Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

PAESAGGIO «Passaggio d'acqua»

Mostra fotografica su dighe e muraglie nella natura resiliente

Uno sguardo nel vissuto straordinario di donne e di uomini che silenziosamente, con orgoglio, tenacia e coraggio hanno contribuito con il loro sacrificio alla realizzazione delle imponenti opere idroelettriche della Val di Peio, sostenendo lo sviluppo industriale italiano, per poi essere tristemente dimenticati.

PAESAGGIO
«PASSAGGIO D'ACQUA»
MOSTRA FOTOGRAFICA

con il contributo economico dell'Assessorato alla Cultura della Provincia Autonoma di Trento, Consorzio dei Comuni della Provincia di Trento B.I.M Adige, Comunità Val di Sole, Comune Peio, Comune Ossana, Comune Vermiglio, Hydrodolomiti Energia e la collaborazione dell'A.R.C.I del Trentino

INAUGURAZIONE
sabato 15 DICEMBRE 2018
ORE 16.00 PEIO PAESE - ex Scuole Elementari

a seguire letture sceniche a cura degli attori della compagnia laboratorio UnPaeseNelleNuvole
e canti degli Armonici Cantori Solandri

La consapevolezza della storia e della memoria spesso sono sfuggenti e marginali all'interno di una comunità. Con la recente attività di costruzione di centrali idroelettriche di nuova generazione emerge con urgenza la necessità di ricordare, cioè di portare alla memoria, la costruzione di altri manufatti idroelettrici: le dighe degli anni trenta e cinquanta. Dagli anni venti gli abitanti della Val di Sole, in Trentino, e moltissimi lavoratori provenienti da tutta Italia, furono impegnati nella realizzazione di bacini artificiali e opere di presa per lo sfruttamento dell'energia idroelettrica. I lavori iniziarono nel primo dopoguerra con la costruzione delle centrali di Cogolo e Malga Mare alimentate inizialmente dal bacino del Careser, al quale si aggiunse, alla fine degli anni cinquanta, la diga di Pian Palù.
L'arrivo di maestranze da tutta Italia, per dare avvio ai vari cantieri sparsi sul territorio, rappresentò una piccola rivoluzione per la valle che di colpo si trovò proiettata in una nuova realtà economica e sociale. Oltre alle opere più importanti quasi ogni angolo del territorio fu interessato dai lavori: dalle prese minori, alla costruzione di nuove strade, alle funivie di servizio per i cantieri in quota. Questo tipo di sfruttamento ha cambiato l'equilibrio che si era venuto a creare e il bene comune acqua rilasciato in concessione, da parte dell'autorità, alle varie Società Elettriche succedutesi, fino ad arrivare alla nazionalizzazione e quindi all'Enel.

DATE APERTURA MOSTRA

16 DICEMBRE ore 10.00-12.00 e 15.00-19.00
DAL 21 AL 22 DICEMBRE ore 16.00-19.00
23 DICEMBRE ore 10.00-12.00 e 15.00-19.00
DAL 26 AL 29 DICEMBRE ore 16.00-19.00
30 DICEMBRE ore 10.00-12.00 e 15.00-19.00
DALL'1 AL 5 GENNAIO ore 16.00-19.00

- INGRESSO LIBERO -

 



Vedi anche ...

6 risultati
tree time

Tree time - Arte e scienza per una nuova alleanza con la natura

30/10/2020 - 30/05/2021 Trento

Un gusto di vita nuovo

21/07/2021 Moena

Moena incontra l’economista Carlo Cottarelli

28/07/2021 Moena

Un caffè con l’autore

06/07/2021 - 03/08/2021 Vigo di Fassa

Play!

11/07/2021 - 20/08/2021 Vigo di Fassa

Camminando accanto alla Fata

12/07/2021 - 23/08/2021 Moena
tree time

Tree time - Arte e scienza per una nuova alleanza con la natura

A due anni dalla tempesta Vaia un viaggio multisensoriale che evidenzia l’urgenza di riconfigurare la nostra relazione con i giganti del mondo...

Leggi tutto ...

Un gusto di vita nuovo

Testimonianze dei volontari che hanno condiviso l’opera di Fratel Elio Croce in Uganda

Leggi tutto ...

Moena incontra l’economista Carlo Cottarelli

Una chiacchierata con il Professor Carlo Cottarelli, economista ed editorialista di fama mondiale

Leggi tutto ...

Un caffè con l’autore

Prima rassegna letteraria organizzata dalla Società Impianti a Fune Catinaccio

Leggi tutto ...

Play!

Mostra interattiva tra scienza e gioco. Un viaggio attraverso fenomeni ed esperimenti scientifici

Leggi tutto ...

Camminando accanto alla Fata

Un percorso a piedi tra storia, cultura, musica e poesia

Leggi tutto ...

Eventi da non perdere