Quintetto d’archi

Baiba Skride, violino - Gergana Gergova, violino - Brett Dean, viola - Amihai Grosz, viola - Alban Gerhardt, violoncello

Quintetto d’archi

Baiba Skride, violino

Gergana Gergova, violino

Brett Dean, viola

Amihai Grosz, viola

Alban Gerhardt, violoncello

W.A. Mozart: Quintetto in Do magg. KV 515

L. van Beethoven: Quintetto in do min. op. 104

J. Brahms: Quintetto n. 2 in Sol magg. op. 111

Sempre più i grandi solisti dedicano gran parte della loro attività alla musica da camera quale momento personale di un perfezionamento non più tecnico ma estetico, emozionale e, non secondariamente, affettivo. Un profitto non solo privato ma con ampie ricadute sul pubblico che, in programmi più raccolti, possono avvicinare solisti altrimenti confinati nelle oggi immense sale da concerto internazionali.

La violinista lettone Baiba Skride (nata a Riga nel 1981) si è affermata collaborando con orchestre prestigiose come i Berliner Philharmoniker o la Boston Symphony eseguendo il grande repertorio formato dalle pagine di Brahms, Caikovsky, Beethoven, Sibelius, ma quasi di nascosto ha sempre lavorato in famiglia e tanti amici (Sol Gabetta, Bertrand Chamayou...) frequentando il Tanglewood Music Festival, lo Schleswig-Holstein Musikfestival... passando dal duo al trio, dal quartetto al quintetto. A Trento Baiba Skride giunge con un quintetto di questi tanti amici artisti frequentati da anni, riuniti per la realizzazione di un programma di raro ascolto e particolarmente raffinato attorno al timbro esclusivo degli archi. Gergana Gergova è nata a Pleven in Bulgaria e ha studiato in Germania e Austria; l'affermazione in diversi concorsi internazionali le ha aperto la strada verso una brillante professione avvicinandola al Festival Strings Lucerne, alla Duisburg Philharmonic, ai Festival di Moritzburg, Lockenhaus, Verbier, Chelsea (New York) assieme a Christian Tetzlaff, Daniel Hope, Carolin Widmann. Amihai Grosz ha iniziato lo studio della viola all'Accademia di Gerusalemme. Già membro fondatore del Quartetto Jerusalem, ha suonato e suona con artisti come Isaac Stern, Daniel Barenboim, Mitsuko Uchida, Yefim Bronfman e David Geringas imbracciando uno strumento straordinario firmato da Gasparo da Salò. Il violista Brett Dean (classe 1961) è cresciuto e ha studiato a Brisbane in Australia. Arrivato in Europa, dal 1985 al 1999 ha suonato nella Filarmonica di Berlino; nel 2000 è tornato in Australia dove si è dedicato anche alla composizione. Il violoncellista Alban Gerhardt si è esibito sotto la direzione di direttori come Sir Colin Davis, Fabio Luisi, Kent Nagano, Pekka Salonen in orchestre celeberrime quali i Berliner Philharmoniker, London Philharmonic, Tonhalle di Zurigo.



Vedi anche ...

46 risultati

GENOMA UMANO. Quello che ci rende unici

24/02/2018 - 06/01/2019 Trento
premium
Locandina In viaggio

In viaggio 2.0

16/11/2018 - 14/12/2018 Trento
EleanorRooseveltHumanRights

A 70 anni dalla Dichiarazione universale dei diritti umani

04/12/2018 - 14/12/2018 Trento

Generazione '68

15/05/2018 - 15/12/2018 Trento
Generazione 68_allestimento

Generazione '68. Sociologia, Trento, il mondo

14/05/2018 - 15/12/2018 Trento
Locandina Libro Valle di Fassa-1

La Valle di Fassa tra fantasia e realtà

18/12/2018 Trento
Banner_Web_2018.12.18_Bayl

Benjamin Bayl, direttore

19/12/2018 Trento
presepi 2018 - vigilianum

Presepi… un viaggio fra i popoli

26/11/2018 - 21/12/2018 Trento
grafite1_studioandromeda.net

Peccati di gola

08/12/2018 - 22/12/2018 Trento
Ensemble

Ninaninà

22/12/2018 Trento
2. fine anno

Confronti - Concerto di fine anno

29/12/2018 Trento

I Trentini nella guerra europea (1914 -1920)

28/06/2014 - 30/12/2018 Trento
NE_B_0781

Madonna in blu

22/06/2018 - 31/12/2018 Trento
Ricciardi_NonE'SuccessoNiente_Associazione Promart (1)

Things around which

30/11/2018 - 05/01/2019 Trento
mostra_First Step9_Boccanera Gallery

First Step 9

06/12/2018 - 05/01/2019 Trento
mostra genoma_620

Genoma Umano. Quello che ci rende unici

23/02/2018 - 06/01/2019 Trento

GENOMA UMANO. Quello che ci rende unici

La mostra che offre l’opportunità di riflettere sulle nuove questioni che scaturiscono dal progresso della genomica.

Leggi tutto ...
Locandina In viaggio

In viaggio 2.0

La creatività sulle rotte dell'immigrazione

Leggi tutto ...
EleanorRooseveltHumanRights

A 70 anni dalla Dichiarazione universale dei diritti umani

Esposizione di libri e film

Leggi tutto ...

Generazione '68

A cura di Michele Toss e Sara Zanatta

Leggi tutto ...
Generazione 68_allestimento

Generazione '68. Sociologia, Trento, il mondo

Leggi tutto ...
Locandina Libro Valle di Fassa-1

La Valle di Fassa tra fantasia e realtà

Presentazione libro, laboratori e musica

Leggi tutto ...
Banner_Web_2018.12.18_Bayl

Benjamin Bayl, direttore

Orchestra Haydn – Stagione sinfonica 2018/2019

Leggi tutto ...
presepi 2018 - vigilianum

Presepi… un viaggio fra i popoli

Mostra di presepi dono dei missionari trentini

Leggi tutto ...
grafite1_studioandromeda.net

Peccati di gola

con opere di Stefania Simeoni

Leggi tutto ...
Ensemble

Ninaninà

Un concerto speciale dedicato al Natale, elaborato su canti della Tradizione “Cantare la Stella”, Pastorali e Ninnenanne della tradizione...

Leggi tutto ...
2. fine anno

Confronti - Concerto di fine anno

Leggi tutto ...

I Trentini nella guerra europea (1914 -1920)

Leggi tutto ...
NE_B_0781

Madonna in blu

Una scultura veronese del Trecento

Leggi tutto ...
Ricciardi_NonE'SuccessoNiente_Associazione Promart (1)

Things around which

Prima mostra personale nel capoluogo trentino dell’artista campano Angelo Ricciardi

Leggi tutto ...
mostra_First Step9_Boccanera Gallery

First Step 9

Personali di Elena Grigoli e Anna Ulivi

Leggi tutto ...
mostra genoma_620

Genoma Umano. Quello che ci rende unici

Al MUSE Museo delle Scienze di Trento, dal 24 febbraio, la mostra che offre l’opportunità di riflettere sulle nuove questioni che scaturiscono dal...

Leggi tutto ...

Eventi da non perdere