Val Gelada

Questa spettacolare classica scialpinistica della Val Rendena rappresenta, insieme al Tour di Cima Serodoli, l’itinerario più gettonato della zona di Madonna di Campiglio

Val Gelada
Val Gelada
Val Gelada
Val Gelada
Val Gelada
Val Gelada

Gruppo montuoso: Dolomiti di Brenta
Località partenza: Fortini, parcheggio impianti cabinovia Grostè (1646m)
Lunghezza: 15,50km
Esposizione: Ovest, Nord-Ovest

Accesso
Portarsi a Madonna di Campiglio attraverso la SS239 della Val Rendena che sale dalla Val Rendena e dalla Val di Sole alla nota località turistica. Si parcheggia nel parcheggio dei Fortini (a pagamento) situato alla partenza degli impianti per il Grostè.

Introduzione

Questa spettacolare classica scialpinistica della Val Rendena rappresenta, insieme al Tour di Cima Serodoli, l’itinerario più gettonato della zona di Madonna di Campiglio. La sua esposizione, i pendii con pendenze omognee e liberi da vegetazione unite al fatto che sia pressochè sempre tracciata fanno di questo percorso un “must” per tutti gli di scialpinisti. Numerosi sono infatti i passaggi anche nelle giornate feriali.

Località
Fortini (Grostè - 1646m); Malga Mondifrà (1632); Val Gelada; Bocca dei Tre Sassi (2613m).

Descrizione

Uscire dal parcheggio sul lato Nord in direzione degli skilift di Campo Carlo Magno. Seguire la stradin a battuta con gatto delle nevi che porta ad una seggiovia, visibile più a Nord, oltre una piccola macchia di alberi. Raggiunta la seggiovia si abbandona la pista che sale a destra e si scende nella valle, seguendo la pista di fondo fino ad arrivare a malga Mondifrà (1632m).
Passare sul lato Nord della Malga e imboccare la stradina che si inoltra nel bosco.
Al cartello Sat, nella prima valletta, si abbandona la strada e si inizia a salire, a destra, in Val Gelada.
Il primo tratto di salita è al centro della valle fin dove questa si apre alla base del canalone che scende dal Monte Mondifrà Alto. Si passa dal cartello Sat che indica il sentiero che sale a Malga Vagliana – Vaglianella e andando diritto si segue l'andamento della valle che compie una curva verso destra.
Si supera un primo cambio di pendenza per poi sbucare in un ampio pianoro. Con ampio giro da destra a sinistra ci si porta alla base del "salto" centrale della valle che può essere superato in vari modi, senza traccia obbligata. Unica attenzione da porre è nella parte alta dove ci si deve spostare a sinistra della lunga fascia di roccia che chiude la valle.
Dopo un breve tratto ripido e stretto, si sbuca nei pianori superiori al bivio con il passo Val Centonia o Bocchetta Modifrà.
Da qui si piega a destra e si punta direttamente alla Bocca dei Tre Sassi, ben visibile in direzione Sud -Est. Si devono superare alcuni cambi di pendenza fino ad arrivare al passo a quota 2613m.
La discesa avviene lungo l’itinerario di salita. Da malga Mondifrà, se la neve non è compatta, si devono rimettere le pelli per tornare al parcheggio.

Cartografia
LagirAlpina n 13 Gruppo di Brenta 1:25.000

Punti di Appoggio - Contatti
Nessuno lungo il percorso



Ti potrebbe interessare anche ...

171 risultati
Dosso di Costalta

Dosso di Costalta

La salita al Dosso di Costalta è molto facile e logica e per...

Cima Cimò d'Arnò

Cima Cimò d'Arnò

Percorso che dalla val di Trivena permette di accedere ai versanti...

Cima Bocche – dalla Val Travignolo

Cima Bocche – dalla Val Travignolo

Si tratta del percorso classico dall’alta valle del Travignolo....

Monte Bruffione da Val Aperta

Monte Bruffione da Val Aperta

Spettacolare tour con gli sci da scialpinismo che si snoda lungo una...

Cima Vegaia

Scialpinismo in Cima Vegaia - Val di Sole

Itinerario di sci alpinismo nel Gruppo Ortles / CevedaleGUARDA IL...

Cima Quadra da Trivena

Cima Quadra da Trivena

Itinerario suggestivo e remunerativo che permette l'accesso alla cima...

Cima Cop di Casa

Dal parcheggio presso gli impianti idroelettrici si prosegue lungo la...

Cima di Litegosa

Cima di Litegosa

La scialpinistica alla Cima di Litegosa è un classico della...

Scialpinismo sull'Altissimo di Nago

Scialpinismo sull'Altissimo di Nago

Con le pelli di foca sulle solari nevi mediterranee del Garda

Cima Portule

Cima Portule

Percorso classico dell’altopiano del Vezzena, solitamente...

Monte Ciste

Monte Ciste

Bellissimo percorso scialpinstico che percorre i solari versanti sud...

Cima Brenta - Scivolo Massari

Cima Brenta - Scivolo Massari

Spettacolare e tecnico percorso sci-alpinistico attraverso il lungo...

Monte Paganella

Monte Paganella

Itinerario selvaggio e poco frequentato ma che merita una visita con...

Cima Lainert da sud

Cima Lainert da sud

La salita a Cima Lainert da sud si svolge su un bel percorso...

Cima Soran

Cima Soran

Nel gruppo di Brenta meridionale lo scialpinismo è poco...

Cima Bolenga

Cima Bolenga

Il percorso scialpinistico che conduce su Cima Bolenga a quota 2272m,...

Dosso di Costalta

Dosso di Costalta

La salita al Dosso di Costalta è molto facile e logica e per questo ben si presta ad escursionisti principianti o con ciaspole.

Leggi tutto ...
Cima Cimò d'Arnò

Cima Cimò d'Arnò

Percorso che dalla val di Trivena permette di accedere ai versanti orientali del Craper Vag e raggiungerne la cima.

Leggi tutto ...
Cima Bocche – dalla Val Travignolo

Cima Bocche – dalla Val Travignolo

Si tratta del percorso classico dall’alta valle del Travignolo. Itinerario lungo e vario che si sviluppa inizialmente su mulattiera e quindi...

Leggi tutto ...
Monte Bruffione da Val Aperta

Monte Bruffione da Val Aperta

Spettacolare tour con gli sci da scialpinismo che si snoda lungo una delle più selvagge e solitarie valli laterali della Val del Chiese.

Leggi tutto ...
Cima Vegaia

Scialpinismo in Cima Vegaia - Val di Sole

Itinerario di sci alpinismo nel Gruppo Ortles / CevedaleGUARDA IL VIDEO 

Leggi tutto ...
Cima Quadra da Trivena

Cima Quadra da Trivena

Itinerario suggestivo e remunerativo che permette l'accesso alla cima più bassa della “corona” di Trivena

Leggi tutto ...

Cima Cop di Casa

Dal parcheggio presso gli impianti idroelettrici si prosegue lungo la Valle di Breguzzo in direzione Rifugio Trivena.

Leggi tutto ...
Cima di Litegosa

Cima di Litegosa

La scialpinistica alla Cima di Litegosa è un classico della Val di Fiemme.

Leggi tutto ...
Scialpinismo sull'Altissimo di Nago

Scialpinismo sull'Altissimo di Nago

Con le pelli di foca sulle solari nevi mediterranee del Garda

Leggi tutto ...
Cima Portule

Cima Portule

Percorso classico dell’altopiano del Vezzena, solitamente battuto e facilmente individuabile.

Leggi tutto ...
Monte Ciste

Monte Ciste

Bellissimo percorso scialpinstico che percorre i solari versanti sud di Monte Ciste, l’evidente elevazione montuosa che domina Torcegno e la...

Leggi tutto ...
Cima Brenta - Scivolo Massari

Cima Brenta - Scivolo Massari

Spettacolare e tecnico percorso sci-alpinistico attraverso il lungo vallone Massari, situato tra Cima Mandron e Punta Massari-Campanili di Kiene.

Leggi tutto ...
Monte Paganella

Monte Paganella

Itinerario selvaggio e poco frequentato ma che merita una visita con neve abbondante ma da percorrere, solo con condizioni di neve molto ben...

Leggi tutto ...
Cima Lainert da sud

Cima Lainert da sud

La salita a Cima Lainert da sud si svolge su un bel percorso mediamente impegnativo ed in ambiente panoramico molto appagante.

Leggi tutto ...
Cima Soran

Cima Soran

Nel gruppo di Brenta meridionale lo scialpinismo è poco praticato a causa della particolare conformazione morfologica della catena.

Leggi tutto ...
Cima Bolenga

Cima Bolenga

Il percorso scialpinistico che conduce su Cima Bolenga a quota 2272m, nel cuore del Gruppo di Lagorai, si rivela molto appagante e particolarmente...

Leggi tutto ...

Sci alpinismo

0 risultati

Sci alpinismo

0 risultati

Sci alpinismo

0 risultati

Sci alpinismo

0 risultati

Sci alpinismo