Vacanze Sicure in Trentino: come ci prendiamo cura di te

Il Trentino è aperto e pronto ad accoglierti.

Nelle nostre guide puoi scoprire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari

Le mille e un amore

Concerto lirico per la Festa della Repubblica con la Scuola Musicale Alto Garda

Testi di Elisa Salvini
Regia di Sabrina Modena
Interpreti:
Classe di canto lirico prof.ssa Sabrina Modena
Coro SMAG diretto dalla prof.ssa Laura Crescini
Coro le Magnolie diretto dal prof. Roberto Garniga
al pianoforte: Prof. Enrico Toccoli

 

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, Domenica 2 giugno 2019 presso il Salone delle Feste del Casinò Municipale di Arco, alle ore 20.45 al Tradizionale appuntamento per celebrare l’importante ricorrenza istituzionale – Festa della Repubblica.
Avrà quindi inizio l’esecuzione dell’Inno di Mameli seguito dallo spettacolo lirico intitolato “Le mille e un amore”, realizzato dalla Classe di Canto Lirico della prof.ssa Sabrina Modena, che ne ha curato la regia, su testi di Elisa Salvini e con la collaborazione del Coro “Le Magnolie” diretto dal prof. Roberto Garniga e dal coro SMAG diretto dalla prof.ssa Laura Crescini, accompagnati al pianoforte dal m.o Enrico Toccoli.
Lo spettacolo parla delle infinite emozioni della vita che si ritrovano nei racconti d’Opera, dove l’Amore è spesso rappresentato in situazioni drammatiche e inconsolabili. Ma nella realtà l’amore è davvero così complicato?
Gli interpreti della Scuola Musicale Alto Garda ci condurranno nei perigliosi meandri delle Opere dei grandi maestri attraverso una presenza invisibile che evidenzierà gli infiniti stupori dell’amore.

Durante lo spettacolo saranno eseguiti brani di Giacomo Puccini “O soave fanciulla” da Boheme, Giuseppe Verdi “Giovanna, ho dei rimorsi” da Il Rigoletto , di W.A. Mozart “ La ci daren la mano” dal Don Giovanni, di W.A.Mozart “ in uomini in soldati“ da Così fan tutte, di Gaetano Donizetti “ Bella siccome un angelo” dal Don Pasquale, di Gioacchino Rossini, “Duetto dei gatti ”, di Giacomo Puccini“ Valzer di Musetta” da Boheme, di Francesco Cilea “Il lamento di Federico” da l’Arlesiana, di Giuseppe Verdi “Sempre libera” dalla Traviata, di Giuseppe Verdi “ Le zingarelle“ da Traviata e gran finale con “Amore e fede eterna” dal Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini.

L’evento è realizzato da SMAG – Scuola Musicale Alto Garda in collaborazione con il Comune di Arco all’interno del Festival RADICI 2019, una rassegna che intende valorizzare la bellezza che ogni cultura porta con sé, e ha l’ambizione di mettere in connessione arte, storie, tradizioni, saperi di provenienza diversa e repertori musicali, per riacquistare conoscenze utili alla migliore comprensione reciproca, a una convivenza non più passiva ma basata sul costruire relazioni di valore e di arricchimento.



Vedi anche ...

7 risultati

La Grenz - Jazz & Wine Suono di-vino

06/11/2020 Moena

UploadOnTour

13/11/2020 Arco

Jazz & Wine Suono di-vino

27/11/2020 Moena

SnowWeek 2020

04/12/2020 - 08/12/2020 Marilleva

Santa Messa di Natale

25/12/2020 Moena

XXII Edizione Flicorno d`Oro

26/03/2021 - 28/03/2021 Riva del Garda

Festa del Canederlo

04/09/2021 - 05/09/2021 Primiero - Imer

La Grenz - Jazz & Wine Suono di-vino

Autunno in musica a La Grenz con Sonata Islands Latin Quartet

Leggi tutto ...

UploadOnTour

Concerto di Margherita Vicario e contest musicale. Si raccomanda la prenotazione.

Leggi tutto ...

Jazz & Wine Suono di-vino

Autunno in musica a La Grenz con Swing Machine

Leggi tutto ...

SnowWeek 2020

Il più grande viaggio-evento italiano sulla neve si adatta ai tempi ma mantiene stessa location e stessa identità.

Leggi tutto ...

Santa Messa di Natale

Celebrazione liturgica del Natale accompagnata dal Coro Enrosadira di Moena

Leggi tutto ...

XXII Edizione Flicorno d`Oro

Concorso bandistico internazionale. Tornano a Riva del Garda le migliori bande europee!

Leggi tutto ...

Festa del Canederlo

Due giornate per degustare canederli di tutti i tipi

Leggi tutto ...

Eventi da non perdere