14° Uscita: 29 luglio 2011 - Elisir di Giovinezza

Via “Elisir di Giovinezza” → Brenta Alta → Brenta Centrale (svil. 600m / diff. 6°+ / aperta da D.Sebastiani, V.Chin e M.Cagol nel 1988)

M.Faletti e D. Sebastiani in salita verso la Brenta Alta
In sosta
Contrasti
Tracciato Elisir di Giovinezza
Sul primo tiro
Depositi di Limonite in sosta
Dario Sebastiani in parete
Sull’ultima, splendida lunghezza
Le nebbie accarezzano il Campanile Alto
Il rifugio Pedrotti visto dalla cima

Chi non desidererebbe imbattersi un giorno nella magica pozione dell’Elisir di Giovinezza?
Dario Sebastiani e Valentino Chini, forte cordata trentina attiva negli anni ’80/’90, sono andati a cercarla tra le pieghe della parete Est della Brenta Alta, e non ci è dato sapere se l’hanno trovata... hanno però lasciato traccia del loro cammino, regalandoci un itinerario raffinato ed estremamente logico. Un’inaspettata serie di fessure permette infatti di superare senza eccessive difficoltà una grande fascia di strapiombi nella sezione centrale della parete, sempre su roccia impeccabile, con un gran finale costituito dall’ultima lunghezza di corda sul pilastro sommitale.
Per la 14°tappa del tour DoloMitiche abbiamo avuto il piacere di ripetere la via in compagnia dello stesso Dario Sebastiani, alpinista discreto che proprio qui nel gruppo del Brenta ha concentrato la maggior parte della sua attività di apritore. Durante la giornata passata assieme, ovunque ci girassimo c’era una guglia attraente percorsa da qualche sua linea, dove ci siamo ripromessi di tornare a mettere le mani al più presto, nella speranza abbia nascosto da qualche parte la boccetta dell’Elisir!

Clicca per aprire la relazione tecnica in formato pdf

Accesso:
dal paese di Molveno risalire a piedi o tramite servizio taxi la val delle Seghe fino al rifugio Croz dell'Altissimo. Da qui proseguire sul sentiero SAT 340 fino al rif. Selvata e quindi sul sentiero SAT 319 per il rif. Pedrotti (utile per un eventuale pernottamento). Poco sotto al rifugio intercettare il sentiero “Orsi” e seguirlo in direz. Nord-Est fino alla Busa degli Sfulmini. Da qui portarsi liberamente per ghiaioni fin sotto al margine destro della parete Est della Brenta Alta. L'attacco è in comune con la via Detassis. (30min. dal rif.Pedrotti o 2.00h dal rif. Croz dell'Altissimo).

Rientro: lungo la via normale. Dalla cresta sommitale scendere in direz. Sud per un canalone (passaggi di 2° o eventuali brevi calate), uscendo sulla destra in corrispondenza delle prime cengie detritiche. Abbassarsi attraversando gradualmente verso destra, fino ad uno sperone roccioso con un ancoraggio di calata sopra un grande camino (1 calata di 50m oppure 2 più brevi). Scendere ancora per detriti, quindi superare un ultimo risalto (20 m di 2°/3° o eventuale calata) e imboccare una stretta cengia che traversa fino alla Bocca di Brenta. Da qui in breve al rif. Pedrotti (1.15h dalla cima).

 



Vedi anche ...

81 risultati
Il versante nord-ovest di Cima Undici

10° Uscita: 8 luglio 2011 - Via dei 5 muri

Via dei 5 muri --> Piramide Armani --> Vallaccia (svil. 450m...

Prada, Forcella Bregain, Malga Ben

Percorso molto panoramico che dai prati della località Prada...

Ferrata del Monte Albano – Ottorino Marangoni

La ferrata proposta è una di quelle toste da affrontare con...

Ferrata Catinaccio Antermoia

Il Catinaccio D’Antermoia offre un panorama straordinario con un...

Ferrata di Preore

Questa singolare ferrata si snoda lungo un particolare percorso che...

Ferrata Gustavo e Natale Vidi – Sentiero Costanzi

Ferrata non troppo difficile adatta anche a famiglie con ragazzi, dai...

Salendo dal Passo Costalunga

11° Uscita: 13 luglio 2011 - Via Rosa Selvatica

Via “Rosa Selvatica” → Torre Finestra →...

catinaccio-roda-di-vael

Catinaccio, via attrezzata Masare'- Roda de Vael

Ferrata Gabrielli

Lungo percorso trekking con all'interno una sorta di intermezzo...

Ferrata al Corno di Grevo - Erminio Arosio

L'itinerario proposto è uno di quelli a cinque stelle sia per...

Tracciato Lucia Pia

17° Uscita: 18 agosto 2011 - Via Lucia Pia

via "Lucia Pia" --> Torre delle Val Perse --> Brenta...

Malga Tuena, sopra il lago di Tovel - photo Trota

6° Uscita: 9 giugno 2011 - L'occhio che vide rosso

Via "L'Occhio che Vede Rosso" → Pilastro dell'Orso...

Cima Payer dalla Val di Genova

Itinerario di ampio respiro che va a toccare, dopo una breve ma...

Ferrata Kaiserjager - Col Ombert

ferrata Kaiserjager - Col Ombert

La Ferrata Kaiserjäger al Col Ombert, in Val San Nicolò...

Ferrata Cadino – Rio Secco

Il singolare percorso attrezzato del Cadino si svolge nella forra...

Via Ferrata Gustavo Vidi - Dolomiti di Brenta

Via Ferrata Gustavo Vidi - Dolomiti di Brenta

Pié fermo e assenza di vertigini per uno spettacolare sentiero...

Il versante nord-ovest di Cima Undici

10° Uscita: 8 luglio 2011 - Via dei 5 muri

Via dei 5 muri --> Piramide Armani --> Vallaccia (svil. 450m /diff. 8°- /aperta da G.Maffei e P.Leoni nell'agosto 1986)

Leggi tutto ...

Prada, Forcella Bregain, Malga Ben

Percorso molto panoramico che dai prati della località Prada consente l'accesso, attraverso i ripidi versanti ovest della val d'Ambiez, alla...

Leggi tutto ...

Ferrata del Monte Albano – Ottorino Marangoni

La ferrata proposta è una di quelle toste da affrontare con buona preparazione fisica e ottima tecnica, anche di arrampicata

Leggi tutto ...

Ferrata Catinaccio Antermoia

Il Catinaccio D’Antermoia offre un panorama straordinario con un 360° fra i più sbalorditivi delle Dolomiti.

Leggi tutto ...

Ferrata di Preore

Questa singolare ferrata si snoda lungo un particolare percorso che alterna impegnative fasce rocciose a momenti di relax nel bosco, disseminato di...

Leggi tutto ...

Ferrata Gustavo e Natale Vidi – Sentiero Costanzi

Ferrata non troppo difficile adatta anche a famiglie con ragazzi, dai 12 anni in su; purché accompagnati, allenati e con precedente esperienza...

Leggi tutto ...
Salendo dal Passo Costalunga

11° Uscita: 13 luglio 2011 - Via Rosa Selvatica

Via “Rosa Selvatica” → Torre Finestra → Catinaccio Meridionale (svil.200m / diff. 9° / aperta da O. Celva e K. Ausserdorfer...

Leggi tutto ...
catinaccio-roda-di-vael

Catinaccio, via attrezzata Masare'- Roda de Vael

Leggi tutto ...

Ferrata Gabrielli

Lungo percorso trekking con all'interno una sorta di intermezzo ferrato dato dalla breve ma non banale ferrata Giulio Gabrielli

Leggi tutto ...

Ferrata al Corno di Grevo - Erminio Arosio

L'itinerario proposto è uno di quelli a cinque stelle sia per l'ambiente in cui si svolge sia per la componente tecnica richiesta lungo la...

Leggi tutto ...
Tracciato Lucia Pia

17° Uscita: 18 agosto 2011 - Via Lucia Pia

via "Lucia Pia" --> Torre delle Val Perse --> Brenta Centrale(svil. 320m / diff. 6°+ e A1 / aperta da M.Furlani e Franco Corn nel...

Leggi tutto ...
Malga Tuena, sopra il lago di Tovel - photo Trota

6° Uscita: 9 giugno 2011 - L'occhio che vide rosso

Via "L'Occhio che Vede Rosso" → Pilastro dell'Orso → Brenta Settentrionale (svil. 270m / diff. 7b / aperta da R. Larcher, F....

Leggi tutto ...

Cima Payer dalla Val di Genova

Itinerario di ampio respiro che va a toccare, dopo una breve ma intensa ferrata, Cima Payer, la vetta che si eleva dalla lunga cresta che corre da...

Leggi tutto ...
Ferrata Kaiserjager - Col Ombert

ferrata Kaiserjager - Col Ombert

La Ferrata Kaiserjäger al Col Ombert, in Val San Nicolò (Val di Fassa), si distingue per la difficoltà e per l’ambiente in...

Leggi tutto ...

Ferrata Cadino – Rio Secco

Il singolare percorso attrezzato del Cadino si svolge nella forra scavata dal Rio Secco, in un ambiente molto particolare

Leggi tutto ...
Via Ferrata Gustavo Vidi - Dolomiti di Brenta

Via Ferrata Gustavo Vidi - Dolomiti di Brenta

Pié fermo e assenza di vertigini per uno spettacolare sentiero attrezzato

Leggi tutto ...

Vie ferrate

0 risultati

Vie ferrate

0 risultati

Vie ferrate

0 risultati

Vie ferrate

0 risultati

Vie ferrate