Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

Stagione Teatrale - Onna

Spettacolo teatrale in occasione della giornata contro la violenza sulle donne

ATTENZIONE: L’apertura dei luoghi culturali e turistici, l’accesso agli stessi, ai mezzi di trasporto pubblico e ai servizi descritti in queste pagine è regolata dalle misure di contenimento messe in atto dalle autorità governative e della Provincia Autonoma di Trento per far fronte all'emergenza sanitaria COVID-19. Le norme potranno variare nel tempo e prevedono l’applicazione di diverse misure di sicurezza - dalla chiusura, al distanziamento sociale, all'utilizzo obbligatorio di dispositivi di sicurezza individuale come guanti e mascherine. Si invita dunque a consultare la sezione Vacanze sicure e a contattare direttamente i gestori dei servizi per una puntuale informazione sulle modalità di accesso

Dal 26 ottobre al 5 aprile, 21 spettacoli per un costo dei biglietti invariato e un'offerta come tradizione variegata, scelta per soddisfare sia gli appassionati sia un pubblico più vasto, specialmente giovane. È la Stagione di prosa dei Comuni di Riva del Garda, Arco e Nago-Torbole.

Anche quest’anno al cartellone tradizionale si affianca la danza e Cantiere Teatro, il teatro contemporaneo di giovani compagnie regionali e nazionali, di tipo sperimentale e d'impegno civile.


Venerdì 5 ottobre un'anteprima: al Centro giovani intercomunale Cantiere 26 ad Arco la primissima rappresentazione del nuovo spettacolo di Nicolò Sordo e Sabrina Campagna «Alka-Seltzer. Il tasso alcolico della famiglia» (ore 21). Prevendita da lunedì 15 a mercoledì 17 ottobre per gli abbonati alla Stagione precedente, da giovedì 18 a venerdì 19 per tutti. Biglietti anche online.


Tra le proposte si segnalano in particolare il 30 ottobre Paolo Ruffini in «Up & down», spettacolo comico e commovente che racconta delle relazioni umane dal punto di vista della sindrome di Down (nella foto; la regia è di Lamberto Giannini); il 22 gennaio Mario Cagol che si cimenta nella trasposizione di «Ciò che non si può dire. Il racconto del Cermis» di Pino Loperfido; il 5 febbraio Lella Costa che torna a confrontarsi con l’opera teatrale-musicale nello spettacolo «Taviata, l’intelligenza del cuore», scritto con Gabriele Vacis in omaggio a tutte le “traviate” del mondo; il 19 febbraio «La Bibbia riveduta e scorretta», un irresistibile musical comico e dissacrante con gli Oblivion; e il 5 marzo Gigio Alberti, Filippo Dini, Giovanni Esposito, Valerio Santoro e Gennaro Di Biase nell’adattamento teatrale Sergio Pierattini del film del 1986 di Pupi Avati «Regalo di Natale».


Gli spettacoli del cartellone di prosa sono 8 a Riva del Garda, nella sala Garda del Palazzo dei Congressi, e due a Nago, al teatro nella Casa della comunità. La Stagione di danza propone quattro spettacoli, tutti nella sala del Palazzo dei Congressi di Riva del Garda. Cantiere Teatro ha in programma sette spettacoli, cinque al Centro giovani intercomunale Cantiere 26 ad Arco e due all'auditorium del Conservatorio a Riva del Garda, più lo spettacolo d'anteprima. Lo spettacolo «Onna» del 2 dicembre è fuori abbonamento e a ingresso gratuito.

 



Vedi anche ...

1 risultati

Sipario d'Oro

01/07/2021 - 30/07/2021 Rovereto

Sipario d'Oro

Quarant'anni di Sipario d'Oro

Leggi tutto ...

Eventi da non perdere