Cima Lac

Il panorama è di tutto rispetto grazie alla sua posizione d'angolo tra la Val di Rabbi e la Val di Sole

Cima Lac
Cima Lac
Cima Lac
Cima Lac
Cima Lac

Gruppo montuoso: Maddalene
Località partenza: Masi di Sopra, Val di Rabbi (1397m)
Lunghezza: 12,90km
Esposizione: Sud-Ovest, Sud, Ovest

Accesso:
SS42 della Val di Sale, Val di Rabbi. Prima dell'abitato di Pracorno (855m), a destra per Ingenga (cartello).
Passare a destra della chiesa di Pracorno e proseguire in salita. Giunti al bivio successivo (Cagliari-Ingenga) a quota 930m continuare in salita diritto per Ingenga, lungo la strada asfaltata. Il punto di sosta è condizionato dalla quantità di neve presente. Si riesce, spesso, ad arrivare in località Masi di Sopra (1397m). Utili ad inizio stagione le catene da neve per superare l'ultimo tratto.

Introduzione

La partenza su strada forestale sembra proporre un classico giro di ripiego ma la parte alta ripaga a pieno della lunga strada da percorrere in basso. Il panorama è di tutto rispetto grazie alla sua posizione d'angolo tra la Val di Rabbi e la Val di Sole. Non ultimo i pendii in alto, liberi da vegetazione e con le pendenze giuste per una grande sciata, soprattutto in neve fresca.

Località
Masi di Sopra (1397m); Masi Bretoni (1455m); Malga Cortinga di sotto (1909m); Cima Lac (2439m).

Descrizione
Partenza dai Masi di Sopra (1397m).
Dalle case dei Masi di Sopra la strada dopo un primo tratto quasi pianeggiante, verso Nord, inizia a salire in direzione dei Masi Bretoni (1455m).
Si superano le due baite, nei pressi della strada e girando a destra si imbocca la strada per malga Cortinga di Sotto (cartello Sat). La strada accentua la pendenza e permette di raggiungere la malga.
Alla malga Cortina di Sotto (1909m) si passa dietro la grande stalla e si prosegue in salita nei prati a monte della malga. Si segue una stradina per circa 100m per poi abbandonarla e girando a destra salire in direzione Nord – Est.
La salita si compie su ampi versante, mai troppo pendenti, e su una sorta di dorsale appena accennata che permette di arrivare a sinistra della cima Lac, sulla lunga cresta spartiacque che corre tra Cima Lainert e Cima Lac.
Raggiunta la cresta spartiacque si piega a destra e si supera l'ultimo tratto di versante che permette l'accesso alla vetta.
La discesa dalla cima, presenta nella parte alta un'infinità di varianti a seconda del tipo di neve e quantità presente. A voi la scelta.
Da malga Cortinga di Sotto fino al punto di partenza si può tagliare per il prato sotto la malga e poi proseguire obbligatoriamente per strada.

Cartografia
Tabacco 048 - Val di Peio- Val di Rabbi- Val di Sole- (1:25.000)

Punti di Appoggio - Contatti
Non presenti lungo il percorso



Vedi anche ...

171 risultati
Sasso Alto

Sasso Alto

La salita al Sasso Alto nelle Dolomiti di Brenta è un...

Cima d'Asta

Cima d'Asta

La slanciata Cima d’Asta è la vetta più importante del gruppo...

Cima Juribrutto

Cima Juribrutto

La gita a Cima Juribrutto risulta uno dei percorsi classici della...

Corno di Senaso

Corno di Senaso

Itinerario scialpinisitico lungo ed impegnativo, in ambiente...

Cima d'Arnò

Classico percorso scialpinistico attraverso la lunga e selvaggia val...

Cima Quaira da sud

Cima Quaira da sud

La salita a Cima di Quaira dal versante sud (Trentino) non risulta...

Cima di Palù – Monte Conca – Monte Rujoch

Cima di Palù – Monte Conca – Monte Rujoch

L’itinerario che tocca Cima Palù, Monte Conca e il...

Cima Monoccola

Cima Monoccola

Itinerario poco frequentato che percorre la splendida e selvaggia val...

Cima Fravort da Roveda

Cima Fravort da Roveda

L’itinerario sci-alpinistico al Monte Fravort, con partenza da...

Monte Altissimo da Malga Meda

Monte Altissimo da Malga Meda

Spettacolare elevazione nelle Prealpi Ledrensi che si può...

Scialpinismo sulla Busa Grana

Scialpinismo sulla Busa Grana

Sulle tracce di “Zanna Bianca” nelle selvagge foreste dei...

Monte Corona

Monte Corona

l'itinerario di scialpinismo attraverso la Val Bondone fino alla...

Monte Bruffione da Val Aperta

Monte Bruffione da Val Aperta

Spettacolare tour con gli sci da scialpinismo che si snoda lungo una...

Scialpinismo sulla Presanella

Scialpinismo sulla Presanella

Un’ avventura di due giorni tra i ghiacci

Cima Roma

Cima Roma

Il panorama spettacolare, presenza di neve per l'intera stagione, la...

Cima Gaiarda – da Val delle Seghe

Cima Gaiarda – da Val delle Seghe

Stupendo itinerario scialpinistico in ambiente severo che porta ad...

Sasso Alto

Sasso Alto

La salita al Sasso Alto nelle Dolomiti di Brenta è un itinerario impegnativo che si sviluppa in grandioso ambiente dolomitico e per questo...

Leggi tutto ...
Cima d'Asta

Cima d'Asta

La slanciata Cima d’Asta è la vetta più importante del gruppo Lagorai-Cima d’Asta e dalla sua cuspide granitica si gode di un impareggiabile...

Leggi tutto ...
Cima Juribrutto

Cima Juribrutto

La gita a Cima Juribrutto risulta uno dei percorsi classici della zona, con salita costante ma non difficile e discesa perfettamente sciabile.

Leggi tutto ...
Corno di Senaso

Corno di Senaso

Itinerario scialpinisitico lungo ed impegnativo, in ambiente grandioso, solitario e raramente frequentato

Leggi tutto ...

Cima d'Arnò

Classico percorso scialpinistico attraverso la lunga e selvaggia val d'Arnò. La prima parte del tragitto percorre la strada forestale che...

Leggi tutto ...
Cima Quaira da sud

Cima Quaira da sud

La salita a Cima di Quaira dal versante sud (Trentino) non risulta molto frequentata e tuttavia si rivela molto suggestiva e panoramica.

Leggi tutto ...
Cima di Palù – Monte Conca – Monte Rujoch

Cima di Palù – Monte Conca – Monte Rujoch

L’itinerario che tocca Cima Palù, Monte Conca e il Rujoch è uno dei percorsi sicalpinistici più entusiasmanti e completi...

Leggi tutto ...
Cima Monoccola

Cima Monoccola

Itinerario poco frequentato che percorre la splendida e selvaggia val del Leno, laterale della val Daone. L’itinerario è di discreto...

Leggi tutto ...
Cima Fravort da Roveda

Cima Fravort da Roveda

L’itinerario sci-alpinistico al Monte Fravort, con partenza da Tingherla, si rivela molto bello, panoramico e sciisticamente appagante.

Leggi tutto ...
Monte Altissimo da Malga Meda

Monte Altissimo da Malga Meda

Spettacolare elevazione nelle Prealpi Ledrensi che si può “vivere” al meglio proprio d'inverno attraverso l'itinerario che solca...

Leggi tutto ...
Scialpinismo sulla Busa Grana

Scialpinismo sulla Busa Grana

Sulle tracce di “Zanna Bianca” nelle selvagge foreste dei Lagorai

Leggi tutto ...
Monte Corona

Monte Corona

l'itinerario di scialpinismo attraverso la Val Bondone fino alla vetta del Monte Corona si può considerare una delle classiche invernali delle...

Leggi tutto ...
Monte Bruffione da Val Aperta

Monte Bruffione da Val Aperta

Spettacolare tour con gli sci da scialpinismo che si snoda lungo una delle più selvagge e solitarie valli laterali della Val del Chiese.

Leggi tutto ...
Scialpinismo sulla Presanella

Scialpinismo sulla Presanella

Un’ avventura di due giorni tra i ghiacci

Leggi tutto ...
Cima Roma

Cima Roma

Il panorama spettacolare, presenza di neve per l'intera stagione, la relativa sicurezza del percorso, sono gli elementi che hanno contribuito a...

Leggi tutto ...
Cima Gaiarda – da Val delle Seghe

Cima Gaiarda – da Val delle Seghe

Stupendo itinerario scialpinistico in ambiente severo che porta ad una bella cima poco frequentata, con grande panorama sul Brenta centrale e sul...

Leggi tutto ...

Sci alpinismo

0 risultati

Sci alpinismo

0 risultati

Sci alpinismo

0 risultati

Sci alpinismo

0 risultati

Sci alpinismo