Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

Dos de la Mot

Passeggiata • Altopiano di Pine' e Valle di Cembra

Passeggiata Percorso consigliato

Dos de la Mot

Passeggiata · Altopiano di Pinè, Valle di Cembra
Logo Ufficio Turistico Altopiano di Piné e Valle di Cembra
Responsabile del contenuto
Ufficio Turistico Altopiano di Piné e Valle di Cembra Partner verificato  Explorers Choice 
  • Mas de la Purga
    / Mas de la Purga
    Foto: Silvia Svaldi, Ufficio Turistico Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • / Pannello informativo al Mas de la Purga
    Foto: Silvia Svaldi, Ufficio Turistico Altopiano di Piné e Valle di Cembra
m 1060 1040 1020 1000 980 960 3,0 2,5 2,0 1,5 1,0 0,5 km
Si tratta di un percorso adatto a tutti, con dislivelli modesti su stradine e mulattiere, sempre all'ombra di una rigogliosa pineta.
facile
Lunghezza 3 km
1:00 h.
106 m
105 m

Questo itinerario si svolge intorno al Dos de la Mot, colle coperto di ontani, noccioli, betulle, abeti e pini, , fino a giungere sulla sommità del colle, dove ancora sono visibili i resti del castello de la Mot, (o Castello del Belvedere), uno dei manieri più antichi e misteriosi della regione.

Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1.055 m
Punto più basso
981 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

  • Studiate e preparate bene il vostro itinerario
  • Scegliete un percorso adatto alla vostra condizione fisica
  • Portate vestiti ed attrezzatura idonei
  • Consultate il bollettino metereologico
  • Partire da soli è rischioso, portate con voi il cellulare
  • Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro
  • Se non siete sicuri, non esitate ad affidarvi ad un professionista
  • Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso
  • In caso di stanchezza o di problemi, non esitate a tornare sui vostri passi
  • In caso di incidente chiamate il numero 112

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

ApT Piné Cembra

Partenza

Grill (981 m)
Coordinate:
DD
46.108323, 11.239541
DMS
46°06'30.0"N 11°14'22.3"E
UTM
32T 673072 5108521
w3w 
///cedere.svanite.nutrite

Arrivo

Grill

Direzioni da seguire

Dall'abitato di Grill salire lungo una stradina asfaltata verso il Dos de la Mot (nord). Dopo circa 250 m girare a sinistra lungo la strada sterrata che punta ad un antico maso di pietra sito in posizione soleggiata: si tratta del Mas de la Purga (dal nome della zona “Purga”, storpiatura dell'antico “Burg”, castello), antica proprietà rurale dei Belvedere posta a breve distanza dal castello. Tra stradine e antiche mulattiere ci si inoltra nel bosco di ontani, noccioli, betulle, abeti e pini, fino a giungere sulla sommità del colle, dove ancora sono visibili i resti del Castello de la Mot, uno dei manieri più antichi e misteriosi della regione. La storia della fortezza si perde nella notte dei tempi: ben prima del 1160, anno in cui venne citata per la prima volta in un documento, essa costituiva infatti un feudo del Principe Vescovo di Trento. Il momento di massimo splendore del feudo fu probabilmente sotto Jacopino III, detto Frisone, nelle grazie del Principe Vescovo di Trento per alcuni servigi prestati in difesa dei veronesi. Si narra che intorno al 1280 la rabbia popolare per i costanti soprusi del Castellano Jacopino sia esplosa nella sua uccisione e che i pinetani abbiano raso al suolo anche il castello.Vale la pena concludere il giro attorno al Dos de la Mot con ritorno in piano al Mas de la Purga. Altrimenti è possibile scendere a piedi ai Ronchi, in direzione Poggio dei Pini, lungo una stradina (percorso di tiro con l'arco) per poi raggiungere in breve tempo l'abitato di Vigo e quindi Baselga, evitando la strada dell'andata.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Raggiungibile con mezzi pubblici

È possibile raggiungere il Dos de la Mot a Baselga di Piné utilizzando le linee B 403 e B 402 del trasporto pubblico extraurbano.

Come arrivare

Partendo dall’autostrada A22 del Brennero (da sud uscita Trento sud – da nord uscita Trento nord) e dalla Statale 12 del Brennero, prosegui per la S.S. 47 della Valsugana per Pergine Valsugana – Padova fino al bivio della Mochena per Altopiano di Piné, per poi transitare sulla S.P. 83 di Piné.

Coordinate

DD
46.108323, 11.239541
DMS
46°06'30.0"N 11°14'22.3"E
UTM
32T 673072 5108521
w3w 
///cedere.svanite.nutrite
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Titoli consigliati

4LAND ALPINE CARTOGRAPHY - Carta topografica escursionistica Altopiano di Piné 1:15.000, sezione n. 135

Attrezzatura

In occasione di uscite relativamente brevi e agevoli, è sempre meglio essere ben equipaggiati per non incorrere in spiacevoli sorprese e per fronteggiare imprevisti come ad esempio un temporale improvviso o un calo di energia.

Nello zaino è bene portare:

  • boraccia (1L)
  • snack (per esempio, frutta secca o cioccolato)
  • kit di pronto soccorso
  • giacca antivento
  • una maglia in pile
  • maglietta e calze di ricambio (possibilmente chiusi in un sacchetto di plastica)
  • indossate o almeno portate nello zaino un paio di pantaloni lunghi
  • cappellino
  • crema solare
  • occhiali da sole
  • guanti
  • fischietto per farsi rintracciare in caso di emergenza
  • numero telefonico in caso di emergenza Soccorso Alpino 112

Indossate inoltre calzature adatte al percorso ed alla stagione. Il piano di calpestio dei sentieri può essere irregolare o sconnesso ed un paio di scarponcini vi proteggerà dalle distorsioni.

Per finire... non dimenticate la macchina fotografica! Servirà per immortalare l'escursione e gli innumerevoli scorci mozzafiato.

Percorsi consigliati nei dintorni

  • Escursione alla Cros de Mala
  • Itinerario Riserva Naturalistica del Laghestel
  • Sapori e relax lungo i laghi di Piné
  • Itinerario del lago di Serraia - Lago delle Piazze
  • Passeggiata Biotopo Lago Pudro
  • Giro del lago di Lases e dintorni
  • Passeggiata - Centro Storico di Pergine
 Questi consigli sono stati generati automaticamente dal sistema.
Difficoltà
facile
Lunghezza
3 km
Durata
1:00 h.
Dislivello
106 m
Discesa
105 m
Raggiungibile con mezzi pubblici Percorso ad anello Panoramico Adatto a famiglie e bambini Interesse geologico Interesse botanico Rilevanza culturale/storica Interesse faunistico

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
Durata : ore
Lunghezza  km
Dislivello  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio


Vedi anche ...

512 risultati
Running Ces con bambini

Running Ces con bambini

Il ciliegio ed il crocifisso di Varena

Il ciliegio ed il crocifisso di Varena

Caderzone Terme - Passeggiata della Salute

Caderzone Terme - Passeggiata della Salute

Giro del Doss del Sabion

Giro del Doss del Sabion

38 - Giro del Lago da Nosellari

38 - Giro del Lago da Nosellari

Passeggiata nel bosco di Bellamonte

Passeggiata nel bosco di Bellamonte

14 - Giro del Naoch

14 - Giro del Naoch

13 - Salita al Forte

13 - Salita al Forte

Running Ces con bambini

Il percorso è il perfetto itinerario nella natura da proporre anche...

Leggi tutto ...

Il ciliegio ed il crocifisso di Varena

Un percorso che attraversa il bosco ai margini del paese. Relax...

Leggi tutto ...

Caderzone Terme - Passeggiata della Salute

Leggi tutto ...

Giro del Doss del Sabion

Bel trekking ad anello nelle Dolomiti di Brenta, patrimonio UNESCO,...

Leggi tutto ...

38 - Giro del Lago da Nosellari

Il bel lago di Lavarone è facilmente raggiungibile da Nosellari...

Leggi tutto ...

Passeggiata nel bosco di Bellamonte

Nulla porta tanti benefici quanto una passeggiata nella natura,...

Leggi tutto ...

14 - Giro del Naoch

Naoch (o Nauch) è toponimo di derivazione tedesco-cimbra e e sta a...

Leggi tutto ...

13 - Salita al Forte

Forte Sommo alto è il forte austriaco più piccolo della cintura...

Leggi tutto ...

Passeggiata