Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

Tortel di patate in alta quota

Le specialità gastronomiche del Trentino Occidentale sulla tavola del Rifugio Contrin

ATTENZIONE: L’apertura dei luoghi culturali e turistici, l’accesso agli stessi, ai mezzi di trasporto pubblico e ai servizi descritti in queste pagine è regolata dalle misure di contenimento messe in atto dalle autorità governative e della Provincia Autonoma di Trento per far fronte all'emergenza sanitaria COVID-19. Le norme potranno variare nel tempo e prevedono l’applicazione di diverse misure di sicurezza - dalla chiusura, al distanziamento sociale, all'utilizzo obbligatorio di dispositivi di sicurezza individuale come guanti e mascherine. Si invita dunque a consultare la sezione Vacanze sicure e a contattare direttamente i gestori dei servizi per una puntuale informazione sulle modalità di accesso

Patria del "tortel de patate", piatto tipico del Trentino Occidentale, è la Val di Non, tanto che a Sporminore, è stata fondata nel 1998 una vera confraternita - oltre 360 affiliati, dispersi in tre diversi continenti, Europa, America, Africa - con la volontà di promuovere nel mondo le specialità gastronomiche della terra trentina. Domenica 4 agosto dalle ore 11.30, sulla terrazza del Rifugio Contrin, sarà possibile assaggiare questa prelibatezza, preparata direttamente da alcuni confratelli seguendo la ricetta originale. 

Come raggiungere il Rifugio Contrin: da Alba di Canazei (parcheggio nei pressi della cabinovia Ciampac) si imbocca il sentiero n. 602 (2.00 ore di cammino).