Libri per la città

Quattro sguardi sul fondo antico della Biblioteca civica di Riva del Garda

La Biblioteca Civica di Riva del Garda nacque agli inizi degli anni Sessanta per iniziativa del Comune e dell’Ente Nazionale Biblioteche popolari con una dotazione di 5000 volumi.
Nel tempo si è arricchita di nuove acquisizioni, di fondi e di collezioni che hanno reso il suo patrimonio sempre più interessante e prestigioso. Dal 2011 accoglie i visitatori e gli utenti nella elegante sede del Palazzo Lutti Salvadori ed è qui che si offre alla sua città mostrando i pezzi più rari e particolari del fondo antico.

La Biblioteca ha scelto di presentarsi alla sua città esibendo il suo fondo più prezioso, quello antico. Il fondo antico è spesso la collezione di una biblioteca che ne rappresenta la storia, ma è anche quella che riflette la storia del territorio, ed è per questo che i LIBRI esposti sono PER LA CITTA’, per invitare ad approfondire la cultura e la tradizione del luogo in cui si vive, e per sollecitare la consapevolezza della ricchezza di un patrimonio che appartiene ai cittadini.
La valorizzazione del fondo antico di Riva del Garda sarà anche l’occasione di far conoscere la storia del pensiero e le molte strade e soluzioni che, nel tempo, l’uomo ha trovato per poter diffonderlo.
Per valorizzare un patrimonio ricco di 4000 volumi, tra manoscritti e libri a stampa databili tra il secolo XV e il XIX, e ad alcuni tra i pezzi più interessanti dell’Archivio e del Museo, è stata organizzata un’esposizione ‘a rotazione’, grazie alla quale ogni mese verranno presentate tipologie di materiale librario diverso, organizzate in base a un criterio cronologico.
È stato creato un percorso che non solo mette in evidenza i pezzi più interessanti, ma intende far risaltare anche i progressi storici e tecnologici dei testi scritti a sottolineare il forte legame con i libri di oggi, e quello di quei libri con la nostra terra.

 

La mostra è suddivisa in quattro momenti diversi:

 

Dalla penna d'oca al torchio (Quattrocento e Cinquecento) – 11 febbraio-4 marzo
Inaugurazione sabato 11 febbraio alle 17.30 con Milton Fernandez
Visita guidata sabato 25 febbraio alle ore 11.00

Tra censura e libera circolazione delle idee (Seicento e Settecento) – 11 marzo-1 aprile
Inaugurazione sabato 11 marzo alle ore 17.30 con Carlo Martinelli
Visita guidata sabato 18 marzo alle ore 11.00

Da De Amicis a Depero (Ottocento e Novecento)- 7 aprile-29 aprile
Inaugurazione sabato 7 aprile alle ore 18.00 con presentazione del libro “Memorie della guerra”
Visita guidata sabato 15 aprile alle ore 11.00

Riva e il lago tra libri e documenti (dal Quattrocento ai giorni nostri): 6 maggio-27 maggio
Inaugurazione sabato 6 maggio alle ore 17.30 con Petra Paajanen Giacomelli
Visita guidata sabato 13 maggio alle ore 11.00

Altre visite guidate oltre a quelle indicate verranno organizzate su specifica richiesta, per gruppi di almeno cinque persone e per le classi: prenotazioni al numero 0464 573806

Orari di apertura: lunedì dalle 14.00 alle 18.30; martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 09.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.30; sabato dalle 9.00 alle 12.30



Vedi anche ...

71 risultati

Cerro Mascara

18/08/2018 Campitello di Fassa

Fai Bene!

04/08/2018 - 19/08/2018 Pozza di Fassa

Fai Bene!

03/08/2018 - 19/08/2018

Dolomiti Unesco

19/08/2018 Mazzin

Mostra: 50egn Mèscres

05/08/2018 - 19/08/2018 Canazei

Serata con gli Astrofili

20/08/2018 Soraga

Reptilia Expo: l'affascinate mondo dei rettili

03/08/2018 - 20/08/2018 Caldonazzo

Mostra-mercatino "Mille centrini"

11/08/2018 - 21/08/2018 Vigo di Fassa

Viaggio attraverso i sensi dell'arte

04/08/2018 - 22/08/2018 Riva del Garda

L’ambra delle Dolomiti, una storia lunga 230 milioni di anni

23/08/2018

Incontri con i libri e gli autori: Maria Saccarello

23/08/2018 Canazei

Incontri con i libri e gli autori: Mauro Valentini e Licia Campi

24/08/2018 Canazei

Fai Bene!

14/08/2018 - 26/08/2018 Canazei

Viaggio in Italia

21/04/2018 - 26/08/2018 Rovereto

Rosa è la vita

22/05/2018 - 26/08/2018 Rovereto

Visita guidata alla chiesa dei Santi Sebastiano e Rocco a Penia

02/07/2018 - 27/08/2018 Canazei

Cerro Mascara

La mia avventura in Patagonia. Racconto di un viaggio con la guida alpina Marika Favè

Leggi tutto ...

Fai Bene!

Design, moda e storie di incontri per una nuova carità. Mostra e dialoghi per le donne delle Ande

Leggi tutto ...

Fai Bene!

Design, moda e storie di incontri per una nuova carità. Mostra e dialoghi per le donne delle Ande

Leggi tutto ...

Dolomiti Unesco

Conoscerle per amarle e abitarle

Leggi tutto ...

Mostra: 50egn Mèscres

Le maschere del Carnevale Ladino in mostra a Penìa

Leggi tutto ...

Serata con gli Astrofili

Serata dedicata all’osservazione delle stelle a cura del Gruppo Astrofili di Fiemme

Leggi tutto ...

Reptilia Expo: l'affascinate mondo dei rettili

Palazzetto dello Sport, via G. Marconi

Leggi tutto ...

Mostra-mercatino "Mille centrini"

Mercatino per beneficenza di lavori realizzati a mano

Leggi tutto ...

Viaggio attraverso i sensi dell'arte

Mostra bi-personale di Livio Tasin ed Ernesto Luigi Hages

Leggi tutto ...

L’ambra delle Dolomiti, una storia lunga 230 milioni di anni

Conferenza a cura del geologo Guido Roghi

Leggi tutto ...

Incontri con i libri e gli autori: Maria Saccarello

Rassegna estiva organizzata dalla Biblioteca Comunale di Canazei. Presentazione del libro degli scrittori Giuseppe Tonini e Ausonia Curti

Leggi tutto ...

Incontri con i libri e gli autori: Mauro Valentini e Licia Campi

Rassegna estiva organizzata dalla Biblioteca Comunale di Canazei. Gregorio Fracchia presenta "Maria Teresa d’Austria: la sovrana riformatrice che...

Leggi tutto ...

Fai Bene!

Design, moda e storie di incontri per una nuova carità

Leggi tutto ...

Viaggio in Italia

I panorami del Bel Paese in mostra al Mart

Leggi tutto ...

Rosa è la vita

Rosa è la vita, il colore più audace dell'arte moderna

Leggi tutto ...

Visita guidata alla chiesa dei Santi Sebastiano e Rocco a Penia

Arte sacra. Ritrovo nel piazzale antistante la chiesa

Leggi tutto ...

Eventi da non perdere