San Pellegrino - Fuchiade

Questo facile percorso per ciaspole si sviluppa in grande ambiente dolomitico ai piedi delle bellissime guglie del Gruppo della Marmolada

San Pellegrino - Fuchiade
San Pellegrino - Fuchiade
San Pellegrino - Fuchiade
San Pellegrino - Fuchiade
San Pellegrino - Fuchiade

Gruppo montuoso: Marmolada - Ombrettola
Località partenza: Passo San Pellegrino (1907m) – Moena di Fassa
Lunghezza: km
Esposizione: Prevalentemente Sud, Sud-Est

Accesso:
Moena per la SS48 della Valle di Fiemme – Fassa; quindi sulla SS346 seguendo le indicazioni per Passo San Pellegrino. Parcheggiare nei pressi del valico a quota 1907m (diverse possibilità).

Introduzione:
Questo facile percorso per ciaspole si sviluppa in grande ambiente dolomitico ai piedi delle bellissime guglie del Gruppo della Marmolada – Ombrettola, come le Cime Ciadine e Punta dell'Uomo. La camminata si sviluppa quasi in piano su stradina ben battuta fino a raggiungere la nota località di Fuchiade con le sue caratteristiche costruzioni in legno. Qui è possibile fermarsi in uno dei suggestivi ristoranti-bar a gustare il bellissimo panorama. Il rientro avviene per l'itinerario di andata. Tuttavia è possibile allungare il percorso fino alla Forca Rossa, lungo un tragitto decisamente più lungo e difficile anche dal punto di vista tecnico che si consiglia solo ad escursionisti esperti ed allenati (vedi variante 1) mentre si sconsiglia a chi voglia compiere una semplice passeggiata o alle famiglie. Dalla località Fuchiade è anche possibile rientrare facendo la valle del Rio di Zigole e compiendo così un itinerario ad anello sempre di facile difficoltà (vedi variante 2).

Località:
Passo San Pellegrino (1907m); Rifugio Fuchiade (1982m); ritorno.

Itinerario:

Dal Passo San Pellegrino si imbocca la stradina innevata ben battuta con indicazioni Rifugio Fuchiade.
La lunga ma suggestiva pista, utilizzata anche da motoslitte e slitte trainate da cavalli, va seguita per intero fino a raggiungere la località Fuchiade punto panoramico con vista privilegiata su Sass di Tasca, Punta Uomo, Punta Zigolè e Sasso di Valfredda.
Nel caratteristico agglomerato è possibile soffermarsi al Rifugio Fuchiade aperto anche d’inverno.
Si rientra per il tragitto di andata.

Varianti:
1. FORCA ROSSA (2490m) – Difficile per esperti (solo con attrezzatura da autosoccorso: pala, arva sonda):
Dalla località Fuchiade (1982m) si prosegue dritti (dir. Est) e, compiendo una sorta di semicerchio, si solca un pendio che permette di rimontare una evidente dorsale. Giunti sulla dorsale si prosegue a mezza costa in direzione Nord-Est (in estate segnavia 670).
Si prosegue in questa direzione passando per una presa d’acqua. Si continua transitando per una serie di ripiani (Pian della Schita – in estate segnavia 694) disseminati di grandi massi raccordati e intervallati da brevi ma talvolta impegnative rampe che conducono all'evidente Passo della Forca Rossa (2490m) che viene raggiunte superando un ultimo più ripido pendio che necessita di un'attenta valutazione del manto nevoso. Dalla Forca Rossa si rientra per il tragitto di salita.

2. VARIANTE DI RIENTRO – facile:
Anziché rientrare per il percorso di andata è possibile scendere lungo la dx orografica della valle del Rio di Zigole. In questo caso dalla località Fuchiade si scende in direzione sud per bella stradina, sempre ben battuta. Seguendo la traccia si giunge velocemente ad un parcheggio dopo il quale si va sempre per stradina a dx e fino ad arrivare alla SP che sale al Passo San Pellegrino. Giunti alla strada si sale a dx su traccia, solitamente battuta, che ritorna al passo rimanendo a lato della strada asfaltata.

Note:

fino alla località Fuchiade il percorso è molto semplice e fuori dal pericolo. Se percorrete la variante alla Forca Rossa bisogna consultare il Bollettino Valanghe e la situazione della stabilità del manto sul posto in particolare lungo il traverso a mezza costa in direzione del Pian delle Schite e sull’ultimo pendio in vista della Forca Rossa.
La variante di rientro (2) non sempre è ben battuta lungo la strada che torna al passo S. Pellegrino e risulta quindi meno appagante che la strada percorsa in andata.

Cartografia:
Tabacco n 06 – Val di Fassa e Dolomiti Fassane (1: 25.000)

Punti di Appoggio - Contatti
Rifugio Fuchiade



Vedi anche ...

100 risultati
Malga Nassere

Malga Nassere

Questo percorso che parte nel punto più settentrionale della...

Palon della Bassa

Palon della Bassa

Il Palon della Bassa si staglia a quota 1916m lungo la cresta di...

Malga Meda

Malga Meda

Percorso che si svolge nella val Bondone, piccola valle delle Prealpi...

Malga Bordolona – Passo Palù

Malga Bordolona – Passo Palù

Percorso che va a toccare due delle principali malghe della val di...

Con le ciaspole sul Monte Stivo

Con le ciaspole sul Monte Stivo

Un faro immacolato sopra i giardini dell’Alto Garda

Doss dell’Anziana

Doss dell’Anziana

Questo bel percorso per ciaspole si sviluppa in una suggestiva zona...

Escursione in Val Venegia

Escursione in Val Venegia

L’escursione parte da Passo Rolle, a 9 km da San Martino di...

Rifugio Valacia

Rifugio Valacia

Questo meraviglioso percorso si svolge in ambiente dolomitico davvero...

Cima Verde

Cima Verde

La Cima Verde è nota come mèta scialpinistica in quanto...

Cima Fradusta

Cima Fradusta

La salita alla Cima Fradusta dal Rosetta si rivela una gita molto...

Anello del Monte Maggio - Passo Coe

Ciaspolata Anello del Monte Maggio - Passo Coe

Istruttiva escursione ad anello, non troppo difficile, che offre ampi...

Ciaspole nella zona del Passo Manghen

Zona Passo Manghen

La fatica viene ripagata con un ambiente solitario e di rara...

Monte Pecol - Giro del Lagusel

Monte Pecol - Giro del Lagusel

Itinerario che percorre la meravigliosa Val San Nicolò una...

Ciaspole nella zona del parco di Paneveggio

Zona Parco di Paneveggio

L’ambiente è rilassante e tranquillo, soprattutto lungo...

Monte Altissimo di Nago – Altopiano di Brentonico

Monte Altissimo di Nago – Altopiano di Brentonico

L'escursione qui proposta permette di effettuare un anello, con...

Con le ciaspole sulle Cime di Canfredin

Con le ciaspole sulle Cime di Canfedin

Le racchette da neve ci permettono in Paganella di scoprire i silenzi...

Malga Nassere

Malga Nassere

Questo percorso che parte nel punto più settentrionale della val Campelle (Ponte Conseria) e segue la strada forestale di accesso alla conca...

Leggi tutto ...
Palon della Bassa

Palon della Bassa

Il Palon della Bassa si staglia a quota 1916m lungo la cresta di collegamento fra il Monte Cornetto del Bondone e il Monte Stivo.

Leggi tutto ...
Malga Meda

Malga Meda

Percorso che si svolge nella val Bondone, piccola valle delle Prealpi Ledrensi.

Leggi tutto ...
Malga Bordolona – Passo Palù

Malga Bordolona – Passo Palù

Percorso che va a toccare due delle principali malghe della val di Bresimo e raggiunge il Passo Palù, punto di contatto tra la val di Bresimo...

Leggi tutto ...
Con le ciaspole sul Monte Stivo

Con le ciaspole sul Monte Stivo

Un faro immacolato sopra i giardini dell’Alto Garda

Leggi tutto ...
Doss dell’Anziana

Doss dell’Anziana

Questo bel percorso per ciaspole si sviluppa in una suggestiva zona del Gruppo del Pasubio, nel Trentino Sud-orientale.

Leggi tutto ...
Escursione in Val Venegia

Escursione in Val Venegia

L’escursione parte da Passo Rolle, a 9 km da San Martino di Castrozza

Leggi tutto ...
Rifugio Valacia

Rifugio Valacia

Questo meraviglioso percorso si svolge in ambiente dolomitico davvero unico, lungo valli incontaminate e paesaggi incantevoli. La gita transita per...

Leggi tutto ...
Cima Verde

Cima Verde

La Cima Verde è nota come mèta scialpinistica in quanto rientra fra le cime del famoso e difficile percorso “Tre Cime del...

Leggi tutto ...
Cima Fradusta

Cima Fradusta

La salita alla Cima Fradusta dal Rosetta si rivela una gita molto appagante, mediamente impegnativa.

Leggi tutto ...
Anello del Monte Maggio - Passo Coe

Ciaspolata Anello del Monte Maggio - Passo Coe

Istruttiva escursione ad anello, non troppo difficile, che offre ampi scorci sull'Altopiano di Folgaria e non solo!GUARDA IL VIDEO 

Leggi tutto ...
Ciaspole nella zona del Passo Manghen

Zona Passo Manghen

La fatica viene ripagata con un ambiente solitario e di rara bellezza, dove il colosso della Cima Stellune si erge imponente sulla testata della...

Leggi tutto ...
Monte Pecol - Giro del Lagusel

Monte Pecol - Giro del Lagusel

Itinerario che percorre la meravigliosa Val San Nicolò una delle più suggestive laterali della Val di Fassa

Leggi tutto ...
Ciaspole nella zona del parco di Paneveggio

Zona Parco di Paneveggio

L’ambiente è rilassante e tranquillo, soprattutto lungo la prima parte del percorso attraverso la famosa foresta dei violini

Leggi tutto ...
Monte Altissimo di Nago – Altopiano di Brentonico

Monte Altissimo di Nago – Altopiano di Brentonico

L'escursione qui proposta permette di effettuare un anello, con salita e discesa lungo versanti differenti, davvero molto remunerativo dal punto di...

Leggi tutto ...
Con le ciaspole sulle Cime di Canfredin

Con le ciaspole sulle Cime di Canfedin

Le racchette da neve ci permettono in Paganella di scoprire i silenzi celestiali delle Cime di Canfedin, a due passi dalla moderna cabinovia che da...

Leggi tutto ...

Ciaspole

0 risultati

Ciaspole

0 risultati

Ciaspole

0 risultati

Ciaspole

0 risultati

Ciaspole