21° Uscita: 6 ottobre 2011 - Via Supermaria

Via "Supermaria" - Crozzon di Brenta - Brenta Centrale(svil. 450m / diff. 7° / aperta da Ermanno Salvaterra, Ginella Paganini e Lorenzo Lachelini nel 1987)

Tracciato supermariamaria
E. Salvaterra alla base della fessura iniziale
Crozzon di Brenta all'alba
Il pilastro della parte alta
M. Ghezzi sulle lunghezze iniziali
Nicola Binelli in azione
Roccia superlativa
Campanil Basso e Campanil Alto
Doppie per il rientro


Ottobre 2011: l'estate appena trascorsa è stata davvero intensa...tutta un "su e giù" dalle pareti più belle delle Dolomiti, girovagando di massiccio in massiccio, raccogliendo tante belle scalate.
La stanchezza comincia a farsi sentire, eppure la stagione non ne vuole sapere di obbedire al calendario, inanellando una dietro l'altra splendide giornate di sole, con temperature insolitamente miti...E allora, come resistere?
Programmiamo così un'ultima uscita per il progetto DoloMitiche, anche se ormai dovremo rimandarne la pubblicazione al prossimo anno.
L'idea è quella di coinvolgere Ermanno Salvaterra, uno degli esponenti di maggior rilievo dell'alpinismo trentino negli ultimi decenni, sia in Italia che all'estero.
Nato ai piedi, o meglio, potremmo dire dentro alle Dolomiti di Brenta, visto che la sua famiglia gestiva il rifugio XII Apostoli, su queste pareti si è formato alpinisticamente, esplorandole in lungo e in largo e mettendosi alla prova con l'apertura di nuovi itinerari.
Tra questi, spicca su tutti la via SuperMaria al Crozzon di Brenta, una splendida linea aperta nel 1987 che supera il settore più repulsivo della parete Nord-Est, proprio nel centro di un enorme pilastro strapiombante.
Ermanno si mostra subito entusiasta all'idea di andare a rimettere le mani sulla via dopo tanti anni, e così il dado è tratto...partiamo prima dell'alba dal fondovalle, consapevoli di dover sfruttare al massimo le poche ore di luce a disposizione, anche perchè verso sera è previsto l'arrivo di una perturbazione.
Corriamo via veloci sulle rocce di quest'enorme parete, ma riusciamo comunque a goderci la scalata, che non delude le aspettative: esposizione continua e roccia stratosferica!
Finiamo le calate in corda doppia a tarda sera, e ben presto la luce pallida della luna che illumina il sentiero se ne va, coperta dalle nuvole che lasciano cadere i primi fiocchi di neve.
L'autunno è finalmente arrivato, e noi siamo contenti di aver concluso in bellezza la nostra stagione doloMitica...ora possiamo andare in letargo a cuor leggero!
Un grazie agli amici che mi hanno accompagnato in quest'ultima avventura: la Guida Alpina Roberto Pedrotti, i due giovani rampanti Michel Ghezzi e Nicola Binelli, e naturalmente Ermanno, nostro ospite d'onore!

Clicca per aprire la relazione tecnica in formato pdf

Accesso:
da Madonna di Campiglio prendere la strada per loc. Vallesinella, quindi proseguire a piedi per il rifugio Alberto e Maria ai Brentei (sentiero 317 e poi 318). Da qui imboccare il sentiero 327 (sentiero attrezzato Martinazzi) che si dirige il Crozzon di Brenta. Quando questo inizia a risalire, abbandonarlo risalendo i ghiaioni fino alla base della parete. La via attacca giusto sotto la verticale del pilastro detto “dei francesi”, in corrispondenza di una rampa obliqua che sale da sinistra verso destra. 2.00h da Vallesinella o 30min dal rif. Brentei.

Rientro: dalla sommità del pilastro dove cedono le difficoltà, le soste della via sono attrezzate per un eventuale rientro in doppia, ma se possibile è consigliabile effettuare le calate lungo lo spigolo Nord.



Vedi anche ...

81 risultati
Il versante nord-ovest di Cima Undici

10° Uscita: 8 luglio 2011 - Via dei 5 muri

Via dei 5 muri --> Piramide Armani --> Vallaccia (svil. 450m...

Prada, Forcella Bregain, Malga Ben

Percorso molto panoramico che dai prati della località Prada...

Ferrata del Monte Albano – Ottorino Marangoni

La ferrata proposta è una di quelle toste da affrontare con...

Ferrata Catinaccio Antermoia

Il Catinaccio D’Antermoia offre un panorama straordinario con un...

Ferrata di Preore

Questa singolare ferrata si snoda lungo un particolare percorso che...

Ferrata Gustavo e Natale Vidi – Sentiero Costanzi

Ferrata non troppo difficile adatta anche a famiglie con ragazzi, dai...

Salendo dal Passo Costalunga

11° Uscita: 13 luglio 2011 - Via Rosa Selvatica

Via “Rosa Selvatica” → Torre Finestra →...

catinaccio-roda-di-vael

Catinaccio, via attrezzata Masare'- Roda de Vael

Ferrata Gabrielli

Lungo percorso trekking con all'interno una sorta di intermezzo...

Ferrata al Corno di Grevo - Erminio Arosio

L'itinerario proposto è uno di quelli a cinque stelle sia per...

Tracciato Lucia Pia

17° Uscita: 18 agosto 2011 - Via Lucia Pia

via "Lucia Pia" --> Torre delle Val Perse --> Brenta...

Malga Tuena, sopra il lago di Tovel - photo Trota

6° Uscita: 9 giugno 2011 - L'occhio che vide rosso

Via "L'Occhio che Vede Rosso" → Pilastro dell'Orso...

Cima Payer dalla Val di Genova

Itinerario di ampio respiro che va a toccare, dopo una breve ma...

Ferrata Kaiserjager - Col Ombert

ferrata Kaiserjager - Col Ombert

La Ferrata Kaiserjäger al Col Ombert, in Val San Nicolò...

Ferrata Cadino – Rio Secco

Il singolare percorso attrezzato del Cadino si svolge nella forra...

Via Ferrata Gustavo Vidi - Dolomiti di Brenta

Via Ferrata Gustavo Vidi - Dolomiti di Brenta

Pié fermo e assenza di vertigini per uno spettacolare sentiero...

Il versante nord-ovest di Cima Undici

10° Uscita: 8 luglio 2011 - Via dei 5 muri

Via dei 5 muri --> Piramide Armani --> Vallaccia (svil. 450m /diff. 8°- /aperta da G.Maffei e P.Leoni nell'agosto 1986)

Leggi tutto ...

Prada, Forcella Bregain, Malga Ben

Percorso molto panoramico che dai prati della località Prada consente l'accesso, attraverso i ripidi versanti ovest della val d'Ambiez, alla...

Leggi tutto ...

Ferrata del Monte Albano – Ottorino Marangoni

La ferrata proposta è una di quelle toste da affrontare con buona preparazione fisica e ottima tecnica, anche di arrampicata

Leggi tutto ...

Ferrata Catinaccio Antermoia

Il Catinaccio D’Antermoia offre un panorama straordinario con un 360° fra i più sbalorditivi delle Dolomiti.

Leggi tutto ...

Ferrata di Preore

Questa singolare ferrata si snoda lungo un particolare percorso che alterna impegnative fasce rocciose a momenti di relax nel bosco, disseminato di...

Leggi tutto ...

Ferrata Gustavo e Natale Vidi – Sentiero Costanzi

Ferrata non troppo difficile adatta anche a famiglie con ragazzi, dai 12 anni in su; purché accompagnati, allenati e con precedente esperienza...

Leggi tutto ...
Salendo dal Passo Costalunga

11° Uscita: 13 luglio 2011 - Via Rosa Selvatica

Via “Rosa Selvatica” → Torre Finestra → Catinaccio Meridionale (svil.200m / diff. 9° / aperta da O. Celva e K. Ausserdorfer...

Leggi tutto ...
catinaccio-roda-di-vael

Catinaccio, via attrezzata Masare'- Roda de Vael

Leggi tutto ...

Ferrata Gabrielli

Lungo percorso trekking con all'interno una sorta di intermezzo ferrato dato dalla breve ma non banale ferrata Giulio Gabrielli

Leggi tutto ...

Ferrata al Corno di Grevo - Erminio Arosio

L'itinerario proposto è uno di quelli a cinque stelle sia per l'ambiente in cui si svolge sia per la componente tecnica richiesta lungo la...

Leggi tutto ...
Tracciato Lucia Pia

17° Uscita: 18 agosto 2011 - Via Lucia Pia

via "Lucia Pia" --> Torre delle Val Perse --> Brenta Centrale(svil. 320m / diff. 6°+ e A1 / aperta da M.Furlani e Franco Corn nel...

Leggi tutto ...
Malga Tuena, sopra il lago di Tovel - photo Trota

6° Uscita: 9 giugno 2011 - L'occhio che vide rosso

Via "L'Occhio che Vede Rosso" → Pilastro dell'Orso → Brenta Settentrionale (svil. 270m / diff. 7b / aperta da R. Larcher, F....

Leggi tutto ...

Cima Payer dalla Val di Genova

Itinerario di ampio respiro che va a toccare, dopo una breve ma intensa ferrata, Cima Payer, la vetta che si eleva dalla lunga cresta che corre da...

Leggi tutto ...
Ferrata Kaiserjager - Col Ombert

ferrata Kaiserjager - Col Ombert

La Ferrata Kaiserjäger al Col Ombert, in Val San Nicolò (Val di Fassa), si distingue per la difficoltà e per l’ambiente in...

Leggi tutto ...

Ferrata Cadino – Rio Secco

Il singolare percorso attrezzato del Cadino si svolge nella forra scavata dal Rio Secco, in un ambiente molto particolare

Leggi tutto ...
Via Ferrata Gustavo Vidi - Dolomiti di Brenta

Via Ferrata Gustavo Vidi - Dolomiti di Brenta

Pié fermo e assenza di vertigini per uno spettacolare sentiero attrezzato

Leggi tutto ...

Vie ferrate

0 risultati

Vie ferrate

0 risultati

Vie ferrate

0 risultati

Vie ferrate

0 risultati

Vie ferrate