Sentiero degli Alpinisti

Sentiero degli alpinisti.

Rifugio Dorigoni
Cascate di Saent

Gruppo Montuoso: Ortles-Cevedale
Località partenza: Parcheggio Còler (Val di Rabbi) (1350m)
Quota/punto più alto: Rifugio Dorigoni (2436m)
Lunghezza: 7,5 km
Esposizione: Nord - Sud

Introduzione:
Il sentiero 106 entra nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio. L'ampia estensione territoriale del Parco (134.620 ettari) determina in esso la presenza di una vasta gamma di ambienti. Il variare della quota da 600m a quasi 4000m s.l.m. consente l’esistenza di circa duemila specie floristiche e di boschi di vario genere. Gli ambienti spaziano dalle zone difficilmente accessibili, a fitti e variegati boschi di conifere passando per vasti altipiani, estesi pascoli, laghetti alpini, zone umide, impervie creste rocciose, ghiacciai perenni.

L'esistenza di queste diverse nicchie ecologiche predispone anche una notevole varietà faunistica. Il Parco è popolato da tutti e quattro gli ungulati più importanti delle Alpi: capriolo, cervo, camoscio e stambecco. Uccelli rapaci come l'aquila reale (simbolo stesso del parco), il gipeto detto anche avvoltoio degli agnelli, ma anche, il gallo cedrone e numerose specie di picchi sono facilmente individuabili nella parte bassa degli alberi secolari, insieme a scoiattoli, lepri, volpi e marmotte. Il Settore trentino del Parco si sviluppa interamente sulle due collaterali della Valle di Sole, la Valle di Rabbi e la Valle di Pejo.

Itinerario:
Dal parcheggio parte un bus navetta (costo del biglietto = €1,00) che porta fino alla Malga Stablasolo (1529m). Si risparmia così circa mezz'ora.

Proseguendo 200m dopo la Malga Stablasolo un bivio sulla destra offre la possibilità di prendere il sentiero per le Cascate di Saent. Si allunga di circa 10 minuti ma ne vale la pena. Questo itinerario passa tra ponti, boschi e schizzi d’acqua tra le famose cascate Altrimenti si prosegue, tenendosi sulla sinistra, fino alla Malga Stablet da dove parte il sentiero vero e proprio. Attraversato il Prà di Saent con la sua caratteristica Malga, si prosegue fino Malga Vecla dove il sentiero prende il nome di "Sentiero degli Alpinisti". Qui inizia il tratto più ripido ed esposto che richiede solo un po' di attenzione appena prima della Palina (m 2100). Costeggiando il versante sinistro (dx orografica) del Torrente Rabbies sino a raggiungere il Rifugio, attraverso un paesaggio ricco di rododendri e marmotte.

Località toccate/Punti di Passaggio:
Cascate di Saent (1650m); Malga Prà di Saent (1784m); La Pallina (2100m)

Note:
Fino al Prà di Saent il sentiero è adatto anche a famiglie con bambini piccoli (ma senza carrozzine). Dopo questo punto inizia il tratto più impegnativo fino a La Pallina (2100m). Consigliato il pernottamento in Rifugio. Altri sentieri interessanti di varia durata e difficoltà partono dal Rifugio.

Cartografia:
KOMPASS 095 Peio e Rabbi, Val di Sole 1:25 000
4LAND 126 Val di Sole 1:25 000

Punti di Appoggio - Contatti
Ristorante Fontanin, Malga Stablasolo



Ti potrebbe interessare anche ...

302 risultati
Cima Canfedin

Cima Canfedin

Fantastici panorami nel Gruppo della Paganella

Monte Colecchio

Monte Colecchio

Grandiosi panorami nel Parco Nazionale dello Stelvio

Malga Valneda

Dal fondo della val di Daone si sale, con un bel sentiero, a lato...

Cima Loverdina

Cima Loverdina

Panoramica escursione nel Gruppo di Brenta nord orientale

Trekking al Forte Pizzo di Levico “ Cima Vezzena”

Trekking al Forte Pizzo di Levico “ Cima Vezzena”

Le fortezze calcestruzzo della Grande Guerra fungono da cornice a...

Giro del Monte Mulaz

Giro del Monte Mulaz

L’anello che consente di aggirare l’imponente Monte...

Escursioni a bassa quota nei dintorni di Trento

Escursioni a bassa quota nei dintorni di Trento

Lago di S. Colomba e Monte Bosentino

Trekking al rifugio Contrin

Trekking al rifugio Contrin

Gran Vernale, Marmolada, Ombretta e Colac sono solo alcune delle...

Anello Malga Plaz – Capitel della Spina

Anello Malga Plaz – Capitel della Spina

Dopo aver seguito la forestale che raggiunge la caratteristica Malga...

Rifugio P. Prati (Bindesi) – Rifugio Maranza

Rifugio P. Prati (Bindesi) – Rifugio Maranza

Percorso che si snoda tra le pendici occidentali del monte Marzola di...

Primiero

Sull'antico sentiero dei minatori: Pieve - Via Nova - Mezzano -...

Partendo da Pieve, frazione di Fiera, si affronta subito una salita...

Cima Croz dell'Altissimo

Cima Croz dell'Altissimo

Il Croz dell’Altissimo si contraddistingue per la sua immensa e...

Passo di Lavazè

Tra il bianco ed il nero

Da Pampeago (1557 m), salendo lungo i tappeti erbosi delle piste da...

Monte Peller

Monte Peller

Panorami spettacolari sulla facile cima del Peller nelle Dolomiti di...

Rifugio Sette Selle

Rifugio Sette Selle

La salita al rifugio Sette Selle è una classica escursione...

Madonna di Campiglio – Malga Boch – Rifugio Graffer

Malga Boch

Questo bel percorso si sviluppa in discesa, lungo i declivi...

Cima Canfedin

Cima Canfedin

Fantastici panorami nel Gruppo della Paganella

Leggi tutto ...
Monte Colecchio

Monte Colecchio

Grandiosi panorami nel Parco Nazionale dello Stelvio

Leggi tutto ...

Malga Valneda

Dal fondo della val di Daone si sale, con un bel sentiero, a lato delle fasce rocciose che separano il fondovalle dalle malghe soprastanti.

Leggi tutto ...
Cima Loverdina

Cima Loverdina

Panoramica escursione nel Gruppo di Brenta nord orientale

Leggi tutto ...
Trekking al Forte Pizzo di Levico “ Cima Vezzena”

Trekking al Forte Pizzo di Levico “ Cima Vezzena”

Le fortezze calcestruzzo della Grande Guerra fungono da cornice a quest'itinerario

Leggi tutto ...
Giro del Monte Mulaz

Giro del Monte Mulaz

L’anello che consente di aggirare l’imponente Monte Mulaz, nelle Pale di San Martino, risulta poco frequentato benché sia uno dei...

Leggi tutto ...
Escursioni a bassa quota nei dintorni di Trento

Escursioni a bassa quota nei dintorni di Trento

Lago di S. Colomba e Monte Bosentino

Leggi tutto ...
Trekking al rifugio Contrin

Trekking al rifugio Contrin

Gran Vernale, Marmolada, Ombretta e Colac sono solo alcune delle vette che coronano le creste di questa lunga e selvaggia valle che si incunea in...

Leggi tutto ...
Anello Malga Plaz – Capitel della Spina

Anello Malga Plaz – Capitel della Spina

Dopo aver seguito la forestale che raggiunge la caratteristica Malga Plaz si continua con sentiero in quota fino a portarsi al "Capitel della...

Leggi tutto ...
Rifugio P. Prati (Bindesi) – Rifugio Maranza

Rifugio P. Prati (Bindesi) – Rifugio Maranza

Percorso che si snoda tra le pendici occidentali del monte Marzola di Villazzano o Marzola Sud e permette di collegare i due rifugi storici di Trento.

Leggi tutto ...
Primiero

Sull'antico sentiero dei minatori: Pieve - Via Nova - Mezzano -...

Partendo da Pieve, frazione di Fiera, si affronta subito una salita non impegnativa

Leggi tutto ...
Cima Croz dell'Altissimo

Cima Croz dell'Altissimo

Il Croz dell’Altissimo si contraddistingue per la sua immensa e verticale parete ovest che cala a picco sulla Val delle Seghe.

Leggi tutto ...
Passo di Lavazè

Tra il bianco ed il nero

Da Pampeago (1557 m), salendo lungo i tappeti erbosi delle piste da sci, si raggiunge Passo Pampeago (1996 m)

Leggi tutto ...
Monte Peller

Monte Peller

Panorami spettacolari sulla facile cima del Peller nelle Dolomiti di Brenta

Leggi tutto ...
Rifugio Sette Selle

Rifugio Sette Selle

La salita al rifugio Sette Selle è una classica escursione estiva ad uno dei rari rifugi presenti nell’estesissimo gruppo montuoso del...

Leggi tutto ...
Madonna di Campiglio – Malga Boch – Rifugio Graffer

Malga Boch

Questo bel percorso si sviluppa in discesa, lungo i declivi meridionali dell’altipiano del Grostè, tra praterie d’alta quota,...

Leggi tutto ...

Trekking

0 risultati

Trekking

0 risultati

Trekking

0 risultati

Trekking

0 risultati

Trekking