Spettacolo tematico “Guardo avanti” del GMA (Gruppo Musicale ArteGiovane)

ArteGiovane

Dopo il successo registrato con lo spettacolo “Non lasciamo morire la speranza”, che sarà riproposto anche nel corso del 2015, il Gruppo Musicale ArteGiovane (GMA) prosegue nel suo cammino artistico orientato ad una proposta positiva e di prospettiva verso il futuro, con questo nuovo lavoro dal titolo “GUARDO AVANTI”.

Non è sufficiente affermare di essere uomini di speranza occorre sperimentarla, viverla nel quotidiano, ognuno nel proprio contesto, in maniera positiva e proattiva, consapevoli delle difficoltà ma al contempo pronti a cogliere le opportunità che non mancano a chi è attento, a chi ha voglia, entusiasmo, passione di fare la sua parte. La musica leggera in molte occasioni ha affrontato questo tema, specialmente con alcuni autori che hanno deciso di proporsi in maniera positiva verso il futuro: si pensi a Jovanotti con le sue continue ricerche del nuovo e la positività dei suoi contenuti, a Lucio Dalla che amava descrivere situazioni delicate, cercando sempre quel tratto che invita a pensare al bello delle situazioni, senza dimenticarne la drammaticità, a Elisa, Mengoni, tanto per fare dei nomi. Lo spettacolo segue l’impostazione ormai consolidata del gruppo nella logica del concerto tematico, in cui si alternano brani tratti dalla musica pop italiana ed internazionale, con video, monologhi, luci ed il coinvolgimento del pubblico, chiamato in prima persona a partecipare durante l’esecuzione di brani conosciuti.

La produzione verrà proposta in una lunga tournee estiva da luglio a fine agosto nelle maggiori località turistiche trentine ed in diverse regioni italiane.