori informazioni e link

ApT Piné Cembra

Partenza

Palù di Giovo - palazzetto dello sport (545 m)
Coordinate:
DD
46.158852, 11.142497
DMS
46°09'31.9"N 11°08'33.0"E
UTM
32T 665421 5113928
w3w 
///ritarda.filoni.fidate

Arrivo

Palù di Giovo - palazzetto dello sport

Direzioni da seguire

Il percorso parte da Palù di Giovo - Palazzetto dello sport, attraversa il paese fino a raggiungere piazza degli Alpini e imbocca la strada che dalla fontana scende verso il basso e conduce fuori dal paese.

Si prosegue sulla stessa strada nel bosco per circa venti minuti a piedi fino a quando non si apre sui terrazzamenti vitati, sull'Avisio e sulle cave di porfido che caratterizzano l'altro lato della Valle di Cembra. Dopo una cinquantina di metri al bivio si imbocca la strada per la chiesa di San Giorgio, graziosa chiesetta di campagna.

Si prosegue fino a quando la strada sterrata si incrocia con la strada asfaltata che conduce al giro dei Masi. Si prende la stessa scendendo verso il basso fino a raggiungere la strada statale 612.

A quel punto facendo attenzione è necessario percorrere un piccolo tratto di strada (circa 100 mt) asfaltata a bordo strada in direzione Mosana di Giovo (entrando nella Valle di Cembra). Dopo poco apparirà sulla sinistra una strada asfaltata che sale e che si sviluppa nei campi coltivati.

Si prende questa strada e si percorre il leggerlo dislivello che riporta al bivio per la chiesa di San Giorgio. Una volta raggiunto il bivio si percorre il percorso dell'andata a ritroso.

 

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Dalla stazione delle corriere di Trento prendere la linea B102 in direzione Cavalese (Trento - Cembra - Capriana - Cavalese) e scendere a Verla di Giovo.  Prendere poi la corriera B105 che in 5 minuti raggiungerà Palù di Giovo.

Come arrivare

Provenendo dall´autostrada A22 del Brennero, sia da sud che da nord, esci al casello di Trento nord (distanza dal casello km 22,5), percorri la S.S. 12 del Brennero in direzione nord fino al bivio di Lavis, per transitare poi sulla S.S. 612 Lavis - Castello di Fiemme che conduce fino alla Valle di Cembra e poi poco prima di Verla di Giovo prendere il bivio per Palù di Giovo.

Dove parcheggiare

Vicino al palazzetto dello sport di Palù è disponibile un parcheggio gratuito da cui parte l'itinerario.

Coordinate

DD
46.158852, 11.142497
DMS
46°09'31.9"N 11°08'33.0"E
UTM
32T 665421 5113928
w3w 
///ritarda.filoni.fidate
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Attrezzatura

In occasione di uscite relativamente brevi e agevoli, è sempre meglio essere ben equipaggiati per non incorrere in spiacevoli sorprese e per fronteggiare imprevisti come ad esempio un temporale improvviso o un calo di energia.

Nello zaino è bene portare:

  • boraccia (1L)
  • snack (per esempio, frutta secca o cioccolato)
  • kit di pronto soccorso
  • giacca antivento
  • una maglia in pile
  • maglietta e calze di ricambio (possibilmente chiusi in un sacchetto di plastica)
  • indossate o almeno portate nello zaino un paio di pantaloni lunghi
  • cappellino
  • crema solare
  • occhiali da sole
  • guanti
  • fischietto per farsi rintracciare in caso di emergenza
  • numero telefonico in caso di emergenza Soccorso Alpino 112

Indossate inoltre calzature adatte al percorso ed alla stagione. Il piano di calpestio dei sentieri può essere irregolare o sconnesso ed un paio di scarponcini vi proteggerà dalle distorsioni.

Per finire... non dimenticate la macchina fotografica! Servirà per immortalare l'escursione e gli innumerevoli scorci mozzaf

Percorsi consigliati nei dintorni

  • Dal lago Santo al Roccolo del Sauch
  • Il Sentiero dell'Amore
  • Giro dei laghi dell'Altopiano
  • Dosson - Croz del Rasar - Meriz - Sentiero dell'Amore
  • Giro lago di Andalo
  • Andalo - sentiero Rais - Andalo
  • Maso Toscana, le Villette, Maso Monego
 Questi consigli sono stati generati automaticamente dal sistema.
Difficoltà
facile
Lunghezza
5,1 km
Durata
1:45h.
Dislivello
179m
Discesa
172m
Percorso ad anello Adatto a famiglie e bambini Rilevanza culturale/storica Interesse geologico Interesse botanico Dog-friendly Adatto con passeggini Clima salubre

Statistiche

  • 2D 3D
  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio


Vedi anche ...

53 risultati
Andalo - Madonna di Loreto (Vivaio Forestale)

Andalo - Madonna di Loreto (Vivaio Forestale)

Alla ricerca del fresco del bosco.

I Sentieri dei Piccoli Camminatori: "C'era una volta il castello"

I Sentieri dei Piccoli Camminatori: "C'era una volta il castello"

L’itinerario percorre il Borgo di Frapporta, nel cuore del paese di...

Lago di Bior e rive Lago di Molveno

Lago di Bior e rive Lago di Molveno

Due passi sul bordo dell'acqua cristallina.

Passeggiata al Rifugio Potzmauer

Passeggiata al Rifugio Potzmauer

Scopri l’incanto ed il silenzio dei Monti della Val di Cembra

Passeggiata a Malga Somator con i bambini

Passeggiata a Malga Somator con i bambini

Facile passeggiata panoramica tra i campi coltivati della Val di...

Andalo - Molveno

Andalo - Molveno

Nel fitto dei boschi tra Andalo e Molveno.

A 1868 metri con il passeggino… si può! A Malga Juribello

A 1868 metri con il passeggino… si può! A Malga Juribello

Con il passeggino, meglio se da trekking, in meno di un’ora si...

Sentiero dei “Pintareni”

Sentiero dei “Pintareni”

Passeggiata lungo il Leno per famiglie con possibilità di visitare...

Andalo - Madonna di Loreto (Vivaio Forestale)

Alla ricerca del fresco del bosco.

Leggi tutto ...

I Sentieri dei Piccoli Camminatori: "C'era una volta il castello"

L’itinerario percorre il Borgo di Frapporta, nel cuore del paese di...

Leggi tutto ...

Lago di Bior e rive Lago di Molveno

Due passi sul bordo dell'acqua cristallina.

Leggi tutto ...

Passeggiata al Rifugio Potzmauer

Scopri l’incanto ed il silenzio dei Monti della Val di Cembra

Leggi tutto ...

Passeggiata a Malga Somator con i bambini

Facile passeggiata panoramica tra i campi coltivati della Val di...

Leggi tutto ...

Andalo - Molveno

Nel fitto dei boschi tra Andalo e Molveno.

Leggi tutto ...

A 1868 metri con il passeggino… si può! A Malga Juribello

Con il passeggino, meglio se da trekking, in meno di un’ora si...

Leggi tutto ...

Sentiero dei “Pintareni”

Passeggiata lungo il Leno per famiglie con possibilità di visitare...

Leggi tutto ...

Escursione per bambini