Monte Stivo

Classico itinerario con ciaspole: la salita si compie lungo il versante Ovest del Monte Stivo con vista spettacolare sul lago di Garda

Monte Stivo
Monte Stivo
Monte Stivo
Monte Stivo
Monte Stivo

Gruppo montuoso: Bondone
Località partenza: Sant'Antonio (Santa Barbara) (1219m)
Lunghezza: 10.90km
Esposizione: Ovest, Sud-Ovest

Accesso:
Raggiungere il Passo Santa Barbara salendo o dalla Val di Gresta oppure da Bolognano (Arco). Alla fontana presso il passo girare, abbandonando la strada che scollina (direzione Nord). La strada prosegue in salita e 50m dopo si gira a destra lungo via Sant'Antonio. Si trovano successivamente I cartelli SAT per Monte Stivo e/o Rif. Marchetti. Seguirli fino a giungere al parcheggio nei pressi del divieto di transito.

Introduzione
Classico itinerario con ciaspole della zona, la salita si compie lungo il versante Ovest del Monte Stivo per quell'enorme pendio prativo che ricopre la vetta e si specchia sulle acque del lago di Garda. Spettacolare è il colpo d'occhio ed il contrasto tra il blu intenso del lago ed il bianco candido della neve che ricopre la cima. Vero itinerario “imperdibile” del Trentino meridionale.

Località

Località Sant'Antonio (1219m); Malga Stivo (1768m); Rifugio Marchetti (2009m); Monte Stivo (2059m).

Descrizione

Partendo dal parcheggio si sale la strada con divieto posta a sinistra di un recinto per cavalli. La strada permette di arrivare ai prati posti sopra la prima fascia di bosco.
Una volta raggiunti i prati si percorrono poco meno di 100 metri verso sinistra, sempre su strada, in direzione Nord, fino al cartello che indica il bivio a destra per Monte Stivo.
La strada inizia ad inerpicarsi lungo il versante Sud-Ovest del Monte Stivo ed entra nuovamente nel bosco, alcuni tornanti e un tratto molto ripido con bosco fitto vengono superati. In questo ultimo tratto spesso può succedere di non trovare neve a causa del bosco fitto.
Dopo il tratto ripido si esce, poco sopra, dalla vegetazione e si "attaccano" i grandi prati che rivestono la parte alta della cima del Monte Stivo.
Solitamente, se la strada è ben battuta, si segue quest'ultima fino alla malga Stivo (1768m), si passa oltre e senza percorso obbligato si prosegue in salita in direzione della spalla posta a destra del rifugio. Non andare troppo a sinistra in direzione della teleferica, possibili distacchi di valanghe.
Una volta raggiunta la spalla, si attraversa verso sinistra con una pendenza meno decisa fino al rifugio Marchetti (2009m).
Passare poi a destra del rifugio e risalire l'ultima parte del versante, circa 50m, fino a giungere alla croce di vetta e ad un punto panoramico.
Rientro lungo l'itinerario di salita.

Note
Attenzione nel tratto tra Malga Stivo e la cima dopo forti ed abbondanti nevicate, possibile pericolo valanghe. Spesso la strada e anche la parte di prato sopra la malga viene battuta con gatto delle nevi da parte del gestore del rifugio.

Cartografia

LagirAlpina Nr. 15 -Valle del Sarca- (1:25.000)

Contatti
Rifugio Marchetti: www.rifugiostivo.it - Tel: 349 3640127.



Vedi anche ...

100 risultati
Cima Socede

Cima Socede

La salita al Passo 5 Croci e il raggiungimento di Cima Socede rientra...

Lago Malghette

Lago Malghette

Per chi vuole fare una bella camminata con le ciaspole su strada...

rifugio casinei e tuckett

Rifugio Casinei e Tuckett

Classica salita ai piedi delle maestose torri del Brenta che permette...

Cima Serodoli

Cima Serodoli

Percorso classico per ciaspole lungo un tracciato vario e in ambiente...

Palon della Bassa

Palon della Bassa

Il Palon della Bassa si staglia a quota 1916m lungo la cresta di...

Cornetto di Folgaria

Cornetto di Folgaria

La salita al Cornetto di Folgaria, uno dei percorsi più...

Malga Meda

Malga Meda

Percorso che si svolge nella val Bondone, piccola valle delle Prealpi...

Malga Table

Malga Table

Questo itinerario ricalca in parte il classico percorso...

Cima Verde

Cima Verde

La Cima Verde è nota come mèta scialpinistica in quanto...

Monte Luchet

Monte Luchet

Questa bella escursione con le ciaspole si sviluppa in ambiente molto...

Monte Cogne – da Montalbiano

Monte Cogne – da Montalbiano

L’itinerario al Monte Cogne (2171m) si rivela molto piacevole,...

Malga Rosa

Malga Rosa

Itinerario tranquillo che permette di raggiungere la panoramica Malga...

Val Venegia - Baita Segantini

Val Venegia - Baita Segantini

La lunga e tranquilla escursione che risale la Val Venegia è...

Malga Bordolona – Passo Palù

Malga Bordolona – Passo Palù

Percorso che va a toccare due delle principali malghe della val di...

Malga Fevri

Malga Fevri

Il percorso con le ciaspole che sale a Malga Fevri e successivamente...

Malga Clef

Malga Clef

Percorso in ambiente selvaggio e solitario adatto ad escursionisti...

Cima Socede

Cima Socede

La salita al Passo 5 Croci e il raggiungimento di Cima Socede rientra fra i percorsi classici di questo settore di Lagorai.

Leggi tutto ...
Lago Malghette

Lago Malghette

Per chi vuole fare una bella camminata con le ciaspole su strada forestale e sentiero con traccia sempre ben battuta trova in questo giro una meta...

Leggi tutto ...
rifugio casinei e tuckett

Rifugio Casinei e Tuckett

Classica salita ai piedi delle maestose torri del Brenta che permette di raggiungere i famosi rifugi Casinei e Tuckett.

Leggi tutto ...
Cima Serodoli

Cima Serodoli

Percorso classico per ciaspole lungo un tracciato vario e in ambiente alpino molto suggestivo.

Leggi tutto ...
Palon della Bassa

Palon della Bassa

Il Palon della Bassa si staglia a quota 1916m lungo la cresta di collegamento fra il Monte Cornetto del Bondone e il Monte Stivo.

Leggi tutto ...
Cornetto di Folgaria

Cornetto di Folgaria

La salita al Cornetto di Folgaria, uno dei percorsi più classici del Trentino meridionale, si rivela piacevole ed omogenea, adatta anche ad...

Leggi tutto ...
Malga Meda

Malga Meda

Percorso che si svolge nella val Bondone, piccola valle delle Prealpi Ledrensi.

Leggi tutto ...
Malga Table

Malga Table

Questo itinerario ricalca in parte il classico percorso scialpinistico alla cima Pissola.

Leggi tutto ...
Cima Verde

Cima Verde

La Cima Verde è nota come mèta scialpinistica in quanto rientra fra le cime del famoso e difficile percorso “Tre Cime del...

Leggi tutto ...
Monte Luchet

Monte Luchet

Questa bella escursione con le ciaspole si sviluppa in ambiente molto suggestivo, poco battuto e selvaggio, con grandi panorami sulla catena delle...

Leggi tutto ...
Monte Cogne – da Montalbiano

Monte Cogne – da Montalbiano

L’itinerario al Monte Cogne (2171m) si rivela molto piacevole, un classico della Valfloriana.

Leggi tutto ...
Malga Rosa

Malga Rosa

Itinerario tranquillo che permette di raggiungere la panoramica Malga Rosa sopra l'abitato di Villa Rendena.

Leggi tutto ...
Val Venegia - Baita Segantini

Val Venegia - Baita Segantini

La lunga e tranquilla escursione che risale la Val Venegia è caratterizzata da pendenze moderate, ad esclusione dell’ultimo tratto che...

Leggi tutto ...
Malga Bordolona – Passo Palù

Malga Bordolona – Passo Palù

Percorso che va a toccare due delle principali malghe della val di Bresimo e raggiunge il Passo Palù, punto di contatto tra la val di Bresimo...

Leggi tutto ...
Malga Fevri

Malga Fevri

Il percorso con le ciaspole che sale a Malga Fevri e successivamente al Monte Spinale è uno dei percorsi più conosciuti della Val...

Leggi tutto ...
Malga Clef

Malga Clef

Percorso in ambiente selvaggio e solitario adatto ad escursionisti ben allenati.

Leggi tutto ...

Ciaspole

0 risultati

Ciaspole

0 risultati

Ciaspole

0 risultati

Ciaspole

0 risultati

Ciaspole