3° Uscita: 19 maggio 2011 - Leviti Nemela

Via “Leviti-Nemela” → Parete Est Catinaccio Centrale(svil. 580m / diff. 7°+ / aperta da A.Leviti e I.Nemela nell’agosto 1973)

Ivo Nemela e Aldo Leviti
Il tracciato della via Leviti - Nemela
Esposizione garantita
Sugli strapiombi della parte bassa
Stessa cordata, 38 anni dopo
La conca del Gardeccia
Matteo Faletti
Sul terzo tiro
Sulle placche della parte alta
Foto di gruppo a fine giornata


In questi giorni di meteo davvero instabile, con temporali pomeridiani improvvisi quanto puntuali, riusciamo finalmente a programmare una salita. L’intenzione è quella di ripercorrere una via di Aldo Leviti e Ivo Nemela sulla parete Est del Catinaccio, e gli stessi apritori saranno della partita: entrambi si sono infatti resi disponibili ad unirsi a noi, a 38 anni di distanza dalla loro prima salita.
Era il 1973 quando i due, allora poco più che ventenni, affrontarono gli strapiombi giallastri nel settore destro della parete, ricavandone una linea diretta di alta difficoltà; nel tempo la loro realizzazione è divenuta una classica piuttosto apprezzata, anche grazie alla possibilità di arrampicare integralmente “in libera”, su difficoltà non estreme, le lunghezze di corda originalmente percorse “in artificiale”. Se Aldo in questi anni è tornato alcune volte a percorrerla, per Ivo è una prima ripetizione personale, e questo ci onora ancora di più.
A completare la squadra di oggi ci sono Matteo Faletti e Mirko Corn, e tutti assieme formiamo una bella rappresentanza inter-generazionale di guide alpine. La giornata corre via veloce, come sempre in parete, con Aldo e Ivo che tra un aneddoto e l’altro dimostrano di aver preservato intatti la classe e l’entusiasmo degli alpinisti “Doc”. Sotto di noi, la splendida conca del Gardeccia è insolitamente silenziosa, ed è strano pensare come tra poche settimane risuonerà dell’eco di migliaia di escursionisti. Una volta raggiunto il catino sommitale optiamo per un rientro in corda doppia, vista la neve ancora presente nella parte alta, quindi senza fretta ci incamminiamo verso valle, con l’indolenza di chi vuole godersi fino in fondo una bella giornata passata in montagna.

Clicca per aprire la relazione tecnica in formato pdf

Accesso:
dal paese di Moncion, in Val di Fassa, raggiungere il rif. Gardeccia (strada carrozzabile chiusa al traffico privato. Servizio di bus navetta). Da qui alzarsi lungo la strada sterrata che porta ai rifugi Preuss e Vajolet per poi piegare sul sentiero 541 che traversa sotto Punta Emma. Giunti sotto la direttiva della parete risalire liberamenrte i ghiaioni e rimontare un avancorpo roccioso (da destra verso sinistra) che porta all'attacco della via.

Rientro: usciti sulla cresta sommitale raggiungere la cima e discendere lungo la via normale sul versante Nord. In alternativa è possibile scendere in doppia lungo la via “Spittomania”, uscendo verso destra all'altezza dell'11° tiro: in questo caso si consigliano corde da 60m.



Vedi anche ...

81 risultati
Il versante nord-ovest di Cima Undici

10° Uscita: 8 luglio 2011 - Via dei 5 muri

Via dei 5 muri --> Piramide Armani --> Vallaccia (svil. 450m...

Prada, Forcella Bregain, Malga Ben

Percorso molto panoramico che dai prati della località Prada...

Ferrata del Monte Albano – Ottorino Marangoni

La ferrata proposta è una di quelle toste da affrontare con...

Ferrata Catinaccio Antermoia

Il Catinaccio D’Antermoia offre un panorama straordinario con un...

Ferrata di Preore

Questa singolare ferrata si snoda lungo un particolare percorso che...

Ferrata Gustavo e Natale Vidi – Sentiero Costanzi

Ferrata non troppo difficile adatta anche a famiglie con ragazzi, dai...

Salendo dal Passo Costalunga

11° Uscita: 13 luglio 2011 - Via Rosa Selvatica

Via “Rosa Selvatica” → Torre Finestra →...

catinaccio-roda-di-vael

Catinaccio, via attrezzata Masare'- Roda de Vael

Ferrata Gabrielli

Lungo percorso trekking con all'interno una sorta di intermezzo...

Ferrata al Corno di Grevo - Erminio Arosio

L'itinerario proposto è uno di quelli a cinque stelle sia per...

Tracciato Lucia Pia

17° Uscita: 18 agosto 2011 - Via Lucia Pia

via "Lucia Pia" --> Torre delle Val Perse --> Brenta...

Malga Tuena, sopra il lago di Tovel - photo Trota

6° Uscita: 9 giugno 2011 - L'occhio che vide rosso

Via "L'Occhio che Vede Rosso" → Pilastro dell'Orso...

Cima Payer dalla Val di Genova

Itinerario di ampio respiro che va a toccare, dopo una breve ma...

Ferrata Kaiserjager - Col Ombert

ferrata Kaiserjager - Col Ombert

La Ferrata Kaiserjäger al Col Ombert, in Val San Nicolò...

Ferrata Cadino – Rio Secco

Il singolare percorso attrezzato del Cadino si svolge nella forra...

Via Ferrata Gustavo Vidi - Dolomiti di Brenta

Via Ferrata Gustavo Vidi - Dolomiti di Brenta

Pié fermo e assenza di vertigini per uno spettacolare sentiero...

Il versante nord-ovest di Cima Undici

10° Uscita: 8 luglio 2011 - Via dei 5 muri

Via dei 5 muri --> Piramide Armani --> Vallaccia (svil. 450m /diff. 8°- /aperta da G.Maffei e P.Leoni nell'agosto 1986)

Leggi tutto ...

Prada, Forcella Bregain, Malga Ben

Percorso molto panoramico che dai prati della località Prada consente l'accesso, attraverso i ripidi versanti ovest della val d'Ambiez, alla...

Leggi tutto ...

Ferrata del Monte Albano – Ottorino Marangoni

La ferrata proposta è una di quelle toste da affrontare con buona preparazione fisica e ottima tecnica, anche di arrampicata

Leggi tutto ...

Ferrata Catinaccio Antermoia

Il Catinaccio D’Antermoia offre un panorama straordinario con un 360° fra i più sbalorditivi delle Dolomiti.

Leggi tutto ...

Ferrata di Preore

Questa singolare ferrata si snoda lungo un particolare percorso che alterna impegnative fasce rocciose a momenti di relax nel bosco, disseminato di...

Leggi tutto ...

Ferrata Gustavo e Natale Vidi – Sentiero Costanzi

Ferrata non troppo difficile adatta anche a famiglie con ragazzi, dai 12 anni in su; purché accompagnati, allenati e con precedente esperienza...

Leggi tutto ...
Salendo dal Passo Costalunga

11° Uscita: 13 luglio 2011 - Via Rosa Selvatica

Via “Rosa Selvatica” → Torre Finestra → Catinaccio Meridionale (svil.200m / diff. 9° / aperta da O. Celva e K. Ausserdorfer...

Leggi tutto ...
catinaccio-roda-di-vael

Catinaccio, via attrezzata Masare'- Roda de Vael

Leggi tutto ...

Ferrata Gabrielli

Lungo percorso trekking con all'interno una sorta di intermezzo ferrato dato dalla breve ma non banale ferrata Giulio Gabrielli

Leggi tutto ...

Ferrata al Corno di Grevo - Erminio Arosio

L'itinerario proposto è uno di quelli a cinque stelle sia per l'ambiente in cui si svolge sia per la componente tecnica richiesta lungo la...

Leggi tutto ...
Tracciato Lucia Pia

17° Uscita: 18 agosto 2011 - Via Lucia Pia

via "Lucia Pia" --> Torre delle Val Perse --> Brenta Centrale(svil. 320m / diff. 6°+ e A1 / aperta da M.Furlani e Franco Corn nel...

Leggi tutto ...
Malga Tuena, sopra il lago di Tovel - photo Trota

6° Uscita: 9 giugno 2011 - L'occhio che vide rosso

Via "L'Occhio che Vede Rosso" → Pilastro dell'Orso → Brenta Settentrionale (svil. 270m / diff. 7b / aperta da R. Larcher, F....

Leggi tutto ...

Cima Payer dalla Val di Genova

Itinerario di ampio respiro che va a toccare, dopo una breve ma intensa ferrata, Cima Payer, la vetta che si eleva dalla lunga cresta che corre da...

Leggi tutto ...
Ferrata Kaiserjager - Col Ombert

ferrata Kaiserjager - Col Ombert

La Ferrata Kaiserjäger al Col Ombert, in Val San Nicolò (Val di Fassa), si distingue per la difficoltà e per l’ambiente in...

Leggi tutto ...

Ferrata Cadino – Rio Secco

Il singolare percorso attrezzato del Cadino si svolge nella forra scavata dal Rio Secco, in un ambiente molto particolare

Leggi tutto ...
Via Ferrata Gustavo Vidi - Dolomiti di Brenta

Via Ferrata Gustavo Vidi - Dolomiti di Brenta

Pié fermo e assenza di vertigini per uno spettacolare sentiero attrezzato

Leggi tutto ...

Vie ferrate

0 risultati

Vie ferrate

0 risultati

Vie ferrate

0 risultati

Vie ferrate

0 risultati

Vie ferrate