Col Santo – Rifugio Lancia

L'itinerario si svolge in ambiente molto suggestivo, solitario e selvaggio, di grande soddisfazione

Col Santo – Rifugio Lancia
Col Santo – Rifugio Lancia
Col Santo – Rifugio Lancia
Col Santo – Rifugio Lancia
Col Santo – Rifugio Lancia
Col Santo – Rifugio Lancia
Col Santo – Rifugio Lancia

Gruppo montuoso: Pasubio
Località partenza: Località Giazzera (1092m) - Vallarsa
Lunghezza: 14.60km
Esposizione: Prevalentemente Ovest, Sud-Ovest

Accesso:
Da Rovereto SS46 “Del Pasubio” fino a “Vallarsa” lungo la destra orografica della valle (salendo a sx). Seguire per Trambileno, Pian delle Fugazze. Dopo circa circa 3.00km a sinistra seguendo le indicazioni per Toldo, Moscheri, Boccaldo e quindi per “Rifugio Lancia”. Seguire la stradina che conduce fino alla località Giazzera (1092m - radura) nei pressi del quale si parcheggia – alcune case (circa 12 kmda Rovereto). Un piccolo parcheggio è situato anche a monte della frazione (si consigliano catene a bordo).

Introduzione:
Si tratta di un'interessantissima gita con le ciaspole che solca le sezioni occidentali della catena del Pasubio. Il percorso, tecnicamente facile, è abbastanza lungo e va affrontato quando si dispone di un buon allenamento. L'itinerario si svolge in ambiente molto suggestivo, solitario e selvaggio, di grande soddisfazione. Agli ampi panorami della cima si aggiungono il calore ed il fascino dell'accogliente Rifugio Lancia, aperto anche nella stagione invernale.

Località:
Località Giazzera (1092m); segnavia 132; Prati di Pazul (1450m); Bait del Marisa (1556m); Alpe Alba; Col Santo (2112m); Sella dei Col Santi; Rifugio Lancia (1824m); Malga Cheserle (1402m); segnavia/strada 101; Località Giazzera (1092m).

Descrizione:
Esattamente dal piccolo gruppo di case in loc. Giazzera, ha inizio il sentiero 101 che sale subito con buona pendenza. Questo consente di tagliare alcuni tornanti e trovarsi sulla soprastante stradina forestale. La si segue verso il Rifugio Lancia. In breve si giunge ad una diramazione (segnavia 132 SAT) per il Pazul dove bisogna girare a sinistra (direzione Est) e salire lungo la più ripida stradina forestale.
In questo modo si raggiungere il ripiano soprastante (1415m - Praterie del Pazul) e ci si dirige a destra (direzione Sud-Est) passando per il Bait del Marisa (Baita non aperta) seguendo sempre la traccia solitamente ben battuta, che solca i prati soprastanti.
Si continua in questo modo rimontando l'ampia dorsale dell'Alpe Alba. L'altipiano prativo compie una curva verso sinistra che spinge il percorso a transitare per i pressi del Doss dell'Anziana (Est). Ci si porta in questo modo sull’ampia ed evidente dorsale Nord-Ovest del Col Santo che si sormonta fino ad arrivare in vetta (2112m – croce) del Col Santo; grandi vedute su Pasubio, Catena del Baldo, Bondone e Gruppo di Brenta.
Dalla cima si prosegue ora in direzione sud ricalcando grosso modo il sentiero estivo 131 ma rimanendo più a sx per evitare alcuni tratti sconnessi (la traccia è solitamente ben battuta ed evidente) fino a raggiungere la sella posta fra il Col Santo e il Col Santino (su alcune cartine chiamata Sella dei Col Santi). In questo modo ci si abbassa per terreno più agevole (direzione Sud-Est) in una sorta di canale e con il rifugio a vista. Una volta che ci si è abbassati si va a dx verso il Rifugio Lancia (1824m) – aperto anche nella stagione invernale.
Dal rifugio si segue la lunga strada forestale in direzione ovest tagliando, dove possibile e per tracce ben battute, la serie di tornanti che si susseguono. Sempre per stradina battuta si giunge nuovamente al parcheggio in località Giazzera.

Note:
Consultare il bollettino valanghe e valutare la situazione del manto nevoso sul posto. Il tratto più esposto ad eventuale pericolo valanghe si trova poco a valle della Sella del Col Santo.
Con neve particolarmente dura i tratti in traverso o in discesa con le ciaspole possono diventare assai critici. In quel caso è bene portarsi un paio di ramponcini.

Cartografia
kompass n 101 – Rovereto Monte Pasubio (1: 50.000)

Punti di Appoggio - Contatti
Rifugio Alpe Pozza V. Lancia (SAT Rovereto) tel 0464.868068 – 347.1600846



Vedi anche ...

100 risultati
Miola di Pinè - Dosso di Costalta

Miola di Pinè - Dosso di Costalta

La vetta del Dosso di Costalta viene raggiunta seguendo inizialmente...

Dosso di Costalta da passo Redebus

Dosso di Costalta da passo Redebus

Percorso classico, soprattutto con le ciaspole, grazie alle pendenze...

Rifugio Sette Selle

Rifugio Sette Selle

Bell’escursione con ciaspole che conduce ad uno dei pochi ma...

Campantic - baita dei Cacciatori

Campantic - baita dei Cacciatori

Super classica della Busa di Tione che dalla località Zeller...

Malga Rodeza (o di Tres)

Malga Rodeza (o di Tres)

Facile percorso che si snoda lungo la piacevole stradina di accesso...

Malga Cazzorga

Malga Cazzorga

Raggiungere Castello di Fiemme attraverso la SS48 della Val di Fiemme...

Malga Fossernica

Malga Fossernica

l percorso alla Malga Fossernica rientra fra gli itinerari classici...

Palon della Bassa

Palon della Bassa

Il Palon della Bassa si staglia a quota 1916m lungo la cresta di...

Giro del monte Cogne

Giro del monte Cogne

Mega escursione sul Cogne con salita da Brusago

Cima Folga e Cima Valsorda

Cima Folga e Cima Valsorda

Panoramica escursione nel selvaggio Lagorai orientale

Doss dell’Anziana

Doss dell’Anziana

Questo bel percorso per ciaspole si sviluppa in una suggestiva zona...

Lago di Nambino

Lago di Nambino

Questa gita si adatta a tutti e non presenta particolari problemi...

Monte San Martino

Monte San Martino

Itinerario che si snoda lungo le pendici occidentali del Monte San...

Tracciato Monte Gazza

Ciaspolata sul Monte Gazza da Margone – Valle dei Laghi

Data la sua posizione centrale, il Monte Gazza è uno dei punti...

Monte Rujoch

Monte Rujoch per dorsale sud ovest

Super panoramica escursione sopra la Val dei Mochen.

Monte Luchet

Monte Luchet

Questa bella escursione con le ciaspole si sviluppa in ambiente molto...

Miola di Pinè - Dosso di Costalta

Miola di Pinè - Dosso di Costalta

La vetta del Dosso di Costalta viene raggiunta seguendo inizialmente una bella e comoda strada forestale che sale lungo il versante Occidentale che...

Leggi tutto ...
Dosso di Costalta da passo Redebus

Dosso di Costalta da passo Redebus

Percorso classico, soprattutto con le ciaspole, grazie alle pendenze non eccessive e al dislivello contenuto, giusto per un'uscita in ambiente ...

Leggi tutto ...
Rifugio Sette Selle

Rifugio Sette Selle

Bell’escursione con ciaspole che conduce ad uno dei pochi ma suggestivi rifugi presenti nell’estesa catena del Lagorai. Il Rifugio Sette...

Leggi tutto ...
Campantic - baita dei Cacciatori

Campantic - baita dei Cacciatori

Super classica della Busa di Tione che dalla località Zeller sale a malga Campantic e prosegue fino alla piccola e caratteristica baita dei...

Leggi tutto ...
Malga Rodeza (o di Tres)

Malga Rodeza (o di Tres)

Facile percorso che si snoda lungo la piacevole stradina di accesso alla malga Rodeza.

Leggi tutto ...
Malga Cazzorga

Malga Cazzorga

Raggiungere Castello di Fiemme attraverso la SS48 della Val di Fiemme o per la SS612 provenendo dalla Val di Cembra.

Leggi tutto ...
Malga Fossernica

Malga Fossernica

l percorso alla Malga Fossernica rientra fra gli itinerari classici del Vanoi – Valle di Primiero e spesso gli escursionisti si spingo alla...

Leggi tutto ...
Palon della Bassa

Palon della Bassa

Il Palon della Bassa si staglia a quota 1916m lungo la cresta di collegamento fra il Monte Cornetto del Bondone e il Monte Stivo.

Leggi tutto ...
Giro del monte Cogne

Giro del monte Cogne

Mega escursione sul Cogne con salita da Brusago

Leggi tutto ...
Cima Folga e Cima Valsorda

Cima Folga e Cima Valsorda

Panoramica escursione nel selvaggio Lagorai orientale

Leggi tutto ...
Doss dell’Anziana

Doss dell’Anziana

Questo bel percorso per ciaspole si sviluppa in una suggestiva zona del Gruppo del Pasubio, nel Trentino Sud-orientale.

Leggi tutto ...
Lago di Nambino

Lago di Nambino

Questa gita si adatta a tutti e non presenta particolari problemi tecnici, salvo quelli dettati dal ghiaccio talvolta presente in alcuni tratti di...

Leggi tutto ...
Monte San Martino

Monte San Martino

Itinerario che si snoda lungo le pendici occidentali del Monte San Martino, elevazione ad est del Passo Duron, seguendo il sentiero Sat 465.

Leggi tutto ...
Tracciato Monte Gazza

Ciaspolata sul Monte Gazza da Margone – Valle dei Laghi

Data la sua posizione centrale, il Monte Gazza è uno dei punti più panoramici di tutto il Trentino, con la vista che spazia dalle...

Leggi tutto ...
Monte Rujoch

Monte Rujoch per dorsale sud ovest

Super panoramica escursione sopra la Val dei Mochen.

Leggi tutto ...
Monte Luchet

Monte Luchet

Questa bella escursione con le ciaspole si sviluppa in ambiente molto suggestivo, poco battuto e selvaggio, con grandi panorami sulla catena delle...

Leggi tutto ...

Ciaspole

0 risultati

Ciaspole

0 risultati

Ciaspole

0 risultati

Ciaspole

0 risultati

Ciaspole